Come pulire il forno con una saponetta?

826
pulire-forno-con-saponetta

Pulire il forno dopo averlo utilizzato per preparare il nostro piatto preferito, è importante per rimuovere tutte le incrostazioni ed eliminare i cattivi odori.

Anche se un po’ faticosa, questa operazione di pulizia, ci permette, inoltre, di evitare la proliferazione di batteri e di germi che potrebbero contaminare i nostri cibi.

Ma sapevate che vi basta una saponetta di sapone per Marsiglia per pulire a fondo il vostro forno in maniera facile e veloce e senza l’utilizzo di detersivo? Vediamo insieme come fare!

Pulizia delle pareti interne

Innanzitutto, iniziamo dalla pulizia delle pareti interne del forno, ovvero di quello che comunemente chiamiamo il vano forno.

Questa parte è molto soggetta allo sporco e alle incrostazioni in quanto “accoglie” i nostri cibi e ce li “restituisce”, poi, sotto forma di pietanze buonissime tutte da gustare!

Prima di pulire questa superficie, iniziate con il rimuovere le griglie interne così da svuotare il vano.

Ora, versate 2 cucchiai di sapone di Marsiglia in scaglie in mezzo litro di acqua calda e mescolate gli ingredienti. Travasate, poi, il tutto in uno spruzzino.

A questo punto, spruzzate la miscela all’interno del vano forno e insistete, in particolare, sulle parti in cui sono presenti maggiormente le incrostazioni e le macchie.

Lasciate agire per un po’ affinché il sapone di Marsiglia possa ammorbidire lo sporco e far sì che questo possa esser rimosso con molta facilità.

Dopodiché strofinate con una spugnetta imbevuta di acqua fino a rimuovere tutto il grasso accumulato.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Questo sgrassatore fai da te facile da realizzare sarà in grado non solo di pulire a fondo la superficie e liberarla da incrostazioni e macchie ma anche di profumarla.

Il sapone di Marsiglia, infatti, è un ingrediente noto per le sue proprietà pulenti e per il suo profumo inconfondibile.

Per potenziare l’efficacia di questo prodotto, aggiungete anche 10 gocce di olio essenziale al limone, le cui proprietà sgrassanti renderanno il vostro forno ancora più pulito!

N.B Prima di iniziare, accertatevi che il forno sia spento e che si sia completamente raffreddato.

Video pulizia

Per aiutarvi nella pulizia del forno con il Sapone di Marsiglia, abbiamo pensato di realizzare un video per voi:

Pulizia griglie

Una volta pulite le pareti interne, è ora di passare alla pulizia delle griglie! 

E anche in questo caso viene in soccorso il nostro tanto amato sapone di Marsiglia per renderle come nuove!

Tutto ciò che dovrete fare è mescolare, quindi, due cucchiai di sapone di Marsiglia in scaglie in una bacinella contenente acqua tiepida. In alternativa, potete anche utilizzare direttamente il lavandino.

immergete, poi, le griglie nella soluzione così ottenuta e lasciatele in ammollo per circa 10 minuti. Dopodiché, utilizzate una spugnetta o una spazzola e strofinate lungo tutta la superficie delle griglie.

Ripetete più volte l’operazione fino a rimuovere tutto lo sporco e le incrostazioni.

Componenti estraibili

Infine, vediamo come sgrassare le componenti rimovibili, quali la teglia o leccarda, sempre utilizzando il sapone di Marsiglia.

Innanzitutto, è importante che utilizziate sempre l’acqua calda se non bollente, così da ammorbidire subito la macchia e l’incrostazione.

Mettete, quindi, in ammollo la leccarda in una bacinella contenente acqua bollente e sapone di Marsiglia in scaglie quanto basta e assicuratevi che la superficie sporca sia coperta completamente dall’acqua.

Lasciate, poi, ammorbidire lo sporco nella soluzione così ottenuta per almeno un’ora. In caso, invece di incrostazioni più difficili da rimuovere, aspettate fino al giorno successivo.

A questo punto, risciacquate la leccarda e passate una spugna o uno spazzolino per le stoviglie per staccare gli ultimi residui di cibo.

Le vostre leccarde saranno come nuove!

N.B Attenzione a non scottarvi quando maneggiate l’acqua bollente.

Avvertenze

Vi ricordiamo di consultare sempre le istruzioni del produttore prima di cimentarvi nella pulizia del forno seguendo i rimedi suggeriti. Laddove necessario, ricordate di tenere staccare la spina per pulire in sicurezza.

Per un forno sempre pulito!

E se siete stufe delle macchie di grasso e di bruciato nel vostro forno, ecco altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.