Tutti i trucchetti per pulire le mani annerite dai carciofi!

634
mani-annerite-carciofi

Avete appena pulito i carciofi per preparare le vostre ricette appetitose ma qualcosa è andato storto: vi siete ritrovate con le mani nere.

Quante volte vi è successo?

Pulire i carciofi, infatti, può essere una vera rogna perché non solo ci vuole molto tempo per tagliarli ed eliminare le spine, ma in più fanno diventare le mani inguardabili.

Certo, si potrebbe usare dei guanti durante quest’operazione ma non tutte siamo abituate ad usarli e, inoltre, non sono poche le persone che sono allergiche a questo materiale.

Oggi, quindi, vi vogliamo dare una bella notizia: non dovrete più rinunciare ai carciofi per paura di rovinare le vostre mani!

Esistono, infatti, dei rimedi naturali in grado di pulire le mani annerite dai carciofi!

Vediamoli insieme!

N.B Vi consigliamo di evitare l’utilizzo degli ingredienti suggeriti in caso di allergia o ipersensibilità rispetto a una o più componenti.

Limone

Il primo rimedio che vogliamo consigliarvi consiste nell’utilizzare il limone, ingrediente noto per le sue proprietà sbiancanti e antimacchia.

Questo agrume, inoltre, aiuta anche ad eliminare i cattivi odori e a rendere le vostre mani super profumate.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è strofinare energicamente la metà di un limone direttamente sui polpastrelli o sulle parti della mano in cui le macchie sono più visibili.

In alternativa alla metà del limone, potete utilizzare anche la buccia così da riciclare un limone già utilizzato.

Farina

Un altro metodo naturale molto utile per eliminare il nero dei carciofi dalle mani consiste nell’utilizzare la farina.

Se trattate le macchie di nero immediatamente, potete direttamente immergere le mani in un recipiente contenente acqua calda e farina bianca.

Lasciatele in ammollo per un po’, dopodiché risciacquate.

Se, invece, le macchie sono ormai “secche” e, quindi, persistenti, potete utilizzare la farina di granoturco, che avrà un effetto peeling sulle vostre mani.

Mettete, quindi, un po’ di farina in una ciotola contenente acqua calda e mescolate il tutto fino ad ottenere una sorta di pastella.

A questo punto, immergete le mani nel composto così ottenuto e sfregatele per rimuovere il “nero”.

In alternativa alla farina di granoturco, potete anche utilizzare la farina di cocco, in quanto è granulosa e agisce come uno scrub con un’azione leggermente abrasiva.

Infine, risciacquate e voilà: siete pronte per uscire senza timore di mostrare le vostre mani!

Bicarbonato

Come la farina, anche il bicarbonato ha un potere leggermente abrasivo in grado di rimuovere lo sporco.

Inoltre, ha proprietà sgrassanti e pulenti che lo rendono una soluzione molto valida in questi casi.

Aggiungete, quindi, un cucchiaio di bicarbonato in una ciotola riempita di acqua tiepida. Mescolate gli ingredienti e mettete le mani in ammollo per circa 3 minuti.

Strofinate le mani tra loro così da eliminare tutto il nero e, infine, risciacquate.

Per un’azione più efficace, potete aggiungere anche un po’ di succo di limone: le vostre mani saranno pulite e profumate!

N.B Vi consigliamo di non applicare direttamente il bicarbonato sulle mani perché l’abrasione durante lo strofinamento potrebbe irritare la vostra pelle.

Sapone di Marsiglia

Infine, ecco a voi l’ultimo rimedio: il sapone di Marsiglia.

Questo ingrediente è noto per le sue proprietà pulenti molto delicate che lo rendono adatto non solo per la pulizia delle superfici e del bucato, ma anche della pelle.

Procedete, quindi, a lavare le mani sotto l’acqua corrente e utilizzate il sapone di Marsiglia in formato liquido o in scaglie.

Massaggiatele per circa 2 minuti fino a rimuovere tutto lo sporco e risciacquatele accuratamente. Ripetete l’operazione fino a quando l’acqua non sarà limpida.

Le vostre mani saranno sbiancate, pulite e morbide!

Altri consigli utili

Vi ricordiamo di utilizzare sempre i guanti per evitare l’annerimento delle mani durante la pulitura dei carciofi.

In caso non li abbiate o non vogliate utilizzarli, ricordatevi sempre di pulire subito le vostre mani dopo aver terminato con i carciofi.

Le macchie nere, infatti, sono più facili da rimuovere se non si sono ancora fissate.

Controindicazioni

Evitate l’utilizzo degli ingredienti suggeriti in caso di allergia o ipersensibilità.

Altri trucchetti casalinghi!

Tempo di pulizie domestiche? Non disperate! Scoprite tutti i segreti dei nostri rimedi naturali:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.