Come smacchiare e pulire i sedili dell’automobile

327
pulire-sedili-automobile

In auto siamo abituati a mangiare, posare la spesa, poggiarci giacche e borse, portare con noi bambini piccoli, farci salire il cane…

Non è un caso se i sedili possono sporcarsi molto facilmente e molto velocemente.

Tuttavia, siamo abituati a pulirli molto raramente, quando in realtà dovrebbe trattarsi di una routine fondamentale.

Pulire i sedili è importante per garantire un certo igiene a un luogo, ossia l’abitacolo dell’automobile, che utilizziamo quasi ogni giorno.

E non è raro trovare sui sedili anche macchie di alimenti, caffè, rossetto, terreno e chi ne ha più ne metta!

Ma come fare a rimuovere le macchie e a pulire i sedili? Scopriamolo insieme, tenendo conto delle diverse tipologie di sedile che possiamo trovare.

Attenzione: prima di applicare i rimedi e i consigli proposti, assicuratevi di aver consultato le indicazioni di produzione per evitare di danneggiare irreversibilmente i sedili della vostra auto.

Sedili in tessuto

I sedili in tessuto sono i più comuni. Su di essi le macchie possono entrare in profondità, asciugandosi più in fretta.

E’ importante provare ad agire sulla macchia e sullo sporco il prima possibile.

Bicarbonato di sodio

Macchie di caffè o unto che non vanno più via? Un rimedio efficace è utilizzare il bicarbonato di sodio.

Vi basterà prenderne una manciata e versarci sopra un po’ d’acqua, inumidendolo e ottenendo così un composto pastoso.

Utilizzate questo composto applicandolo direttamente sulle macchie. Lasciate agire per qualche minuto.

Poi, sfregate con una spugnetta e sciacquate con dell’acqua tiepida: noterete che le macchie sono completamente scomparse.

Aceto bianco

Efficace soprattutto contro le macchie di terreno ed erba, l’aceto bianco riesce a sciogliere la macchia in pochi minuti, donando al sedile il suo originario aspetto senza rovinarne il tessuto.

Il segreto è creare uno spray aggiungendo un bicchiere di aceto bianco a un litro d’acqua e mettendo il tutto in un pratico nebulizzatore.

Spruzzate abbondantemente il composto sulla macchia e strofinate con una spugnetta finché la macchia non si sarà sbiadita.

Sciacquate poi con acqua tiepida per eliminare anche l’alone che sarà rimasto.

Acqua gassata

Sembra un rimedio banale, in realtà è molto efficace soprattutto contro le macchie di cioccolato o vomito (può capitare che vostro figlio non abbia sopportato un lungo viaggio in auto).

In questo caso non dovrete fare altro che versare dell’acqua frizzante direttamente sulla macchia e strofinare con una spazzola dalle setole morbide.

Se necessario, ripetete l’operazione.

N.B: se volete anche un effetto anti-odore, potete aggiungere all’acqua gassata qualche goccia di un olio essenziale profumato, come l’olio essenziale di lavanda o quello di eucalipto.

Sedili in pelle o simil-pelle

I sedili in pelle o similpelle hanno superfici particolarmente delicate e pulirle richiede un po’ di attenzione in più.

Un vantaggio, però, è che le macchie solitamente si assorbono più lentamente e, di conseguenza, avete più tempo per eliminarle prima che si secchino.

Sapone di Marsiglia

Per rimuovere una macchia da un sedile in pelle, niente di meglio del sapone di Marsiglia.

Delicato ma efficace, il sapone di Marsiglia rimuoverà la macchia lasciando la pelle del vostro sedile sana e intatta.

Vi basterà sciogliere del sapone di Marsiglia (liquido o in scaglie) in un litro d’acqua. Poi, con una spugnetta, strofinate con delicatezza.

Infine, sciacquate con acqua tiepida.

Latte

Un rimedio efficacissimo soprattutto contro le macchie di trucco, colori, pennarelli o salse. Il latte ha, infatti, naturali proprietà smacchianti e lucidanti.

Sarà sufficiente applicarlo direttamente sulla macchia con l’aiuto di un batuffolo di cotone.

Il latte non solo rimuoverà la macchia, ma nutrirà anche la pelle.

I vostri sedili appariranno così più lucidi e sulla pelle non si formeranno quelle antiestetiche pieghe che aumentano nel tempo.

Alcol

Contro le macchie più vecchie e che appaiono come vere e proprie incrostazioni, potete utilizzare un metodo più aggressivo: l’alcol.

Mescolate alcol e acqua in parti uguali. Poi, applicate sui sedili con l’aiuto di un panno in microfibra, insistendo particolarmente in corrispondenza delle macchie.

Dopo qualche minuto, sciacquate con acqua tiepida.

L’alcol, infatti, scioglie anche lo sporco più incrostato lasciando la pelle brillante e lucida.

Altri consigli

Siete alla ricerca di nuovi rimedi naturali per le pulizie di ogni giorno? Seguite i nostri consigli!

Gianluca Grimaldi
Nato a Napoli, sono laureato in giurisprudenza. Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".