Il detergente fai da te per lavare il grès e non avere aloni!

657
togliere-aloni-gres

Il grès porcellanato è un materiale molto usato nelle case moderne per le pavimentazioni, in quanto è molto resistente.

Questo materiale, inoltre, risulta poco poroso e ha una bassa permeabilità all’acqua.

Una caratteristica distintiva del grès porcellanato, poi, è che è molto versatile e i rivestimenti di questo materiale simulano fedelmente materiali naturali.

Pertanto, esistono pavimenti di gres effetto legno, effetto marmo, effetto pietra e cemento.

Questi diversi effetti, poi, si possono avere in finitura sia lucida che opaca e in differenti colorazioni. Insomma, potrete scegliere l’effetto che più desiderate!

Sebbene sia molto resistente, però, questo materiale presenta spesso problemi di macchie ed aloni, visibili soprattutto in controluce.

Oggi, quindi, vedremo insieme un detergente fai da te per rimuovere le macchie e gli aloni dal gres e per avere la superficie sempre brillante e splendente!

Preparazione

Come abbiamo già detto, i pavimenti in gres porcellanato sono tra quelli più gettonati grazie alla loro resistenza.

Tuttavia, è necessario comunque avere la giusta cura sia per prevenire la formazione di eventuali graffi, sia per eliminare macchie e aloni.

Per questa ragione, vedremo insieme come preparare un detersivo fai da te adatto a questo materiale.

Tutto ciò che vi serve è:

  • 3 litri di acqua
  • 4 cucchiai di alcool denaturato
  • 4 cucchiai di aceto
  • 1 cucchiai di sapone di Marsiglia in scaglie o liquido

Aggiungete, quindi, l’alcool, l’aceto e il sapone di Marsiglia in un secchio contenente acqua calda.

Agitate, poi, il contenuto e lasciate sciogliere bene il sapone di Marsiglia.

A questo punto, immergete lo straccio in microfibra all’interno della miscela così ottenuta, strizzatelo e passatelo sul pavimento seguendo movimenti circolari.

In caso abbiate il pavimento in grès con finitura lucida, potete anche raddoppiare la quantità di alcool e utilizzare 2 cucchiai di bicarbonato invece dell’aceto.

Altri ingredienti naturali per pulire il grès

Se non avete tempo per creare il detersivo fai da te e volete qualcosa di più veloce ed immediato, ecco altri ingredienti naturali che possono fare al caso vostro!

Vediamoli insieme!

Aceto

Il primo ingrediente che vogliamo proporvi consiste nell’utilizzare l’aceto, il quale agisce come brillantante naturale ed è in grado di eliminare tutti gli aloni dal pavimento.

Inoltre, l’aceto ha proprietà anti calcare e sgrassanti, perciò è in grado di rimuovere la patina oleosa che tende a depositarsi sui pavimenti di grès.

Riempite, quindi, un secchio di acqua calda e versate al suo interno mezzo bicchiere di aceto bianco.

Agitate il contenuto del secchio per mescolare gli ingredienti e immergete al suo interno lo straccio per pavimenti.

Dopodiché, strizzatelo un po’ e passatelo sulla superficie di grès.

Succo di limone

Un altro metodo molto efficace per pulire il vostro pavimento di grès prevede l’utilizzo del succo di limone.

Il limone, infatti, come l’aceto vanta proprietà sgrassanti e brillantanti ed è in grado, quindi, di rimuovere gli aloni e rendere le superfici brillanti.

Riempite, quindi, un secchio di acqua calda e versate al suo interno il succo estratto da un limone.

A questo punto, agitate il contenuto del secchio e immergete lo straccio e passatelo sui pavimenti.

E il gioco è fatto!

Consigli utili per mantenerlo sempre brillante!

Una volta visto quali ingredienti utilizzare per rimuovere quei tanto odiati aloni, vediamo insieme altri accorgimenti da seguire per avere pavimenti sempre brillanti.

No ai detergenti oleosi

Innanzitutto, ricordatevi sempre di non utilizzare detergenti oleosi sul vostro pavimento di grès.

La componente oleosa, infatti, potrebbe essere assorbita dal pavimento e lasciare aloni.

Inoltre, potrebbe renderlo scivoloso.

Rimozione della polvere

Prima di procedere alla pulizia del pavimento con gli ingredienti suggeriti, è sempre consigliabile rimuovere lo sporco e la polvere accumulata.

In questo modo, infatti, evitate di macchiare il pavimento e di spostare lo sporco da un punto all’altro del pavimento.

Usare la giusta quantità di acqua

Anche se siamo portate a pensare che una maggiore quantità di acqua sia sinonimo di pulizia più profonda, in realtà non è così.

Meglio sempre strizzare bene lo straccio e il mocio così da evitare di mantenere la superficie troppo bagnata.

Inoltre, è consigliabile l’utilizzo di acqua tiepida e non bollente.

No alle spugne abrasive

Anche se siamo tentati dall’utilizzare spugne abrasive per rimuovere eventuali macchie dal nostro pavimento in grès, è bene non farlo.

Le spugnette abrasive, infatti, potrebbero graffiare il materiale irrimediabilmente.

Per rimuover le macchie più ostinate, potreste utilizzare spugnette con superficie abrasiva, in grado di togliere lo sporco senza rimuovere la lucidità.

Avvertenze

Ricordiamo che bisogna assicurarsi della tipologia del proprio pavimento prima di prendere iniziativa, soprattutto tenendo conto delle indicazioni di produzione e dei consigli del rivenditore.

Pavimenti al top!

I tuoi pavimenti sono opachi o hanno un cattivo odore? Ecco alcuni post che fanno al caso tuo:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.