Come togliere le macchie gialle da dentro il frigo?

140
macchie-gialle-frigo

Il frigorifero è uno degli elettrodomestici più utili nelle nostre case in quanto ci permette di conservare i cibi, anche per lungo tempo.

La presenza di cibo al suo interno, però, è spesso causa di macchie che lo rendono sempre sporco e poco “igienico”, per non parlare dei cattivi odori che possono persistere!

Ma vi vogliamo confidare un segreto: esistono dei rimedi naturali ed efficaci per pulire a fondo il vostro frigorifero e rimuovere quelle tanto odiate macchie gialle!

Scopriamoli insieme!

Prima di iniziare

Innanzitutto, vi ricordiamo di seguire sempre le indicazioni del produttore prima di procedere con la pulizia del vostro frigorifero.

Inoltre, occorre spegnere il frigorifero, svuotarlo e conservare i prodotti che possono andare a male in borse termiche con placche di ghiaccio.

A questo punto estraete tutte le componenti che potete smontare quali i cassetti estraibili, gli scaffali e i ripiani così da poter pulire a fondo il vostro frigorifero!

Bicarbonato di sodio

Il primo rimedio naturale che vogliamo proporvi consiste nell’utilizzare il bicarbonato di sodio, un ingrediente dalle proprietà pulenti e sbiancanti.

Sciogliete, quindi, 3 cucchiai di bicarbonato in una bacinella contenente acqua e immergete al suo interno un panno o una spugna. Dopodiché, passatela sulle superfici e strofinate con maggiore insistenza sui punti in cui sono presenti più macchie.

Infine, risciacquate con un panno imbevuto solo di acqua. In alternativa, potete anche provare uno spray che potrete utilizzare all’occorrenza.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Versate circa 40 grammi di bicarbonato in mezzo litro d’acqua e travasate tutta la miscela in uno spruzzino. Agitate bene il contenuto e vaporizzate la soluzione così ottenuta sulle componenti del frigorifero e sulle pareti interne.

Il bicarbonato, oltre a pulire e sgrassare le superfici, aiuterà anche ad eliminare i cattivi odori di cui il frigorifero può essersi riempito.

Aceto

Un altro rimedio molto efficace per rimuovere le macchie gialle dal frigorifero prevede l’utilizzo dell’aceto, che sia bianco o di mele.

Per utilizzarlo, create una miscela con parti uguali di aceto e acqua e passatelo sulle superfici con una spugnetta. Poi, risciacquate.

Il risultato sarà sorprendente: superfici pulite prive di macchie!

Sapone di Marsiglia

E come poteva mancare il tanto amato sapone di Marsiglia?

Questo ingrediente, infatti, vanta proprietà pulenti e sgrassanti molto delicate e, perciò, può essere utilizzato su qualunque superficie senza il rischio di danneggiarle.

In questo caso potete utilizzare direttamente una miscela composta da acqua e qualche scaglia di sapone oppure preparare uno sgrassatore naturale spray da utilizzare all’occorrenza.

Tutto ciò di cui avrete bisogno è:

  • 900 ml di acqua demineralizzata
  • 4 cucchiai di sapone di Marsiglia grattugiato
  • 50 ml di aceto (di alcool o di vino)
  • 10 gocce di olio essenziale di limone o di tea tree oil

Scaldate, quindi, l’acqua demineralizzata in un pentolino e versate, poi, al suo interno il sapone di Marsiglia. Mescolate il tutto con un cucchiaio fino al completo scioglimento del sapone nell’acqua.

Una volta ottenuta l’acqua saponata, lasciate raffreddare per un po’, dopodiché travasate il composto così ottenuto in un flacone spray. A questo punto, non vi resta che provare il vostro sgrassatore sulla superficie interna e sulle componenti estraibili del vostro frigo.

voilà: il vostro frigorifero sarà libero da macchie!

N.B Ricordatevi sempre di scuotere il flacone ogni volta prima dell’uso perché gli oli, per loro natura, tendono a separarsi dal composto.

Limone

Infine, ecco a voi l’ultimo ingrediente naturale che può aiutarvi nella rimozione delle macchie gialle: il limone, un agrume dall’alto potere sgrassante unito a un naturale profumo piacevole.

Potete utilizzarlo in due modi.

Nel primo modo, vi basterà semplicemente versare il succo di due limoni in una bacinella contenente acqua tiepida, immergere al suo interno una spugna e passarla su tutte le superfici del frigorifero.

Nel secondo modo, invece, realizzeremo uno spray da utilizzare velocemente ogni volta che vorrete!

Tagliate, quindi, a fette 5 limoni e lasciatele macerare per 1 settimana in 1 litro di aceto bianco. Dopo una settimana, filtrate l’infuso con un colino così da rimuovere via i residui di limoni e travasatelo in uno spruzzino.

Se preferite, potete anche aggiungere alcune gocce di olio essenziale di tea tree o di limone per uno spray ancora più profumato.

A questo punto, spruzzate un po’ di questa miscela sulla superficie del vostro frigorifero, strofinate con una spugnetta e passate un panno per risciacquare.

Il vostro frigorifero sarà non solo super pulito, ma anche super profumato!

Attenzione: Non mettete gli scaffali, i ripiani e i cassetti nel frigorifero se non sono completamente asciutti. Se sono ancora umidi, infatti, possono favorire la comparsa di muffe!

Pulizia del freezer

Una volta lavato a fondo il frigorifero, non possiamo tralasciare la pulizia del freezer, la parte superiore che serve per congelare gli alimenti.

Innanzitutto, ricordatevi che è importante sbrinarlo prima di procedere alla sua pulizia. Nel caso di freezer no frost, invece, potete procedere direttamente con la pulizia.

Ovviamente, anche in questo caso, assicuratevi di aver scollegato il frigorifero dalla corrente.

Realizzate, quindi, un composto a base di parti uguali di aceto bianco e acqua e immergete al suo interno una spugnetta che poi passerete sulle pareti interne del congelatore.

Insistete particolarmente nei punti in cui le macchie sono più ostinate e risciacquate con un panno imbevuto di sola acqua.

Importante

Ricordate di staccare la spina per pulire il frigo in tutta sicurezza e di scegliere il metodo di pulizia giusto in base alle indicazioni di produzione.

Altri trucchetti di pulizia

Ci sono modi semplici ed economici per pulire la casa! Eccoli:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.