Se resta la Puzza di Sudore sui Maglioni lavali con questi trucchetti!

172
odore-sudore-maglioni

Durante le giornate invernali, indossare maglioni di lana caldi e avvolgenti è davvero tutto ciò di cui abbiamo bisogno per combattere il freddo.

Per quanto siano una coccola, però, gli indumenti di lana tendono ad assorbire rapidamente i cattivi odori e ad “incastrarli” tra le fibre. Quante volte, infatti, vi è capitato di sentire puzza di sudore per niente facile da rimuovere?

Ma vi vogliamo confidare un segreto! Esistono dei rimedi naturali e casalinghi che vi aiuteranno a togliere il cattivo odore di sudore dai vostri maglioni di lana in maniera facile e veloce! Vediamoli insieme.

Bicarbonato di sodio

Quando si parla di ingredienti naturali in grado di neutralizzare i cattivi odori, non si può non citare il bicarbonato, un ingrediente tanto amato per le sue numerose proprietà. Per questo rimedio, avrete bisogno di:

  • 4 cucchiai di bicarbonato
  • 1 litro di acqua fredda

Versate il litro di acqua fredda in una bacinella e poi aggiungete i 4 cucchiai di bicarbonato. Immergete il vostro maglione o il vostro capo di lana nella bacinella e lasciatelo per l’intera notte. Il mattino dopo, sciacquate il vostro capo e lavatelo con il sapone di Marsiglia per conferirgli un odore piacevole.

Vi consigliamo di lasciare asciugare il maglione su un piano orizzontale così da non deformarlo. E voilà: addio puzza di sudore!

Sale grosso

In alternativa al bicarbonato di sodio, potete utilizzare anche il sale grosso, il quale ha un forte potere assorbente. Potete, infatti, utilizzarlo anche per assorbire l’umidità in casa in maniera del tutto naturale!

Anche in questo caso, quindi, versate in una bacinella contenente acqua fredda 4 cucchiai di sale grosso e immergete, poi, al suo interno il capo di lana da lavare.

Strofinate con delicatezza sul punto del capo su cui è impregnato maggiormente il cattivo odore di sudore, dopodiché lasciate agire per circa un’ora o per tutta la notte.

A questo punto, procedete con il comune lavaggio e il gioco è fatto!

Limone

Finora abbiamo visto due rimedi in grado di neutralizzare i cattivi odori ma non di portare un’esplosione di profumo, come invece fa l’agrume dal profumo inebriante naturale: il limone.

Per eliminare in maniera definitiva ogni traccia di sudore, prendete, quindi, il succo di tre limoni spremuti e versatelo in una bacinella con acqua fredda. Immergete, quindi, il capo e lasciatelo in posa per 30 minuti. Dopodiché, risciacquate il capo e procedete all’asciugatura. La puzza di sudore sarà solo un cattivo ricordo!

Ricordatevi che potete utilizzare il limone anche per ridare morbidezza ad un maglione infeltrito!

Aceto

Infine, vediamo insieme un ultimo ingrediente che sicuramente avrete in casa, in grado di rendere i vostri maglioni super profumati e morbidi. L’aceto, infatti, oltre a neutralizzare i cattivi odori, è efficace anche se usato come ammorbidente naturale!

Aggiungete, quindi, mezzo bicchiere di aceto in una bacinella contenente acqua e lasciate in ammollo i capi di lana nella soluzione così ottenuta per almeno un’ora o anche tutta la notte.

L’aceto aiuterà anche ad eliminare eventuali residui di detersivo sedimentati tra le fibre, perciò potete utilizzarlo anche come risciacquo finale.

In alternativa a questo rimedio, potete anche impregnare di aceto un panno e tamponare direttamente sulla zona del capo dove è impregnato il cattivo odore di sudore, come per esempio la zona sub-ascellare. Lasciate agire il panno per un po’, dopodiché procedete con il comune lavaggio a mano.

Avvertenze

Questi sono metodi ecologici e naturali per rimuovere la puzza di sudore dai vostri capi di lana. Vi ricordiamo, però, di attenervi sempre alle indicazioni di lavaggio, in modo da non rovinarli.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.