I Mobili della Cucina sono unti? Come pulirli per non avere aloni

126
unto-mobili-cucina

Diciamo la verità, tutti vorremmo poter cucinare a più non posso senza che la cucina si sporchi!

Ahimè, questo non è possibile e quando affrontiamo quelle lunghe giornate ai fornelli, dopo i fornelli e soprattutto i mobili chiedono aiuto.

Ma come togliere tutto l’unto dai mobili della cucina in modo efficace e che non ci faccia stancare troppo? Scopriamolo insieme, basta un solo ingrediente!

Aceto d’alcol

L’aceto d’alcol rappresenta un punto cardine dei rimedi naturali per la casa. Infatti il suo uso non è alimentare, ma è esclusivo per le pulizie.

È per questo motivo che potete sfruttarlo a vostro vantaggio quando vedete che i mobili brillano non di pulito, ma a causa dell’unto.

Inumidite una spugna non troppo abrasiva, spargeteci sopra dell’aceto d’alcol e iniziate a sgrassare finché non vedete che lo sporco è andato via.

Successivamente dovrete risciacquare con acqua calda e un panno in mcirofibra.

Succo di limone

Se desiderate un trucchetto che possa unire efficacia e buon profumo, allora non potete fare a meno di usare il succo di limone!

Un agrume fresco, versatile, a cui appartiene un potere sgrassante rinomato! Sceglietelo premendo il succo direttamente sulla spugna che userete poi per pulire i mobili.

In alternativa preparate un composto con 200 ml di succo di limone, 100 ml d’aceto e 100 ml d’acqua. Trasferite tutto all’interno di un vaporizzatore e usate la soluzione ottenuta per far tornare i mobili come nuovi.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Sapone di Marsiglia

Il sapone più famoso al mondo non poteva di certo mancare al nostro appello!

Sono tanti i benefici portati dal sapone di Marsiglia e tra questi possiamo trovare anche la capacità sgrassante che è perfetta nel caso di mobili unti.

Tagliate delle scaglie, mettetele sulla spugna e poi pulite il mobile facendo dei movimenti circolari, vedrete che il grasso si scioglierà in pochissimo tempo.

Sciacquate bene per non lasciare tracce di sapone e controllate che non vi siano aloni!

Sapone giallo

Un trucchetto a cui non tutti pensano quando si deve pulire la cucina è il sapone giallo!

Si predilige soprattutto in lavatrice e sicuramente porta grandi risultati, ma l’olio di cocco contenuto al suo interno è ideale anche per togliere l’unto dai mobili.

Basterà soltanto far aderire una pallina di prodotto ad una spugna morbida e usarla per far tornare le pareti del mobile come nuove!

Anche in questo caso sciacquate più volte per non lasciare tracce di unto o di sapone.

Bicarbonato di sodio

Concludiamo i rimedi per dire addio al grasso e ai residui attaccati sui mobili con il bicarbonato di sodio!

Tutti in casa ne hanno uno scatolo, dunque se desiderate una soluzione immediata ma efficace avete la scelta sotto al naso!

Preparate una pasta densa con 1 cucchiaio di bicarbonato e acqua a filo fino ad ottenere un composto dalla consistenza di un gel.

Usate quest’ultimo sulla spugna per sgrassare i mobili tenendo presente di non strofinare troppo per non graffiarli ed ecco fatto!