Non buttare le Bustine di tè ma usale per il divano il frigorifero e tutta la casa

86
come-usare-bustine-te-pulizie

Cosa c’è di meglio che sorseggiare una bella tazza di tè soprattutto quando le temperature fuori sono basse e necessitiamo di calore e coccole?

Sarete soprese, però, di sapere che le bustine di tè possono essere utilizzate anche in casa in quanto questa erba vanta proprietà sgrassantipulenti e lucidanti.

Perciò, vi consigliamo di non buttare più le bustine di tè ma di usarle in casa per pulire queste superfici! Vediamo insieme come fare!

Per rinfrescare divani, materassi e tappeti

Forse vi potrà sembrare un rimedio piuttosto strambo, eppure le bustine di tè sembrano essere in grado di rinfrescare e profumare divani, materassi e tappeti che non possono essere lavati.

Vi basterà, quindi, mettere 2 bustine di tè in infusione in 500 ml di acqua calda per circa 5 minuti e lasciare raffreddare la miscela. Dopodiché, trasferitela in un flacone con spray e vaporizzatela sul materasso, sul divano o sul tappeto.

Infine, lasciateli asciugare (preferibilmente all’aperto, sfruttando la luce del sole) e il gioco è fatto! Come se non bastasse, lbustine da tè aiuteranno anche a prevenire la polvere e ad assorbire l’umidità!

Per pulire e profumare il water

Le bustine di tè sono una manna dal cielo anche pulire e profumare il water, il quale è soggetto a sporco e cattivi odori. Vi basterà mettere in infusione 2 bustine di tè in 500 ml di acqua calda per circa 5 minuti e versare direttamente la miscela nel water. Quindi, lasciate agire per tutta la notte e strofinate con uno scopino sulle pareti interne e sul fondo del wc.

Se volete, poi, anche profumare il wc, allora potete direttamente versare le due bustine di tè nel water, lasciare agire per tutta la notte e rimuoverle il giorno dopo tirando il filo delle bustine così da non entrare in contatto con l’acqua del wc.

Infine, tirate lo sciacquone e noterete che non solo il vostro wc sarà pulito ma anche privo di cattivi odori! Questo rimedio è una manna dal cielo anche per rimuovere le macchie gialle!

Per lucidare i pavimenti

Lavare i pavimenti è una di quelle attività domestiche che svolgiamo quotidianamente. Ciò nonostante, però, sembra così difficile lucidarli! Ma non con le bustine di tè, le quali vantano proprietà lucidanti naturali e possono essere utilizzate per realizzare un detersivo naturale fai da te.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

In un secchio contenente 2 L d’acqua calda, quindi, aggiungete 60 grammi di sapone di Marsiglia in scaglie e 2 bustine di tè (preferibilmente nero). Attendete, quindi, circa 5 minuti per l’infusione, dopodiché fate raffreddare l’acqua e immergete un panno per pavimenti all’interno della miscela così ottenuta. Infine, passatelo sul pavimento e…che splendore!

N.B: A causa del colore scuro del te, vi suggeriamo di non usare questo detersivo naturale sui pavimenti bianchi o chiari. È, invece, molto indicato su piastrelle scure e pavimenti in legno.

Per rimuovere la puzza dal frigorifero

Quante volte vi è capitato di aprire le ante del frigorifero e scorgere un odore non proprio piacevole? Immagino spesso. Questo accade a causa del contatto con gli alimenti e sembra essere, quindi, inevitabile. Per fortuna, però, è possibile rimuovere il cattivo odore con sole 2 bustine di tè!

Vi basterà mettere 2 bustine di tè appena utilizzate su un piattino e posizionarlo, poi, su uno dei ripiani del frigorifero. Dopodiché, aspettate qualche ora e noterete che il piacevole profumo del tè si diffonderà nel frigorifero e rimuoverà tutti i cattivi odori! Insomma, un vero e proprio deodorante naturale!

Per sgrassare le padelle

Dopo averle usate, le padelle presentano spesso incrostazioni di cibo difficili da rimuovere. Ma non temete perché anche in questo caso le bustine di tè verranno in vostro soccorso.

Vi basterà riempire una padella sporca con l’acqua calda e mettere al suo interno, in infusione, 2 bustine di tè. Lasciatele agire per circa 15 minuti, tempo di ammorbidire le incrostazioni, dopodiché usate una spugnetta per rimuovere i residui di cibo. Infine, risciacquate le padelle e…godetevi il risultato!

Pulire le superfici di legno

Infine, il tè è in grado di lucidare e ravvivare il colore del legno in maniera totalmente naturale. Perciò, vediamo come realizzare un detergente fai da te a partire da due bustine di tè.

Versate, quindi, 2 bustine di tè in un pentolino contenente 500 ml d’acqua bollente. Dopodiché, aspettate almeno 5 minuti per il tempo di infusione e fate raffreddare. A questo punto, aggiungete 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio, mescolate ed ecco che il vostro detergente è pronto per l’uso! Dovrete, quindi, inumidire un panno in questa miscela e passarlo sulle superfici di legno: saranno come nuove!

Avvertenze

Prima di provare i suddetti rimedi, provateli sempre su un’area nascosta per verificare che non causino danni.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.