4 Detersivi fai da te con l’ACETO per pulire tutta la casa (o quasi)!

501
detersivi-con-aceto

A volte, ci ostiniamo a comprare i detersivi più disparati per la pulizia di ogni componente della casa, ignorando che basterebbe un solo ingrediente che già abbiamo in dispensa: l’aceto.

L’aceto, infatti, è noto per le sue molteplici proprietà: pulenti, ammorbidenti, sgrassanti, anticalcare e così via e può, quindi, essere utilizzato per la pulizia di ogni cosa (o quasi)!

Oggi, quindi, vedremo insieme come preparare dei detersivi all’aceto, utili per pulire le varie superfici della vostra casa.

Multiuso all’aceto

Partiamo dal multiuso all’aceto, il detersivo fai da te più semplice da realizzare, sebbene sia molto efficace per pulire le più svariate superfici.

Come già detto, questa versione è davvero molto semplice, in quanto vi basterà solo mescolare acqua e aceto bianco in parti uguali fino a riempire completamente uno spruzzino.

E voilà: il vostro multiuso è pronto per l’utilizzo! Potrete servirvi di questo detersivo per pulire i mobili, la superficie degli elettrodomestici, i sanitari e così via.

Vi basterà vaporizzarne un po’ sulla superficie e passare, poi, un panno inumidito.

N.B Ricordatevi di non utilizzare mai questo prodotto sulle superfici di marmo e pietra naturale.

Aceto al limone

Una versione più profumata del multiuso all’aceto è l’aceto al limone, un prodotto in grado di coniugare la capacità dell’aceto di neutralizzare i cattivi odori con il profumo inebriante naturale del limone.

Inoltre, è uno sgrassatore molto efficace, poiché entrambi gli ingredienti sono noti proprio per le loro proprietà pulenti e sgrassanti. Munitevi, quindi, di:

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

  • 2 limoni
  • 500 g aceto bianco

Iniziate con il versare il succo di limone e le scorze in un contenitore ermetico di vetro. Dopodiché, riscaldate l’aceto bianco in un pentolino (riscaldate solo, non fatelo bollire) e aggiungetelo, poi, nel contenitore della scorza e del succo di limone.

A questo punto, chiudete il contenitore e lasciate macerare il tutto per almeno 24 ore in un luogo asciutto.

Infine, filtrate l’aceto aromatizzato al limone, travasatelo in un flacone con spray ed ecco a voi un detersivo fai da te di cui non riuscirete più a fare a meno! 

Potrete, infatti, utilizzarlo per sgrassare varie superfici della vostra casa, quali quelle di acciaio o le ceramiche del bagno.

Vi basterà spruzzare un po’ di questo prodotto direttamente nel forno, sul fornello, sul lavandino, e così via e lasciare agire per un po’. Dopodiché, risciacquate e noterete che le vostre superfici in acciaio brilleranno grazie al potere lucidante naturale dell’aceto.

Inoltre, potete usare l’aceto al limone anche per il bucato, in quanto il limone ha una funzione sbiancante mentre l’aceto è in grado di lavare a fondo i capi e renderli morbidi.

Vi basterà aggiungere un po’ di questa miscela in una bacinella contenente acqua tiepida e immergere, poi, i vostri vestiti da lavare.

Detergente per vetri

Lavare i vetri è davvero una faticaccia per tutte noi: basta, infatti, distrarsi un po’ ed ecco che compaiono i tanto temuti aloni.

Per fortuna, però, l’aceto può venire in nostro soccorso anche in questo caso! È possibile, infatti, realizzare un detergente per vetri grazie al potere pulente e lucidante dell’aceto.

Versate, quindi, 150 ml di aceto di vino bianco e 250 ml di acqua distillata in un flacone spray e agitate il tutto in modo tale da mescolare gli ingredienti.

A questo punto, il vostro detergente per vetri è pronto per l’uso! Vaporizzate un po’ di questa miscela sui vetri, passate un panno in microfibra ed effettuate dei movimenti circolari fino a rimuovere tutti gli aloni.

Lucidante per legno

Infine, vediamo insieme come realizzare un lucidante per legno fai da te. Sappiamo, infatti, che il legno con il passare del tempo tende a perdere la sua lucidità e ad avere un aspetto un po’ “vintage“. Vi basterà, però, questo prodotto fai da te per riportarlo alla sua bellezza originaria.

Mescolate, quindi, una parte di aceto bianco con due parti di olio di oliva e versare il tutto in uno spruzzino.

A questo punto, non vi resta che utilizzare questa miscela sulle superfici di legno e noterete che saranno lucide come non mai!

Avvertenze

Ricordiamo di non utilizzare l’aceto su marmo o pietra naturale perché potrebbe corrodere queste superfici.

Casa sempre al top!

Ecco altri consigli per voi che vi saranno utili in casa:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.