Dieta Ayurvedica : le regole della tradizione indiana di Gwyneth Paltrow

107
gwyneth-paltrow-dieta-ayurvedica

La Dieta Ayurvedica è un regime alimentare che affonda le radici nell’antica tradizione indiana con delle regole basilari personalizzate in base alle diverse esigenze dei tipi fisici (chiamati Dosha). L’attrice americana Gwyneth Paltrow è una seguace della dieta ayurvedica e ci mostra tutte le pratiche da seguire e i consigli utili per depurarsi dalle scorie e dimagrire.

La dieta ayurvedica prevede dei momenti salienti del percorso dimagrante che mirano alla perdita di peso grazie all’azione integrata e combinata di:

  • alimentazione personalizzata in base ai fisici diversi delle persone
  • trattamenti depurativi
  • esercizi di respirazione
  • massaggi con oli aromatici

Questa dieta mira a perdere peso, prevenire le malattie e ritrovare l’equilibrio psico-fisico troppe volte minato da stress e ritmi sociali intensi. In cosa consiste la dieta ayurvedica? Cosa fare? Esiste un momento particolare per iniziare il percorso?. Scopriamo insieme la dieta dei Dosha, rivisitata in chiave italiana per quanto riguarda sapori e colori.

I Dosha: l’importanza della tipologia di fisico

Per la tradizione ayurvedica è molto importante la costituzione individuale dei soggetti (ovvero le caratteristiche fisiche e psicologiche di coloro che decidono di dimagrire rifacendosi alle regole della tradizione indiana). I Dosha (ovvero i tipi di fisico) sono tre:

  1. Vata
  2. Pitta
  3. Kapha

In ognuno di questi Dosha prevale un tipo di elemento (Aria, Acqua, Fuoco e Terra), a seconda di quale prevale si avranno problemi e qualità differenti. Ecco le varie tipologie con le relative caratteristiche fisiche e psichiche e conseguenze:

  • Vata: predominante è l’elemento Aria, fisico snello e carattere irrequieto
  • Pitta: predominante è l’elemento Fuoco, corporatura forte e robusta, carattere irritabile e soggetto a rossori (vedi pelle Pitta: rimedi ayurvedici)
  • Kapha: predominante è l’elemento Terra, corporatura che tende a ingrassare. Indole dolce e accomodante. I soggetti Kapha tendono a soffrire di ritenzione idrica e di cellulite

La dieta ayurvedica si concentra in particolare su questa ultima tipologia di fisico, Kapha, ma anche gli altri soggetti possono seguire una dieta personalizzata e trarne numerosi vantaggi. Vediamo quali sono i cibi da preferire, quali trattamenti e i consigli utili per far si che la dieta indiana esplichi questi benefici:

  • perdita di peso
  • eliminazione tossine
  • stimolazione dei processi digestivi
  • effetto detox- vedi dieta Mckeith
  • armonia di sensi
  • benessere totale

Dieta ayurvedica: i cibi da preferire

La dieta ayurvedica è centrata sulla preferenza di alcuni alimenti rispetto ad altri. Ce li spiega la Paltrow, attenta e fedele sostenitrice del regime dimagrante. Tra i cibi preferiti e contenuti nella dieta troviamo:

  • legumi: lenticchie e fagioli
  • cereali integrali: cous cous, farro e riso
  • verdure e frutta

Sono assolutamente VIETATI i latticini e grassi animali. La dieta ayurvedica non elimina degli alimenti, semplicemente si concentra su quelli che fanno bene e consiglia di limitare l’uso di tutti gli altri (ad eccezione di latticini e grassi che vanno sospesi del tutto).

cibi dieta ayurvedica gwyneth paltrow

Per il condimento: usare sempre 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva al giorno, e 1 cucchiaio di burro ghee. Evitate caffè e bevande gassate e alcoliche. Preferire le tisane di tè ayurvedico (unite radice di zenzero in 1 litro di acqua e fate bollire per 10 minuti, consumare durante la giornata)

Nel primo mese si può perdere fini a 4 kg! Come mantenersi nel tempo? Per il cosiddetto percorso di mantenimento è importante mantenersi sugli stessi alimenti (magari con un leggero aumento di quantità), unire attività fisica e trattamenti di benessere che troverete nelle migliori Spa (vedi 5 migliori Terme in Campania).

Dieta ayurvedica: meglio in autunno

Esiste anche una stagione preferita per seguire la dieta ayurvedica, ci spiegano i sostenitori del regime green, l’autunno è l’ideale per dimagrire con l’ayurvedica. Questa è la stagione migliore perchè arriva dopo le ferie e quindi dopo gli eccessi delle vacanze.

L’autunno è ideale perchè presenti in natura tutti i cibi di stagione che hanno un forte impatto detox, aiutano a riattivare le capacità digestive e permettono di trasformare il cibo in energia, evitando la formazione di tossine. Bruciando meglio non si prenderà peso ma al contrario, si dimagrisce..in salute e benessere! Prima di iniziare qualsiasi percorso dietetico consultare sempre prima il medico di fiducia.