Migliori Terme in Piemonte

177 views
migliori terme piemonte

Il Piemonte, è la regione dell’Italia nord-occidentale, al confine con la Svizzera e la Francia, caratterizzata da un territorio prevalentemente montuoso.

È famosa per la sua storia, la sua tradizione culinaria, il suo patrimonio enologico, per la meraviglia dei suoi paesaggi naturali, ma non solo.

Il Piemonte è infatti anche una regione ricca di località termali, stabilimenti termali che rappresentano delle vere e proprie oasi di benessere in cui abbandonarsi ad un totale ed esclusivo relax circondati da un paesaggio incantevole costituito dalle vette montuose altissime e spettacolari.

Insomma per chi ama il benessere e il relax, che solo le terme sanno offrire, unito allo spettacolo dei paesaggi naturali montuosi, il Piemonte è senza dubbio una delle regioni d’Italia più indicate per trascorrere una piacevole vacanza termale.

Ma ovviamente prima di prenotare la nostra vacanza bisogna scoprire quali sono i migliori centri termali in cui poter andare. Ecco quindi 5 delle migliori Terme del Piemonte:

Acqui Terme ad Alessandria:

Il centro termale di Acqui Terme, situato nel cuore del Piemonte, è conosciuto sin dai tempi dell’Impero Romani per le proprietà curative delle sue 35 sorgenti termali. Le Terme di Acqui offrono numerosi strutture termali dove poter godere a pieno di relax e benessere psico-fisico.

Le strutture terapeutiche dove poter effettuare cure termali specifiche sono due tra cui il famoso Grand Hotel Nuove Terme, e lo stabilimento Regina. Entrambi i centri effettuano trattamenti con fangoterapia, cure inalatorie, terapia in piscine vascolari, riabilitazione motoria e respiratoria.

Ma al centro ternale di Acqui terme non manca la cura del corpo e della bellezza, con centri benessere attrezzati e Spa eleganti e rilassanti.

In particolare alle Terme di Acqui troviamo due centri benessere: uno è quello del Grand Hotel Nuove Terme, che dispone di una Spa conosciuta soprattutto per a sua luminosa e confortevole piscina; l’altro centro benessere è quello situato nella zona Bagni, la Spa Lago delle sorgenti, in cui è possibile addirittura godere di bagni rilassanti direttamente nelle sorgenti termali.

Infine ad Acqui Terme troviamo una vastissima piscina monumentale, nella zona Bagni, divisa da un pontile in due parti, che fu costruita nel 1932, che rappresenta una grande attrazione nella città di Acqui, per i turisti e i bagnati soprattutto in estate.

Terme di Valdieri a Cuneo:

Le Terme di Valdieri, famose già nell’epoca del Rinascimento, offrono la possibilità di rilassarsi in strutture ottocentesche incantevoli, immerse nella natura e circondati dal paesaggio montuoso del Parco Naturale Alpi Marittime.

Le Terme di Valdieri conosciute e apprezzate, sia per il fascino dei paesaggi naturali che avvolgono il centro termale, sia per le preziose proprietà curative delle sue acque termali benefiche, che sgorgano dalle rocce del Monte Matto ad una temperatura di circa 75°.

Alle Terme di Valdieri è possibile soggiornare in un edificio tardo ottocentesco elegante ed accogliente, l’Hotel Royal, immerso nel cuore del Parco Naturale Alpi Marittime in cui è oltretutto possibile fare escursioni. 

Inoltre il centro termale di Valdieri offre servizi esclusivi nel suo centro benessere e Spa, con la possibilità di fare trattamenti benessere esclusivi, bagni rilassanti nelle grotte naturali, e godere di trattamenti bellezza con le alghe e i fanghi sulfurei.

Infine c’è anche l’occasione di divertirsi con i giochi d’acqua uniti al relax, delle piscine termali avvolte dalla natura del Parco Termale.

Terme di Garessio a Cuneo:

Le Terme di Garessio, distanti una trentina di chilometri dalla costa ligure, in provincia di Cuneo, godono di acque termali preziose che sgorgano dalla Fonte San Bernardo e rappresentano il simbolo di una tradizione antica.

Immerse all’interno dell’Oasi Parco delle Fonti, le Terme di Garessio sono considerate tra le eccellenze regionali grazie alle loro acque purissime e incontaminate e alla possibilità di effettuare cure idropiniche e massoterapia.

Il centro termale infatti risulta ideale per la terapia di tutte le patologie dell’apparato digerente e dei reni.

Terme di Agliano ad Asti:

Nel1770 venne scoperta ad Agliano un’acqua con un forte odore di zolfo, che veniva ritenuta miracolosa per il trattamento di diverse malattie. Questa preziosa acqua ha dato vita ad un centro termale, situato in cima ad un colle,in una posizione unica e suggestiva, tra le Valli Nizza e del Tiglione.

Agliano Terme è tra i centri termali più completi, offre infatti, la possibilità di effettuare cura idropinica, antinfiammatoria per intestino, fegato e reni, grazie alle acque terapeutiche tra le più efficaci e preziose d’Italia.

Inoltre le Terme di Agliano dispongono di un attrezzato Centro Benessere e Spa e di un moderno campeggio con piscina.

Terme di Lurisia a Cuneo:

Nel cuore di Cuneo, nascono le Terme di LurisIa, che grazie alle Sorgenti Garbarino e Santa Barbara, oggi come in passato godono di acque termali con importanti proprietà curative e depurative, utilizzate per prevenire i più diffusi disturbi respiratori, digerenti, e articolari.

Alle terme di Lurisia non manca l’occasione di prendersi cura un po di sé, rilassandosi e abbandonandosi al piacere di trattamenti benessere, massaggi, percorsi benessere in grotte ai vapori termali, saune, vasche idromassaggio, percorso Kneipp, ed aree relax confortevoli.

Avatar
Sono laureanda alla facoltà di lettere moderne all'Università degli Studi di Salerno. Da sempre interessata e aggiornata sulle novità riguardanti salute, bellezza, cura del corpo e benessere psico-fisico.