Come pulire la piastra del ferro da stiro bruciata?

28959
piastra-ferro-da-stiro-bruciata

Ci sono delle faccende di casa che possiamo amare o odiare… come stirare!

Vestiti, tende, camicie… La fase di stiratura non sempre è semplice e richiede un po’ di tempo. Ma chi la ama, vuole che tutto sia perfetto perché rappresenta un vero momento di relax!

Per questo ci aspettiamo il meglio da quest’elettrodomestico. Non di rado, purtroppo, possiamo trovare la piastra del ferro da stiro tutta bruciata!

Questo può avvenire per una serie di motivi. Si possono accumulare residui di materiale sintetico o anche di detersivo utilizzato troppo in abbondanza.

E il risultato? Notiamo che la piastra si attacca ai vestiti, rischiando persino di sporcarli! Ma ecco i migliori trucchetti per avere una piastra come nuova!

N.B: raccomandiamo di seguire sempre le istruzioni del vostro ferro da stiro prima di pulirlo. Non utilizzatelo se è guasto, ma chiedete il parere di chi è di competenza.

Metodo della candela

Il metodo della candela non è noto a tutti, ma sembra uno dei rimedi migliori per pulire la piastra del ferro bruciata.

Ecco di cosa avrete bisogno:

  • una candela bianca
  • un asciugamano vecchio o un panno in microfibra
  • una spugnetta abrasiva (facoltativo)
  • mezzo limone (facoltativo)

Si tratta di un metodo semplice e veloce, che farà brillare la piastra del ferro da stiro. Per prima cosa, accendete il ferro e fatelo riscaldare per bene.

Badate che non sia rovente, ma solo abbastanza caldo in modo da permettervi la pulizia.

Dopodiché staccate la spina. Prendete la vostra candela e iniziatela a passare sulla piastra del ferro calda. Potrebbe essere utile fare tutto questo su un panno vecchio in modo da non sporcare le superfici.

Noterete che la cera si scioglierà a contatto con la piastra. Una volta eseguito tale passaggio, con il ferro ancora caldo, passatelo sull’asciugamano vecchio o panno in microfibra, come se stesse stirando.

E.. voilà il gioco è fatto! Ma se lo sporco dovesse essere ostinato, potete passarci una spugnetta abrasiva. Come fase finale, prendete mezzo limone e passatelo sulla superficie.

Le sue proprietà sgrassanti lucideranno la piastra del ferro e dirette addio alle bruciature!

ecco come fare:

VIDEO RIMEDIO PER LA PIASTRA BRUCIATA

Acqua e aceto

Una pulizia più veloce ma al contempo efficace include l’utilizzo del semplicissimo aceto bianco. Ha proprietà sgrassanti e svolge una potente azione anticalcare.

Se la piastra è tiepida la pulizia sarà perfetta, ma anche fredda risulterà efficace. Assicuratevi sempre che la spina sia staccata.

Prendete una ciotola e versate acqua e aceto in parti uguali. Poi aggiungeteci 2 cucchiai di sale fino, mescolando.

Immergete una spugnetta morbida, strizzatela per bene e strofinate delicatamente la piastra del ferro fin quando o sporco non sarà eliminato. Rimuovete del tutto il vostro detergente naturale e la piastra risplenderà!

Sapone di Marsiglia

Conosciamo tutti le potenti azioni sgrassanti del sapone di Marsiglia. Ottimo in casa e per il bucato, risulta essere molto delicato sulle superfici.

Per togliere la bruciatura dal ferro da stiro, vi basterà passare il panetto sulla piastra calda, facendo sempre attenzione a non sporcarvi.

Poi potete rimuovere l’eccesso prima con un foglio di giornale accartocciato (che assorbirà il tutto) e poi con un panno umido pulito.

Limone

Anche da solo il limone conserva tutte le sue proprietà sgrassanti e pulenti. Accendete il ferro, fatelo riscaldare e poi staccate la spina.

Poi prendete mezzo limone e passatelo su tutta la superficie. Per un maggiore effetto sgrassante, prendere una spugnetta, metteteci qualche goccia di aceto e passatela sulla piastra.

In alternativa, va bene anche un po’ d’acqua con del detersivo per i piatti. Pero deve essere tutto ben strizzato. Risciacquate accuratamente e asciugate.

Metodo del sale

Quest’altro metodo sarà molto efficace per pulire la piastra del ferro da stiro bruciata e include l’utilizzo del sale, ottimo rimedio naturale per pulire la casa!

Mettete un foglio di carta forno sul copriasse e spargeteci del sale. Accendete il ferro e passatelo sul sale come se stesse stirando.

Questo alimento che usiamo per condire avrà un effetto abrasivo e pulente sulla piastra. Si comporta da scrub pulente, economico ed efficace!

Attenzione: potete anche usare un foglio d’alluminio, se vi manca la carta forno!

Avvertenze

Tenete sempre la spina staccata durante la pulizia e seguite le indicazioni di produzione in merito alla manutenzione del ferro da stiro.

Se hai un ferro da stiro

Se hai un ferro da stiro o odi stirare, ecco tanti consigli furbi per te!

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.