Rimedi naturali per attenuare le smagliature bianche

1204
rimedi-naturali-smagliature-bianche

Le smagliature sono alcuni degli inestetismi più odiati dalle donne. Sono delle vere e proprie lesioni cutanee caratterizzate da delle strie (termine scientifico per indicare le striature tipiche di questa condizione).

Sono delle cicatrici, causate da forti tensioni a cui viene sottoposta la nostra pelle. Tra i fattori determinanti delle smagliature vi è sicuramente una repentina perdita o accumulo di peso.

Questa variazione del peso corporeo può dipendere da fattori ormonali (pubertà, per esempio), condizioni quali la gravidanza ma anche altre circostanze.

Un esempio è l’effetto yo-yo. Perdiamo velocemente peso per poi riprenderlo in poco tempo. Questo stress a cui è sottoposta la pelle è provocata da una riduzione del collagene e dell’elasticità della pelle.

In genere, nella prima fase della loro comparsa, le smagliature possono essere rosse o rosee, per poi assestarsi e diventare bianche in fase definitiva.

Vediamo insieme i migliori rimedi naturali utili ad attenuare le smagliature bianche.

Olio di rosa mosqueta

Di solito si pensa che le smagliature siano degli inestetismi che colpiscono solo le donne. In realtà, può riguardare anche la categoria maschile soprattutto su fianchi e pancia.

Uno dei rimedi naturali più utilizzati anche in cosmetica è la rosa mosqueta. Originaria del Sud America questa pianta contiene moltissime sostanze come Vitamina E, A, retinolo e beta-carotene.

Queste ed altre componenti la rendono utile a ridonare compattezza ed elasticità alla pelle in caso di smagliature, per lenire le rughe e per curare l’acne.

Può essere applicato sulla cute oppure aggiungerne qualche goccia alla propria crema idratante.

Olio di mandorle dolci

Per prevenire ed attenuare le smagliature, occorre mantenere la pelle molto idratata. L’olio di mandorle dolci ha proprio questa valenza. Grazie alla presenza di vitamina E può essere applicato sulle cosce ed effettuato un accurato massaggio.

L’olio deve essere di buona qualità e rende la pelle morbida ed elastica.

Limone

Il Limone può essere utilizzato in qualsiasi circostanza, poiché possiede moltissime proprietà. Svolge un’azione antisettica e antibatterica, utile a contrastare i sintomi influenzali. Gode di proprietà schiarenti, che lo rendono ottimo per attenuare le macchie scure del viso.

In più, possiede grandi proprietà antiossidanti e cicatrizzanti, valide proprio per contrastare le smagliature.

Anche il succo di limone contiene moltissima vitamina C. In genere, viene applicato pure sulla pelle per effettuare un massaggio e risciacquare.

Attenzione! Il limone può essere fotosensibilizzante. Quindi evitare le esposizioni al sole poiché rende la pelle più sensibile ai raggi solari.

Zucchero

Abbiamo prima menzionato le proprietà benefiche di limone e olio di mandorle.

Associandole a un po’ di zucchero, possiamo preparare uno scrub fatto in casa dalle proprietà idratanti ed elasticizzanti.

Basta mescolare un cucchiaio di zucchero, con qualche goccia di olio di mandorle e qualche goccia di limone spremuto. Dopo aver formato una pasta, applicare sulle smagliature e massaggiare.

Il procedimento è utile da fare prima della doccia, per eliminare le cellule morte e per far assorbire meglio i principi naturali.

Aloe vera

Abbiamo sentito parlare moltissime volte delle tipicità benefiche dell’aloe.

Rigenerante, idratante, lenitiva.. Questa pianta utilizzata fin dall’antichità ha qualcosa di veramente speciale.

Il gel ammorbidisce profondamente e delicatamente la pelle e può essere applicato sia da solo sia in combinazione con altri oli (magari potete chiedere in erboristeria la combinazione migliore).

Olio di cocco

Sapevi che l’olio di cocco è un vero toccasana per la pelle? La nutre in profondità ed è un emolliente naturale, il che lo rende perfetto anche per contrastare le smagliature.

Per beneficiare delle proprietà nutrienti dell’olio di cocco, occorre utilizzarlo nel suo stato liquido. Quindi (soprattutto nelle stagioni fredde) farlo sciogliere a bagnomaria. Una volta intiepidito, il massaggio può essere effettuato.

Crema fai da te anti-smagliature

Vi riportiamo infine una mini-ricetta per una crema anti-smagliature fai da te.

Ingredienti:

  • 1 avocado
  • 2 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di succo di limone

Procedimento:

Dopo aver sbucciato l’avocado, schiacciarlo per bene fino a formare una crema. Dopo aggiungere il miele e poi il limone mescolando. La pasta deve risultare omogenea.

La crema anti-smagliature fai da te va applicata per 2-3 volte a settimana e risulta particolarmente efficace soprattutto nella prima fase delle smagliature, quando sono rosse.

Come prevenire le smagliature bianche

Vi elenchiamo alcuni suggerimenti che possono rivelarsi utili al fine di prevenire la comparsa si smagliature bianche.

  1. Mantenersi sempre idratati. Quindi bere almeno 2 litri d’acqua al giorno.
  2. Seguire un’alimentazione sana, fatta di tanta frutta e verdura evitando fumo e cibo spazzatura.
  3. Effettuare periodicamente l’esfoliazione della pelle, utile a rimuovere le cellule morte e a rigenerale i tessuti.
  4. Idratarsi anche dall’esterno. Non dimenticare di utilizzare creme idratanti il modo che la pelle non si secchi.
  5. Utilizzare la protezione in caso di esposizione al sole.
  6. Non dimenticare di massaggiare la propria pelle.

Controindicazioni

Si consiglia di evitare l’uso dei rimedi elencati in caso di allergie o ipersensibilità a una o più componenti.

Si consiglia di consultare il proprio medico o dermatologo ai fini di valutare la condizione della propria pelle. Risulta necessario un consulto anche in stato di gravidanza e allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.