Come fare un detersivo anti-Polvere naturale?

35705
come-togliere-polvere

Uno dei famigerati nemici delle pulizie di casa non può che essere lei: la polvere! Quante volte sarà capitato di vederla sui nostri mobili anche dopo poche ore dall’ultima pulizia?

La polvere non solo può rappresentare un fattore antiestetico in casa nostra, ma può essere un problema per chi soffre di asma o allergia.

Quindi una pulizia ottimale è fondamentale, ecco perché possiamo aiutarci con rimedi naturali e metodi casalinghi per preparare un efficace spray antipolvere!

Ci sono diverse ricette, a seconda delle nostre disponibilità ed esigenze! Iniziamo subito.

N.B. Raccomandiamo di attenersi sempre alle indicazioni fornite dal produttore per la pulizia di mobili o altre superfici di casa.

Spray antipolvere al tea tree oil

La prima ricetta che vogliamo proporvi per preparare uno spray antipolvere naturale prevede come ingrediente di prim’ordine il tea tree oil.

Questo olio essenziale è noto per le sue proprietà antimicotiche e antifungine. Ecco perché può essere tranquillamente utilizzato per detergere e igienizzare le superfici di casa in modo del tutto naturale.

Prendete un ciotola in cui versare mezzo litro d’acqua. Aggiungete 1 cucchiaio raso di detersivo biologico per piatti e 5 gocce di tea tree oil. Mescolate bene e con l’aiuto di un imbuto versate tutto in un contenitore spray.

Agitate ed è pronto! Potete usarlo sia per i mobili ma anche per vetri e specchi.

Spray limone e olio

Questo spray antipolvere è semplicissimo da realizzare, bastano pochi ingredienti:

  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai di olio d’oliva

Come potete vedere, due sono gli ingredienti che ci occorreranno. Il limone ha proprietà sgrassanti e ha un profumo particolarmente piacevole, l’olio di oliva aiuta a rimuovere la polvere ostinata e ha un effetto nutriente.

Infatti questo spray antipolvere è particolarmente indicato per i mobili e le superfici in legno, poiché ha il compito di lucidare e nutrire profondamente questo materiale.

Molto importante: se volete aumentare le dosi, basatevi sulle proporzioni, in quanto si tratta di uno spray molto concentrato. Ne basta davvero poco per pulire i mobili in legno.

Al bicarbonato

Tra gli ingredienti casalinghi più versatili non possiamo non menzionare il buon vecchio bicarbonato di sodio.

Ha proprietà anti-odore, il che è ottimo anche da applicare sui tessuti. Svolge inoltre una potente azione detergente e antibatterica, essendo però delicato sulle superfici.

Questo spray sarà un portento sia per eliminare la polvere dalle superfici ma anche per pulire in modo pratico e veloce la casa!

Prendete mezzo litro d’acqua e scioglieteci 2 cucchiai di bicarbonato. In ogni caso, non superate i 45 grammi, altrimenti non si scioglierà e rimarrà sul fondo.

Versate tutto in uno spruzzino e agitate bene prima dell’uso. Se lo desiderate, 1-2 gocce di olio essenziale a vostra scelta renderà tutto più profumato!

Agli agrumi

Ora parliamo di uno spray dalla fragranza fresca e agrumata. Amiamo poter profumare la nostra casa con prodotti naturali e di facile reperibilità. Quindi perché non avere la sensazione di essere in un agrumeto?

Ecco gli ingredienti:

  • 3 gocce di olio essenziale di limone
  • Mezzo litro d’acqua
  • 1 cucchiaio di sapone liquido ecologico
  • 3 gocce di olio essenziale di arancio dolce

Anche qui ci basta mescolare tutto in una terrina e con l’aiuto di un imbuto versare il liquido in uno spruzzino.

Se non disponete del sapone liquido, potete in alternativa usare del sapone per i piatti, a patto che sia sempre ecologico, nel rispetto del nostro pianeta.

Se non avete gli oli essenziali oppure non li preferite, provate con dell’acqua ai fiori d’arancio. Vi avvolgerà in un’atmosfera fresca e piacevole.

Spray al sapone di Marsiglia

Ora vi proponiamo uno spray antipolvere ma anche molto efficace contro le macchie.

Anche qui ci occorreranno circa 500 ml di acqua, da versare in un pentolino. Una volta portato ad ebollizione, aggiungere 1 cucchiaio raso di sapone di Marsiglia in scaglie, facendolo sciogliere bene in acqua.

Spegnete il fuoco e una volta raffreddato aggiungete al composto 5 gocce del vostro olio essenziale preferito. Per un effetto rilassante e antisettico, potreste usare l’olio essenziale di lavanda.

Anche qui, subito nello spruzzino! Un paio di spruzzi e il gioco è fatto!

Attenzione

Vi ricordiamo di seguire sempre le indicazioni fornite dal produttore per la cura dei vostri mobili di casa, prima di prendere iniziativa. Potete provare in un angolino nascosto per assicurarvi che il materiale tolleri lo spray anti polvere.

Altre ricette fai da te!

Con pochi ingredienti casalinghi, è possibile realizzare una vasta gamma di detersivi economici e naturali:

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.