Come ammorbidire le federe per dormire meglio!

901
come-ammorbidire-federe

Per riposare bene è importante avere un cuscino comodo con una federa morbida e fresca.

La federa, infatti, non è solo importante per proteggere i cuscini da eventuali macchie e allergeni, ma anche per fornire una giusta base di supporto per il nostro viso.

Insomma, questo tessuto ci accompagna e ci coccola durante la notte ed accoglie il nostro capo in un’avvolgente carezza.

È importante, quindi, accertarsi che sia sempre confortevole e abbastanza morbida.

A tal proposito, oggi vi vogliamo consigliare alcuni rimedi naturali ammorbidire le federe dei cuscini e per dormire meglio.

Scopriamo insieme quali sono!

N.B Vi consigliamo di seguire sempre le etichette di lavaggio prima di provare i rimedi naturali suggeriti.

Bicarbonato

Il primo rimedio che vogliamo proporvi consiste nell’utilizzare il bicarbonato di sodio, un ingrediente naturale in grado di ammorbidire e sbiancare i tessuti.

Aggiungete, quindi, due cucchiai di bicarbonato in una bacinella contenente acqua fredda e immergete al suo interno le federe da lavare e da ammorbidire.

Lasciatele in ammollo per qualche ora o per tutta la notte, dopodiché risciacquatele.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

In alternativa, potete anche procedere con il lavaggio in lavatrice. In questo caso, aggiungete un cucchiaio di bicarbonato direttamente nella vaschetta del detersivo e avviate il normale ciclo di lavaggio.

Ricordatevi, però, di impostare la centrifuga delicata.

Se volete conferire un tocco di profumo alle vostre federe, potete anche aggiungere nella bacinella o nella vaschetta della lavatrice due cucchiai di sapone di Marsiglia liquido.

Il sapone di Marsiglia, infatti, ha proprietà sgrassanti, deodoranti e ammorbidenti.

E voilà: le vostre federe di cotone saranno morbide come non mai!

Aceto

Un altro ingrediente molto efficace per pulire a fondo le federe e renderle morbide è l’aceto bianco.

Questo non solo ammorbidisce il bucato, ma è utile anche per neutralizzare i cattivi odori e per ravvivare i colori.

Aggiungete, quindi, un bicchiere di aceto in una bacinella contenente circa 2 litri di acqua fredda. A questo punto, immergete al suo interno le federe che desiderate ammorbidire e lasciatele in ammollo per qualche ora.

Dopodiché, risciacquate e il gioco è fatto.

Per un effetto più efficace, potete anche utilizzare l’aceto e il bicarbonato, che agiscono entrambi come ammorbidenti naturali.

Acido citrico

Un altro metodo molto efficace per ammorbidire le vostre federe prevede, invece, l’utilizzo di un composto biodegradabile ed ecologico: l’acido citrico.

Questo ingrediente si presenta come una valida alternativa più ecologica rispetto all’aceto pur avendo la sua stessa efficacia.

Vanta, infatti, proprietà pulenti e ammorbidenti ed è in grado di assorbire i cattivi odori.

Lasciate sciogliere, quindi, 150 grammi di acido citrico in una bacinella contenente un litro di acqua. A questo punto, immergete all’interno della bacinella le federe e lasciatele in ammollo per qualche ora.

Risciacquate, lasciate asciugare e sentirete le vostre federe subito più morbide al tatto!

Sale

Infine, ecco a voi l’ultimo ingrediente naturale: il sale.

Il sale, però, a differenza degli ingredienti visti finora, non è un ammorbidente naturale, ma è in grado di agire sulla durezza dell’acqua che tende a rendere i capi duri.

Perciò, risulta utile per ammorbidire l’acqua e rendere le nostre federe più morbide.

Tutto ciò che dovrete fare è aggiungere 5 manciate di sale grosso in una bacinella contenente acqua e immergere al suo interno le federe da lavare. Lasciate in ammollo per almeno 8 ore, dopodiché risciacquate.

In alternativa, potete anche aggiungere 1 cucchiaio di sale grosso nella vaschetta del detersivo della lavatrice.

Se volete, poi, potenziare l’effetto di questo ingrediente, aggiungete un po’ di aceto.

Altri consigli utili

Una volta visti gli ingredienti naturali da utilizzare per lavare e ammorbidire le vostre federe, vediamo insieme altri accorgimenti da seguire per renderle ancora più morbide.

Sì all’acqua fredda

Ricordatevi sempre di utilizzare non temperature alte durante il lavaggio, in quanto tendono a indurire i tessuti.

Al contrario, l’acqua fredda libera il tessuto dai residui di detersivo e lo rende, quindi, più morbido.

Quindi, che sia in lavatrice o a mano, scegliete sempre temperature basse e optate sempre per un lavaggio delicato.

No all’abuso di detersivi

Anche se l’utilizzo di una quantità eccessiva di detersivo potrebbe farvi pensare di ottenere un bucato più profumato e più pulito, questo, in realtà, è sbagliato.

Se utilizzate troppo detersivo, infatti, questo tende ad accumularsi nelle fibre del tessuto e a renderlo duro.

Si sconsiglia, quindi, di usare molti detersivi e, in particolare, di usare detersivi chimici.

Si all’aria aperta

Infine, è consigliabile asciugare le vostre federe all’aria aperta, stendendole sulla corda. In questo modo, infatti, la forza di gravità ci permetterà di ammorbidirle ulteriormente.

Si sconsiglia, quindi, l’asciugatrice, in quanto il calore di questo elettrodomestico potrebbe fissare le sostanze presenti tra le fibre e renderle dure.

Avvertenze

Vi ricordiamo di leggere bene le etichette di lavaggio per non fare errori quando lavate le vostre federe.

Evitate gli ingredienti suggeriti oppure munitevi di guanti e mascherina in caso di allergia o ipersensibilità.

Consigli per un bucato perfetto

Tutti voglio un bucato semplicemente perfetto. Ecco i nostri consigli:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.