Per togliere la Puzza di Fogna dalla Doccia usa questo Metodo e non puoi sbagliare

158
puzza-fogna-doccia-rimedi

State per entrare in doccia ed ecco che uno strano odore investe le vostre narici facendovi venire quasi voglia di lasciare il bagno. Quante volte vi è capitato? Immagino spesso!

Solitamente, si tratta di puzza di fogna che proviene dagli scarichi della doccia intasati dall’accumulo di calcare, di detersivo, di peli o capelli.

E quindi come fare per risolvere questo problema? Facile! Basta seguire questi trucchetti casalinghi e naturali e addio puzza di fogna nella doccia!

Aceto di vino bianco

Innanzitutto, vi consigliamo di provare l’aceto, un ingrediente noto per le sue proprietà pulenti, disincrostanti, anticalcare e anti-odore. Perciò è veramente un must have per eliminare i cattivi odori provenienti dalla doccia!

Vi basterà, quindi, versare mezza tazza di aceto bianco in un pentolino e portarla, poi, ad ebollizione. A questo punto, prendete il pentolino, facendo attenzione quando lo maneggiate per non scottarvi, e versate l’aceto nello scarico della vostra doccia.

Lasciate agire per circa 15 minuti senza far scorrere l’acqua, dopodiché aprite la doccia e risciacquate a fondo il canale con acqua fredda. E voilà: i canali saranno sturati!

Attenzione! C’è un lungo dibattito sull’utilizzo dell’aceto negli scarichi, in quanto sembra che il suo approccio non sia propriamente ecologico. Perciò, l’ideale sarebbe prediligere metodi alternativi, primo tra tutti l’acido citrico.

Bicarbonato di sodio e acido citrico

In alternativa all’aceto, potete utilizzare l’acido citrico, il quale è un ingrediente più ecologico derivante dagli agrumi. Vi consigliamo, inoltre, di combinarlo con il bicarbonato, in quanto sono in grado insieme di generare una reazione meccanica che vi aiuterà a sturare i canali di scolo, intasati da capelli o da altri accumuli.

Sciogliete, quindi, 150 grammi di acido citrico in un litro d’acqua tiepida e, nel frattempo, versate nello scarico 250 grammi di bicarbonato. Dopodiché, attendete qualche secondo e versate la miscela con acido citrico nello scarico. Noterete che i due ingredienti insieme reagiranno e sarà proprio questa reazione a disgorgare i canali intasati.

Per rendere questo rimedio ancora più efficace, potete anche coprire la zona dello scarico con un panno bagnato. Infine, versate un pentolino di acqua molto calda per liberare maggiormente lo scarico da tutti i residui e la puzza di fogna nella doccia sarà solo un brutto ricordo!

La presenza dell’acido citrico, inoltre, aiuterà a rimuovere tutti i blocchi di calcare! Vi ricordiamo, infatti, che questo ingrediente è una manna dal cielo per decalcificare anche la lavatrice e la lavastoviglie!

N.B Durante il tempo di posa della miscela nello scarico, vi raccomandiamo di lasciare la porta del bagno chiusa così da non respirare eventuali vapori dati dall’interazione dei prodotti.

Lievito di birra

Forse vi sembrerà un rimedio piuttosto strambo, eppure sembra essere molto efficace in caso di puzza di fogna negli scarichi della doccia. Di cosa stiamo parlando? Del lievito di birra!

Versate, quindi, un bicchiere d’acqua di circa 200 ml in un pentolino e portate ad ebollizione. Dopodiché, aggiungete un pezzetto di lievito di birra e fatelo sciogliere.

A questo punto, versate la miscela così ottenuta nello scarico della doccia e lasciatela agire per tutta la notte. Il giorno dopo, risciacquate e noterete che i cattivi odori saranno finalmente eliminati! Come se non bastasse, il lievito di birra può venire in nostro soccorso anche in caso di cattivi odori nel wc!

Sale da cucina

Un ultimo rimedio consiste nell’utilizzare il sale da cucina, il quale è noto per la sua forte azione assorbente. Non a caso, è utilizzato per realizzare degli assorbi-umidità profumati fai da te! Anche in questo caso, lo combiniamo con il bicarbonato in modo da rendere il rimedio più efficace.

Versate, quindi, 200 grammi di bicarbonato e 200 grammi di sale nel canale di scolo della doccia, dopodiché versate una pentola di acqua bollente lentamente nello scarico e lasciate agire. Infine, risciacquate e i canali intasati della doccia saranno liberi e privi di cattivi odori!

Avvertenze

Ricordiamo che in caso di odore forte che non va via con i rimedi naturali, è consigliabile chiedere il parere di un tecnico. Fate molta attenzione quando maneggiate acqua bollente.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.