Come far tornare lucido il Marmo con questo metodo antico ed efficace come lo facevano le Nonne

586
come-lucidare-marmo-lana

Quant’è bello il marmo?

Con i suoi diversi colori, la sua lucentezza e le venature di forme e composizione diversa, è in grado di rendere bello ed elegante qualsiasi ambiente!

C’è chi lo sceglie per i pavimenti, chi per le piastrelle della cucina o bagno oppure chi predilige solo alcuni elementi in marmo come il tavolo o i mobili.

Insomma, in qualsiasi veste esso si presenti, è sempre una gioia per gli occhi e per l’arredamento!

Ma cosa fare quando a volte si opacizza o ci sono delle macchie che proprio non vogliono venir via?

Beh, oggi vi dirò tutto su come far tornare lucido il marmo con questo metodo antico ed efficace!

Preparazione

Andiamo subito alla preparazione del detergente naturale che renderà il vostro marmo come nuovo!

Sono pochi e semplici passaggi che possono tornare utili ogni qual volta dovrete fare una pulizia più approfondita o dovrete togliere delle macchie ostinate!

Ingredienti

Vediamo insieme gli ingredienti facili da reperire e naturali!

  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido o in scaglie da sciogliere a bagnomaria
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • Acqua (se necessaria)
  • 1 panno in lana

Ecco fatto, questi sono gli elementi che, uniti insieme, daranno vita ad un mix a prova di pulito!

Il sapone di Marsiglia è molto delicato e quindi non danneggerà in nessun modo il marmo, allo stesso tempo il bicarbonato di sodio ha una potente azione abrasiva che non corrode.

Le quantità possono andar bene anche se dovete lavare un pavimento in marmo, ma potete diminuire o aumentare le dosi in base alle esigenze, ricordando che bicarbonato e sapone vanno sempre in parti uguali.

Procedimento

Presi tutti gli ingredienti? Benissimo, ora non ci resta che passare al procedimento!

Per prima cosa, se possedete il panetto di Marsiglia solido, tagliate 1 cucchiaio di scaglie e lasciatele sciogliere a bagnomaria. È importante, infatti, che il sapone sia molto fluido.

Una volta ottenuta la consistenza liquida, dovrete trasferite il sapone in una ciotola, aggiungete il bicarbonato di sodio e mescolate fino ad ottenere un composto denso e spumoso.

Se vedete che è troppo pastoso, allora è necessario diluire con un goccio d’acqua calda.

Ecco fatto, ora avrete ottenuto il vostro detergente ecologico, profumato ed estremamente efficace!

Modalità d’uso

Come ultimo passaggio non dobbiamo far altro che scoprire la modalità d’uso del composto!

In generale tenete presente che ne basta 1 cucchiaio per 1 litro d’acqua, quindi vi consiglio di sciogliere in una ciotola e usare per lavare il marmo.

Nel caso in cui doveste lavare il pavimento dovrete metterne 2 cucchiai o proprio tutto il composto ottenuto, in modo da spargere anche un profumo inebriante nell’ambiente!

Fate una prima passata con abbondante acqua e dopo asciugate usando preferibilmente un panno in microfibra.

Infine, per rendere il tutto ancora più lucido ecco il trucchetto della Nonna con cui si mantiene sempre costante la lucentezza di questo materiale.

Vi basterà, infatti, passare un panno in lana non appena vedete che le piastrelle sono completamente asciutte!

Avvertenze

Vi consigliamo di usare i rimedi descritti prima in un angolino nascosto al fine di non danneggiare il marmo.