Come pulire le borse del mare senza rovinarle?

249
come-pulire-borse-mare

A volte, il rientro delle vacanze è un trauma non solo perché vorremmo vivere sempre rilassate e lontane dallo stress quotidiano, ma anche perché bisogna ripulire tutto.

Tra le cose da pulire, non possiamo ignorare le borse del mare, nostre alleate durante le giornate in spiaggia, in quanto ci permettono di portare con noi tutto l’occorrente necessario: dal pranzo al sacco, alle creme solari e alle bibite.

A tal proposito, oggi vedremo insieme come pulirle in base al materiale e come rimuovere le macchie che si formano utilizzando solo ingredienti casalinghi e naturali.

Borse di paglia

Innanzitutto, vediamo insieme come pulire le borse di paglia. Per queste borse, vi consigliamo di utilizzare il sapone di Marsiglia, un ingrediente noto per le sue proprietà pulenti e sgrassanti molto delicate, che lo rendono adatto quasi per ogni materiale.

Il procedimento è molto semplice, in quanto tutto ciò che dovrete fare è aggiungere un po’ di sapone di Marsiglia in una bacinella contenente acqua tiepida e lasciare che si sciolga del tutto.

Dopodiché, immergete un panno nella miscela così ottenuta, strizzatelo bene fino a renderlo solo umido e non bagnato e passatelo, poi, sulla borsa di paglia strofinando delicatamente fino ad inumidire in maniera omogenea ogni parte.

Infine, passate un panno inumidito con sola acqua in modo tale da rimuovere i residui di sapone e lasciate asciugare all’aria aperta. Ricordatevi, però, che se la borsa è colorata, è meglio farla asciugare all’ombra; se, invece, è bianca o di colore naturale, potete anche lasciarla al sole.

Inoltre, è importante rispettare sempre la forma naturale dell’accessorio senza stenderla in modo da deformarla. Vi consigliamo, infatti, di riempire la borsa con un asciugamano arrotolato o con della carta appallottolata.

Borse di tela

Se avete, invece, una borsa di tela, allora ecco il rimedio che fa per voi!

Innanzitutto, vi consigliamo di capovolgerla così da eliminare anche la sabbia riposta all’interno.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

A questo punto, pretrattate eventuali macchie di creme solari, di caffè o di cibo con un po’ di sapone di Marsiglia (o in alternativa detersivo per piatti ecologico), strofinate delicatamente e lasciate agire per qualche minuto.

Dopodiché, procedete con il comune lavaggio, preferibilmente a mano. Mettete in ammollo la borsa in una bacinella contenente acqua, aceto e bicarbonato e il gioco è fatto!

Se, invece, volete utilizzare la lavatrice, ricordatevi di impostare la temperatura su 40° in caso di borsa colorata.

In caso, poi, di borsa di tela bianca, allora è possibile utilizzare anche una pasta composta da bicarbonato e succo di limone da applicare sulle macchie o un batuffolo di ovatta impregnato di acqua ossigenata.

Borse di plastica

Le borse di plastica sono quelle più utilizzate per la spiaggia perché più facili da pulire. Anche in questo caso, quindi, iniziate con il capovolgerla così da rimuovere la sabbia.

Dopodiché, iniziate a sciacquarle solo con un getto di acqua e immergetele, poi, in una bacinella contenente acqua e alcune scaglie di sapone di Marsiglia.

In caso di macchie, passate un panno impregnato di aceto sopra e la vostra borsa sarà come nuova!

Borsa in vimini

Se le borse in vimini rientrano tra quelle più belle da vedere, sono, però, anche quelle più “delicate” e difficili da pulire.

In questo caso, infatti, dovrete avere un po’ di cura in più. Ma non temete perché i nostri rimedi verranno in vostro soccorso!

Iniziate, quindi, con il passare sulla superficie una spazzola dalle setole morbide così da rimuovere tutti i granelli di sabbia e lo sporco.

In caso di macchie, poi, utilizzate una spugna inumidita con acqua e sapone di Marsiglia. Passatela sulla macchia fino a quando non avrete rimosso lo sporco.

In alternativa, potete utilizzare un composto con acqua, succo di limone e sale e strofinarlo delicatamente sulla macchia. Infine, lasciatela asciugare lontano dalla luce diretta del sole: la borsa di vimini tornerà come nuova.

Avvertenze

Vi ricordiamo di leggere bene l’etichetta prima di procedere con i rimedi indicati. Inoltre provate i metodi in un angolo nascosto per vedere come reagisce il tessuto.

Bucato sempre pulito!

Se volete altri consigli per un bucato sempre pulito e profumato, vi suggeriamo altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.