Come togliere il GIALLO dai CUSCINI e farli tornare bianchissimi!

403
come-togliere-giallo-cuscini

Avete mai pensato che passiamo sul letto gran parte delle nostre ore quotidiane? Che sia per riposare o per dormire, il nostro letto ci accoglie sempre a braccia aperte.

Affinché possiamo dormire bene, però, è importante prestare attenzione alle lenzuola e al cuscino. Un cuscino sporco, infatti, tende ad attirare acari e microbi, che potrebbero creare anche allergie e problemi cutanei.

Inoltre, una buona pulizia ci permette anche di rimuovere quelle tanto odiate macchie gialle che spesso si formano.

A tal proposito, oggi vi vogliamo consigliare alcuni rimedi casalinghi per togliere il giallo dai cuscini e farli tornare bianchissimi!

Aceto e bicarbonato

Il primo rimedio che vogliamo consigliarvi consiste nell’utilizzare due ingredienti che sicuramente già avrete in dispensa: l’aceto e il bicarbonato.

Entrambi gli ingredienti, infatti, vantano proprietà sbiancanti che, combinate tra loro, possono dare vita a un prodotto perfetto per avere capi più bianchi ed estremamente puliti. Inoltre, questo mix aiuta anche ad ammorbidire il tessuto dei cuscini.

Prendete, quindi, circa 100 grammi di bicarbonato e 150 ml di aceto bianco e versateli in una ciotola.

Mescolate, poi, gli ingredienti per farli ben amalgamare, dopodiché versate la miscela in un secchio con acqua bollente. Aggiungete, a questo punto, circa 10 gocce di olio essenziale che più preferite per conferire un tocco di profumo ai vostri cuscini.

Immergete, poi, i cuscini nel secchio e lasciateli in ammollo per qualche ora. Dopodiché, risciacquateli e…addio macchie!

In alternativa, potete anche aggiungere la miscela nella vaschetta del detersivo della lavatrice prima di attivare il lavaggio.

Vi raccomandiamo di non lasciare asciugare i cuscini esposti alla luce diretta del sole perché potrebbero ingiallirsi nuovamente.

Video pulizia

Magari è la prima volta che lavate i vostri cuscini e in qualche modo vogliamo esservi d’aiuto! Ecco un video pensato apposta per voi!

Acido citrico

Un altro metodo molto efficace per sbiancare i vostri cuscini prevede l’utilizzo di un composto biodegradabile ed ecologico: l’acido citrico.

Questo ingrediente si presenta come una valida alternativa più ecologica rispetto all’aceto pur avendo la sua stessa efficacia.

Vanta, infatti, proprietà pulenti e sbiancanti ed è in grado di assorbire i cattivi odori.

Lasciate sciogliere, quindi, 150 grammi di acido citrico in una bacinella contenente un litro di acqua. A questo punto, immergete all’interno della bacinella il cuscino e lasciatelo in ammollo per qualche ora.

Risciacquatelo, lasciatelo asciugare e il gioco è fatto!

Succo di limone

Un altro rimedio molto efficace per rimuovere le macchie gialle dai vostri cuscini prevede, invece, l’utilizzo del succo di limone.

Ricordiamo, infatti, che il succo di limone è noto per la sua forte azione sbiancante e antibatterica. Inoltre, il limone ha un odore naturale inebriante! Prendete, quindi, il succo di 5 limoni e versatelo all’interno di un secchio con acqua bollente.

A questo punto, immergete nel secchio il cuscino in modo tale che sia completamene ricoperto dall’acqua. Lasciatelo, poi, in ammollo per circa 3 ore o per tutta la notte, dopodiché risciacquatelo.

Per un effetto più efficace e per macchie gialle più ostinate, potete anche pretrattarle, aggiungendo il bicarbonato e il limone direttamente sulla macchia e strofinando delicatamente.

Il vostro cuscino sarà più bianco e profumato che mai!

Detergente a secco

Se, invece, non volete lavare il vostro cuscino con acqua, ma volete provare un detergente a secco, questo è il rimedio che fa per voi: bicarbonato di sodio e olio essenziale di tea tree.

Questa combinazione è molto efficace per eliminare le macchie dai cuscini e per igienizzarli. Versate, quindi circa 200 grammi di bicarbonato in una ciotola e aggiungete, poi, circa 15 gocce di olio essenziale di tea tree.

Mescolate gli ingredienti e, una volta creato il composto, cospargetelo sui vostri cuscini. Lasciate agire per circa un’ora, dopodiché strofinate i residui con una spazzola.

Grazie al profumo e all’azione antibatterica dell’olio essenziale di tea tree e grazie alla proprietà di neutralizzare i cattivi odori del bicarbonato, i vostri cuscini saranno subito più puliti e profumati!

Acqua ossigenata

Sebbene non sia un rimedio propriamente naturale, l’acqua ossigenata è molto utile in questi casi grazie alla sua capacità di sbiancare i tessuti e alla sua proprietà altamente disinfettante.

Se combinata con il succo di limone, inoltre, diventa uno sbiancante naturale in grado di eliminare persino le macchie gialle più difficili da rimuovere.

Mescolate, quindi, circa 150 ml di succo di limone con circa 250 ml di acqua ossigenata. Aggiungete, poi, la soluzione in una bacinella con acqua calda.

A questo punto, immergete all’interno della bacinella il cuscino e lasciatelo in ammollo per circa un’ora. Poi risciacquate.

Avvertenze

Vi ricordiamo di leggere bene le etichette di lavaggio per non fare errori quando lavate i vostri cuscini.

Consigli per un bucato perfetto

Tutti voglio un bucato semplicemente perfetto. Ecco i nostri consigli:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.