5 Trucchetti per far tornare i sanitari bianchi e brillanti!

522
come-smacchiare-sanitari

Nonostante la pulizia costante, tutti i sanitari con il tempo finiscono inevitabilmente per presentare delle antiestetiche macchie.

Le macchie che troviamo sui nostri sanitari sono, perlopiù, dovute al calcare, ovvero a depositi di carbonato di calcio che vengono lasciati quando l’acqua evapora da una superficie.

L’incubo peggiore, però, è che queste macchie tendono ad ingiallirsi e fanno sembrare i nostri sanitari sporchi e vecchi.

Così, inizia la corsa alla ricerca di prodotti commerciali in grado di rimuoverle e riportare i sanitari alle loro condizioni iniziali.

Ma vi vogliamo confidare un segreto: non avete bisogno necessariamente di prodotti molto aggressivi per sbarazzarvi delle macchie gialle.

Ci sono, infatti, alcuni rimedi casalinghi in grado di eliminare facilmente le macchie gialle dai vostri sanitari e di farli tornare puliti e brillanti come non mai!

Vediamoli insieme!

N.B Vi raccomandiamo di consultare sempre le indicazioni del produttore prima di cimentarvi nella pulizia dei sanitari seguendo i nostri rimedi.

Bicarbonato e aceto

Il primo rimedio che vogliamo proporvi consiste nell’utilizzare la combinazione di due ingredienti molto efficaci: il bicarbonato e l’aceto.

Entrambi i prodotti, infatti, hanno una funzione sbiancante e sgrassante e sono in grado di rimuovere le macchie più ostinate.

Prendete, quindi, una ciotola e versate al suo interno 300 ml di aceto e 3 cucchiai di bicarbonato.

A questo punto, inserite il tutto in un flacone spray e agitatelo energicamente per far mescolare bene gli ingredienti.

Dopodiché, spruzzate la miscela sulle superfici dei vostri sanitari e lasciate agire per qualche minuto. Utilizzate, poi, una spugna e strofinate delicatamente.

Infine, risciacquate e voilà: le macchie saranno solo un brutto ricordo!

Limone

Il secondo rimedio naturale consiste, invece, nell’utilizzare il limone combinato con il bicarbonato.

Il limone, infatti, come l’aceto e il bicarbonato ha un alto potere sbiancante e sgrassante.

Tagliate, quindi, i limoni a metà e usate le metà per strofinare direttamente sulle superfici dei sanitari come se fossero spugne.

Dopodiché, aggiungete in un bicchiere 3 cucchiai di bicarbonato e un po’ di acqua fino ad ottenere una sorta di crema.

Applicate, con una spugna, la crema di bicarbonato sulle superfici dei sanitari, concentrandovi, in particolar modo sui punti in cui sono presenti le macchie gialle.

Lasciatela agire per alcuni minuti, poi risciacquate.

Acido citrico

Un altro rimedio molto efficace per eliminare le macchie gialle dai vostri sanitari è quella di utilizzare l’acido citrico.

Considerato come un’alternativa più ecologica rispetto all’aceto, questo ingrediente vanta proprietà sgrassanti ed è un anticalcare naturale.

Aggiungete, quindi, 75 grammi di acido citrico in circa 500 ml di acqua e versate il tutto in una brocca.

Mescolate gli ingredienti, dopodiché, travasate la miscela in uno spruzzino.

A questo punto, spruzzatela sulle superfici dei sanitari e lasciatela agire per qualche minuto.

Poi, risciacquate. Potete ripetere l’operazione più volte fino ad eliminare le incrostazioni calcaree e, quindi, le macchie.

I vostri sanitari saranno bianchi come se fossero nuovi!

N.B Ricordatevi che l’acido citrico non deve essere utilizzato su alcune superfici quali marmo, pietra naturale.

Sale

Il sale è un altro rimedio molto semplice da utilizzare e che sicuramente avrete in casa.

Questo ingrediente, infatti, ha una forte azione sbiancante e svolge un’azione abrasiva in grado di rimuovere le macchie più ostinate.

Combinato con il bicarbonato, poi, diventa un detergente molto efficace.

Cospargete, quindi, le superfici dei vostri sanitari con sale e bicarbonato e utilizzate una spugna per strofinare delicatamente sulle macchie.

Lasciate riposare per qualche ora e risciacquate: i vostri sanitari torneranno a brillare!

Acqua ossigenata

L’ultimo rimedio che vogliamo proporvi, prevede l’utilizzo del perossido di idrogeno, comunemente noto come acqua ossigenata.

Tutto ciò che dovrete fare è combinare due bicchieri di bicarbonato di sodio e mezza tazza di acqua ossigenata.

Mescolate, poi, gli ingredienti fino a quando non avrete ottenuto una pasta densa.

Applicate la pasta direttamente sulle macchie gialle presenti sui sanitari e lasciatela agire per circa mezz’ora.

Prendete, poi, una spazzola o una spugna e strofinate sui sanitari. Infine, rimuovete la pasta, risciacquate e scoprirete che le macchie saranno totalmente rimosse.

Addio macchie!

Avvertenze

Vi consigliamo di assicurarvi con chi è di competenza di poter utilizzare questi metodi sui vostri sanitari!

Non usate l’aceto, il limone e l’acido citrico su superfici come pietra naturale o marmo.

E se volete un bagno sempre pulito…

Se volete altri consigli su come pulire il vostro bagno, vi consigliamo altri post interessanti:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.