Come fare i cubetti di detersivo per il bucato in lavatrice

2844
cubetti-detersivo-lavatrice

Non c’è niente di più bello di un bucato fresco, pulito e profumato.

Per averlo così, spesso, siamo disposte ad utilizzare tutto ciò che ci viene proposto.

Ma quanto sarebbe bello riuscire ad ottenerlo con un detersivo tutto naturale prodotto stesso da noi?

Oltre, infatti, al risparmio in termini economici, ci permetterebbe di difendere anche l’ambiente e soprattutto di avere dei capi profumatissimi!

Per non parlare, poi, della soddisfazione di aver autoprodotto qualcosa che di solito compriamo.

Volete sapere in che modo?

A tal proposito, oggi vi vogliamo suggerire una ricetta per preparare in casa dei cubetti monodose di detersivo per lavatrice ecologici ed economici.

Vediamo insieme come fare!

N.B Vi consigliamo di consultare sempre le etichette di lavaggio dei vostri capi prima di provare i rimedi suggeriti.

Preparazione

Per la preparazione di questo detersivo monodose fai da te per lavatrice, tutto ciò che vi occorre è:

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

  • 150 grammi di bicarbonato
  • 100 grammi di sapone di Marsiglia
  • 100 grammi di carbonato di sodio (noto come soda da bucato o Soda Solvay)
  • 100 grammi di amido di mais
  • 20 gocce di olio essenziale

Innanzitutto, ricavate le scaglie del sapone di Marsiglia. Versate il contenuto in un pentolino, in cui aggiungerete la soda da bucato e il bicarbonato.

Attenzione: NON confondete la soda da bucato con la soda caustica, che serve per fare i saponi e deve essere maneggiata con molta attenzione e cura (con guanti mascherina e occhiali da lavoro).

Accendete il fuoco, tenete bassa la fiamma e mescolate di tanto in tanto il composto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una sorta di crema con grumi.

A questo punto, spegnete il fuoco e versate nella pentola anche l’amido di mais. Mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Dopodiché, aggiungete le 20 gocce di olio essenziale che avete scelto.

Vi consigliamo di scegliere fragranze quali limone, lavanda, mandarino o tea Tree oil che conferiranno un tocco di freschezza e pulizia al vostro bucato.

Il tea tree oil, inoltre, avrà anche una funzione antibatterica in grado di igienizzare i vostri capi.

Lasciate, quindi, raffreddare la crema e mettetela negli stampini per il ghiaccio. Vi consigliamo di utilizzare quelli in silicone così da favorire la rimozione all’occorrenza.

Lasciatele asciugare e “stagionareper qualche giorno ed ecco che i vostri cubetti sono pronti per l’uso!

Ecco un video di tutta la preparazione!

Modalità di utilizzo

Per utilizzare questo detersivo fai da te, vi basterà aggiungere un cubetto per lavatrice fai da te ad ogni lavaggio.

Aggiungetelo direttamente nel cestello della lavatrice insieme al carico di capi che dovrete lavare.

Potrete anche aumentare le dosi in base allo sporco da rimuovere, ma vi consigliamo di non eccedere.

A questo punto, attivate il ciclo del lavaggio in lavatrice e voilà: i vostri capi saranno profumati e puliti come non mai!

Proprietà degli ingredienti

Una volta visto come realizzare questi fantastici cubetti per lavatrice fai da te, vediamo le proprietà dei singoli ingredienti e perché funziona.

Bicarbonato

Partiamo dal bicarbonato!

Il bicarbonato, infatti, è un ingrediente naturale molto versatile nella pulizia domestica ecologica in quanto è in grado di sbiancare i tessuti ed eliminare le macchie.

Inoltre, funge anche da deodorante naturale ed è, quindi, molto efficace per rimuovere i cattivi odori dal nostro bucato e per renderlo naturalmente profumato!

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un altro ingrediente molto gettonato per il lavaggio del bucato e per renderlo profumato e morbido.

Questo ingrediente, infatti, ha proprietà pulenti molto delicate che lo rendono adatto anche per il lavaggio di capi delicati quali la seta e il cachemire.

Il suo potere sgrassante, inoltre, aiuta a rimuovere le macchie più ostinate.

Carbonato di sodio

Il carbonato di sodio, più comunemente conosciuto come soda da bucato, vanta numerose proprietà in quanto è molto utile per sgrassare e igienizzare.

Grazie alla sua funzione sbiancante e detergente, è in grado di pulire a fondo il nostro bucato e di averlo bianco come se fosse nuovo.

Inoltre, come il bicarbonato, aiuta molto a neutralizzare i cattivi odori.

Attenzione: la soda da bucato non è indicata per tessuti molto delicati o capi in lana. Per questo leggete sempre prima le etichette di lavaggio per lavare i vestiti nel modo giusto.

Amido di mais

Infine, vediamo perché utilizzare l’amido di mais per ottenere un bucato naturalmente pulito.

L’amido, infatti, è un ingrediente in grado di ravvivare i colori dei capi e di assorbire le macchie di unto dai tessuti.

Per questo, risulta molto efficace in casi di capi molto sporchi da smacchiare.

Avvertenze

Consultate sempre le indicazioni di produzione prima di provare i rimedi suggeriti. Gli ingredienti sono ecologici e non aggressivi, ma è sempre meglio arieggiare la stanza durante la preparazione e nel caso indossare una mascherina per evitare di inalarne i vapori.

Evitate gli ingredienti indicati in caso di allergie o ipersensibilità a una o più componenti.

In caso il carbonato di sodio entri in contatto con gli occhi, è consigliabile risciacquare abbondantemente.

Per un bucato sempre pulito!

Volete sapere come avere un bucato sempre pulito e profumato? Vi basterà seguire i nostri trucchetti!

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.