5 Cubetti fai da te per risparmiare e pulire tutta la casa!

197
cubetti-detersivo-fai-da-te

Gran parte di noi ha a casa una dispensa piena di flaconi di detersivi utili per ogni ambiente o superficie, ignorando che oltre ad essere molto ingombranti, queste eccessive quantità sono anche uno spreco.

Perciò, negli ultimi periodi, sta prendendo sempre più piede la sana abitudine di utilizzare detersivi monodose, che permettono di dosare la giusta quantità evitando l’abuso.

E se vi dicessimo che potete addirittura voi stesse preparare dei cubetti monodose ecologici in grado di pulire tutta la casa utilizzando ingredienti che sicuramente avrete nella dispensa alimentare? Vediamo insieme come fare!

Cubetti multiuso

Il primo cubetto che vi consigliamo di preparare è quello al bicarbonato, un ingrediente che vanta proprietà sgrassanti, pulenti, lucidanti ed è, perciò, molto utilizzato nella pulizia domestica ecologica.

Versate, quindi, circa 48 gr di bicarbonato in un barattolino di vetro chiuso e conservatelo in un luogo asciutto a temperatura ambiente.

All’occorrenza, poi, unite un po’ alla volta la monodose di bicarbonato in 500 ml di acqua così da essere certe che si sciolga bene e travasate la miscela così ottenuta in un flacone spray.

Potete anche versare la monodose di bicarbonato in un secchio contenente acqua, tuttavia per una maggiore praticità è consigliabile utilizzare il nebulizzatore.

Agitate prima dell’uso e utilizzate questo composto come deodorante naturale per gli abiti, o come detergente per pulire o deodorare superfici quali il frigorifero, il forno e il piano cottura.

Se volete, inoltre, conferirgli un profumo inebriante, potete anche aggiungere 4 gocce di olio essenziale che preferite così da ottenere un detersivo monodose sgrassante e profumato!

Per la lavatrice

I cubetti monodose sono particolarmente indicati e utili per la lavatrice, in quanto, come già detto, ci permettono di dosare la giusta quantità di detersivo da utilizzare, evitando così di rovinare i capi. Per la preparazione di questi cubetti, tutto ciò che vi occorre è:

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Iniziate, quindi, unendo in una pentola il sapone a pezzettini, il carbonato e il bicarbonato e aggiungete, poi, un bicchiere di acqua.

A fuoco basso, mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto di consistenza cremosa. A questo punto, spegnete il fuoco e aggiungete l’amido di mais e le gocce di olio essenziale preferito.

Vi consigliamo di scegliere quello al limone o quello al tea tree, in quanto hanno una funzione antibatterica e disinfettante. Infine, mettete il composto così ottenuto in alcuni stampini per il ghiaccio in silicone e lasciateli riposare qualche giorno.

E voilà: i vostri cubetti sono pronti per l’utilizzo! Aggiungete uno durante il ciclo di lavaggio e il gioco è fatto!

Cubetti lavastoviglie

E se invece creassimo dei cubetti monodose che fungono da pastiglie per la lavastoviglie fai da te?

Il procedimento è davvero semplice, in quanto vi servirà solo:

  • 250 gr di bicarbonato di sodio 
  • 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido
  • 15 gocce di olio essenziale di limone
  • acqua demineralizzata quanto basta (l’acqua di rubinetto no perché contiene calcare)

In una ciotola, quindi, inserite il bicarbonato, aggiungete i cucchiai di Sapone di Marsiglia liquido e le gocce di olio essenziale e iniziate a mescolare.

Piano piano versate l’acqua demineralizzata fino a quando il composto non risulterà denso e ben amalgamato. A questo punto versate la pastella in alcuni stampi di ghiaccio e lasciate asciugare fino a quando le pastiglie non risulteranno secche.

Una volta che i cubetti per la lavastoviglie fai da te si saranno seccati riponeteli in un contenitore di plastica o di vetro e conservateli in un luogo asciutto lontano dall’umidità.

Infine, aggiungete una pastiglia nella lavastoviglie all’occorrenza e voilà: le vostre stoviglie saranno perfettamente lavate e disinfettate!

Per il wc

I cubetti monodose possono essere realizzati anche per pulire a fondo il wc ed eliminare le incrostazioni e il calcare. Per realizzarli, munitevi di:

  • 200 grammi di bicarbonato di sodio
  • 50 gr di acido citrico
  • metà cucchiaio di detersivo per piatti ecologico
  • stampi per ghiaccio

In una ciotola, mescolate l’acido citrico e il bicarbonato di sodio fino a farli ben amalgamare tra loro. Aggiungete, poi, il detersivo per piatti ecologico così da ottenere un composto simile alla “sabbia bagnata”.

Se volete rendere profumate i vostri cubetti per wc, potete aggiungere anche alcune gocce di olio essenziale, così da portare anche un’esplosione di profumo nel vostro bagno.

Una volta ottenuto questo composto, quindi, distribuitelo negli stampini per ghiaccio e lasciatelo per circa 4 ore. Una volta solidificati, estraete i cubetti e conservateli in un luogo asciutto.

All’occorrenza, gettate il cubetto nel water e noterete che all’istante inizierà a frizzare e sarà proprio questa reazione che permetterà l’eliminazione di tutte le macchie.

Vi raccomandiamo di conservare questi cubetti in un barattolo di plastica, in un luogo asciutto e buio.

Brillantante, ammorbidente e anticalcare

Infine, ecco a voi il cubetto monodose all’acido citrico, il quale svolge tre funzioni: brillantante, ammorbidente e anticalcare.

Versate, quindi, un cubetto di 20 grammi di acido citrico in una ciotola contenente circa 100 ml di acqua. Mescolate bene fino a sciogliere bene l’acido citrico e versate, poi, la miscela in un flacone spray.

Non vi resta che utilizzarlo per far brillare l’acciaio del frigorifero o del piano cottura, per ammorbidire i vostri capi o per rimuovere il calcare dai rubinetti. Insomma…3 in 1!

Avvertenze

Ricordiamo di seguire sempre le indicazioni di produzione per la pulizia delle superfici della vostra casa, al fine di non rovinarle.

Altri trucchetti di pulizia

Se volete conoscere altri trucchetti di pulizia, vi consigliamo altri post interessanti!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.