I metodi che uso per i miei termosifoni quando riempiono la casa di polvere

261
fessure-termosifoni-polvere

Nelle giornate fredde di questo inverno, il tepore dei termosifoni ci regalano calore e benessere sia in casa che in ufficio.

Una cosa che spesso ignoriamo è la quantità di polvere che generano, anche se li teniamo accesi per poche ore. Forse te ne sarai accorto, ma molto spesso si formano dei piccoli cumuli di polvere sia alla base dei termosifoni che nella stanza stessa.

E proprio per evitare di avere questo problema in futuro che periodicamente cerco di spolverarli, attraverso due metodi che per me sono i migliori. Ho deciso di parlartene in questo articolo!

Hai fatto la pulizia pre-inverno?

Prima di accendere i miei termosifoni, di solito facciamo una pulizia approfondita utilizzando l’acqua. Questo passaggio è assai importante, perché ci permette di eliminare tutto lo sporco che si è accumulato in un anno e in questo modo si evita che, all’accensione dei termosifoni, inaliamo la polvere con l’emanazione del calore.

Se non l’hai ancora fatto, per motivi di tempo, potresti farlo ancora adesso. Ti basta mettere una bacinella grande sotto il termosifone e preparare una soluzione con acqua e un cucchiaio di sapone di Marsiglia. Versa delicatamente la soluzione all’interno delle fessure del termosifone e lascia che tutto lo sporco scorra nella bacinella.

Puoi fare un secondo passaggio versando nuovamente la brocca con la sola acqua. Lascia asciugare completamente e se ne hai la possibilità passa un panno pulito. In questo video ti spiego come fare passo passo:

I due metodi con cui spolvero i Termosifoni

Ho voluto farti una piccola premessa sulla pulizia approfondita dei termosifoni prima di accenderli, perché giustamente in un anno intero la polvere che si accumula è davvero molta.

Anche se ho eseguito questo passaggio qualche mese fa, periodicamente decido di spolverare i miei termosifoni, sia per evitare l’accumulo di polvere ma anche per evitare la comparsa di antiestetici baffi sui muri.

Sono due metodi facili e veloci: il Trucco del Nodo e il Metodo del Phon.

Trucco lampo del Nodo

Il rimedio del Nodo è davvero velocissimo e lo eseguo una volta ogni paio di settimane. Puoi prendere un panno cattura polvere o un fazzoletto di cotone molto sottile. Pratica un nodino a una delle estremità e inserisci il panno tra le fessure del termosifone.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Esegui dei movimenti lenti, dall’alto verso il basso e viceversa, non mancando nessuna fessura.

Al termine noterai che i pezzetti di polvere si sono attaccati completamente al panno o al fazzoletto, come ti mostro in questo video:

Se il tuo termosifone è diverso da mio e non ha le fessure, puoi tranquillamente passare un panno umido.

Metodo con il Phon

L’unico limite del trucco del nodo per il termosifone è che potresti non riuscire a raggiungere tutti i punti nascosti. Per questo se lo ritengo necessario passo direttamente al metodo con il Phon.

La prima cosa da fare è mettere un asciugamano leggermente inumidito a terra, accendere il Phon usando prettamente l’aria fredda, e iniziare a direzionare il getto d’aria su tutti i punti nascosti del termosifone, comprese fessure e zona posteriore.

Avere un asciugamano umido alla base ti sarà utile a non spargere tutti i cumuli di polvere nella stanza (anche perché vogliamo ottimizzare il tempo!). Ecco il procedimento passo passo in questo video:

Il trucco del Nodo, insieme al Metodo del Phon, sono un modo veloce per pulire il Termosifone anche in questo periodo senza perdere tempo a pulire tutta la stanza, non dovendo usare l’acqua.

Inoltre sono particolarmente indicati se hai la carta da parati, così non rischi di inumidirla e creare delle macchie di muffa.

Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.