Conosci il Metodo del Sapone per Panno per pulire velocemente la casa?

180
sapone-panno-metodo

Quando bisogna strofinare a fondo una superficie o un tessuto per fare una buona pulizia, ci si affida sempre alle spugnette.

Anche se risultano molto utili, soprattutto in alcune zone come il bagno o la cucina, vi sono delle alternative più delicate e ugualmente efficaci.

Tra le varie soluzioni troviamo il metodo del sapone nel panno, un trucchetto sconosciuto che può pulire a fondo e profumare 5+1 cose in casa!

Occorrente

Non possiamo capire a fondo di cosa parliamo quando menzioniamo il metodo del panno se non procuriamo prima tutto l’occorrente!

Tranquilli, serviranno elementi che avete in casa e che, ad ogni modo, potrete reperire facilmente.

Eccoli nel dettaglio:

  • 1 panno in microfibra
  • 1 saponetta di Marsiglia

Presi questi due prodotti, avrete tutto il necessario per procedere! Il metodo consiste nell’inumidire il panno in microfibra, strofinare leggermente la saponetta al centro e poi avvolgere il panno attorno.

In questo modo quando userete il panno con la saponetta, avrete una sorta di spugna alternativa che renderà più efficace la pulizia delle seguenti cose che ora vediamo insieme!

Divano

Partiamo dal divano, un arredo in casa che, anche se non si pulisce spessissimo, ha bisogno di essere rinfrescato di tanto in tanto.

Se sono sfoderabili, la pulizia sarà semplicissima perché basterà lavare il rivestimento in lavatrice, ma quando è un tutt’uno?

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Beh, prendete il panno saponato e strofinatelo in modo molto delicato sulle aree che volete lavare o per togliere le macchie.

Dopodiché strofinate un panno solo con acqua fresca per togliere il sapone e lasciate asciugare facendo arieggiare.

Attenzione! Prima di procedere con questo rimedio dovrete assicurarvi che il tessuto del divano possa essere lavato con il sapone di Marsiglia e che non richieda lavaggi specifici.

Materasso

Proprio come il divano, anche il materasso viene lavato di tanto in tanto, ma per la sua grandezza la pulizia diventa un vero incubo!

Non preoccupatevi! Il panno con il sapone è fantastico proprio perché rende i lavaggi immediati senza dover bagnare troppo le superfici e i tessuti su cui si usa.

Dunque, quando parliamo del materasso, dovrete soltanto strofinare il panno lungo tutta la superficie del materasso ed in particolare dove ci sono macchie gialle o di qualsiasi altra natura.

Una volta che avete insaponato il materasso, passate un panno in microfibra inumidito e strizzato con acqua calda fino a togliere tutti i residui di sapone.

Fate asciugare per bene il materasso all’aria aperta e dopo sarà perfetto!

Pretrattare le macchie

Che siano sui vestiti, sulle tovaglie, lenzuola, coperte o quant’altro, le macchie vanno, soprattutto se ostinate, vanno sempre pretrattate!

Ed è proprio in momenti del genere che il nostro panno saponato torna ad essere utile perché permette di mandarle via in modo efficace e veloce.

Prima di strofinarlo sulla macchia, inumidite un po’ la parte del panno che andrà a contatto con la macchia in modo da rendere tutto più delicato.

Successivamente passate al lavaggio in lavatrice ed ecco che il tessuto sarà come nuovo!

Per i vetri

Il sapone di Marsiglia, unito ad un panno in microfibra, possono far tornare a brillare anche i vetri sporci e incrostati di macchie!

Pensate a quando piove ininterrottamente e perlopiù la pioggia non è nemmeno pulita, dopo bisogna subito dare una lavata ai vetri!

Non vi resterà che usare il panno, passarlo sui vetri e risciacquare più volte, poi asciugate con un panno pulito e delicato così lo sporco sarà solo un lontano ricordo!

Bagno

All’interno del bagno il panno in microfibra rappresenta una soluzione ecologica ed economica per averlo sempre pulito e con un odore inebriante!

Quando mettete la saponetta nel panno, potete poi immergere il lato che strofinerete in un po’ di bicarbonato di sodio.

In questo modo sarà ancora più efficace la pulizia! Sfruttarlo sui rubinetti, per pulire le piastrelle della doccia, per sbiancare e lucidare le ceramiche, per i mobili e così via.

Il bagno non sarà mai stato così pulito!

Piastrelle

Le piastrelle del bagno e della cucina sono quelle che generalmente si sporcano in modo più facile.

Se siete incerti sui rimedi da usare quando le vedete particolarmente incrostate, il panno saponato è la soluzione giusta!

Strofinatelo sempre in modo molto delicato sulle piastrelle, poi risciacquate con abbondante acqua e asciugate per bene così da averle di nuovo lucide e pulitissime!

Avvertenze

Quando prendete il panno, assicuratevi di provarlo prima in angoli non visibili per non rischiare di fare le macchie.