5 Trucchetti per una casa che profuma di primavera!

753
come-profumare-casa-primavera

La primavera finalmente è arrivata e i suoi profumi, si sa, sono freschi, magici ed invitanti. E quanto è bello avere una casa i cui profumi ci fanno ricordare il risveglio della Natura?

Il profumo di limone, mandarino, di gelsomino e di rosa sono quelli che racchiudono perfettamente la sensazione di felicità e freschezza di questa stagione carica di energia!

Tuttavia, non è necessario comprare spray artificiali o altri prodotti chimici che imitino le fragranze primaverili, perché potete profumare naturalmente la vostra casa con gli ingredienti stessi della primavera!

Anche se può sembrare difficile, infatti, è possibile utilizzare degli ingredienti naturali ed ecologici per portare in casa i profumi dei fiori appena sbocciati!

Vediamo come fare!

N.B Evitate i seguenti ingredienti in caso di allergia o ipersensibilità rispetto a una o più componenti.

Spray per ambienti

Innanzitutto, potete profumare la vostra casa creando questo spray totalmente naturale alla fragranza di primavera.

Per l’autoproduzione di questo spray, tutto ciò di cui avrete bisogno è:

  • 200 ml di vodka o alcool alimentare a 95° o grappa liscia
  • 30 gocce di olio essenziale preferito
  • flacone spray

Aggiungete, quindi, le 30 gocce di olio essenziale che avete scelto nella vodka o nell’alcol alimentare.

Vi consigliamo, ovviamente, di scegliere oli essenziali che abbiano fragranze primaverili, quali lavanda, limone, bergamotto, arancia, cannella, menta, rosa, gelsomino, ecc…

Potete anche mixare varie tipologie di oli essenziali per dare vita a un profumo unico e originale.

Mescolate, quindi, il tutto e versatelo nel flacone spray, preferibilmente in vetro scuro.

La vodka o l’alcool alimentare fungeranno da conservante e da vettore per gli oli essenziali, mentre gli oli essenziali porteranno a casa un profumo di primavera.

Vaporizzate, quindi, un po’ di spray nella vostra casa e il gioco è fatto!

Fiori ed erbe

Anche se può sembrare scontato e banale, avere fiori ed erbe a casa è di sicuro il metodo naturale più efficiente per una casa che sa di primavera.

Inoltre, questo metodo aiuterà a decorare la vostra casa e a renderla bella come un quadro!

Munitevi, quindi, di vasi contenenti piante di lavanda oppure posizionate una pianta di gelsomino sul balcone.

In alternativa alle piante, potete anche utilizzare erbe o spezie.

Riempite, quindi, una ciotola con foglie di menta, oppure create un potpourri primaverile con profumi di lavanda e gelsomino appena fioriti, con chiodi di garofano e altre spezie a vostra scelta.

Profumatori a bastoncini

Un altro modo per portare la primavera in casa consiste nel realizzare i diffusori con bastoncini.

Prendete, quindi:

  • 1/4 di tazza di alcool bianco o vodka
  • 3/4 di tazza di acqua
  • 20 gocce di olio essenziale secondo la tua preferenza

Versate il tutto in un contenitore, preferibilmente di vetro e con un’imboccatura stretta così da non permettere alla soluzione di evaporare troppo velocemente.

Immergete, poi, i bastoncini per gli spiedini al suo interno e dopo circa un mese sostituite il liquido e cambiate i bastoncini.

Ricordatevi, inoltre, di girare i bastoncini almeno una volta alla settimana.

Vasetti profumati

E cosa ne dite, invece, dei vasetti profumati?

Il procedimento per la preparazione di questi vasetti è davvero molto semplice!

Tutto ciò che dovrete fare, infatti, è mettere delle fette di agrumi e spezie a vostra scelta in un pentolino contenente acqua e portarlo ad ebollizione.

Vi consigliamo di utilizzare arancia, cannella, lime, vaniglia, menta, timo, menta, arancia, zenzero e così via. Insomma…le fragranze che più amate!

Una volta bollito il tutto, versate l’infuso in comuni vasetti di marmellata e posizionateli in giro per la casa.

Vi ricordiamo, però, di versare altra acqua calda quando il profumo inizia ad attenuarsi.

Biscotti alle fragole!

Infine, se volete coniugare gli odori con i sapori primaverili, ecco il trucchetto che fa per voi: i biscotti alle fragole!

Le fragole, si sa, sono il frutto primaverile per eccellenza e cosa c’è di meglio di sentire un buon profumo per la casa che non soddisfi solo il “naso” ma anche il palato?

Per la preparazione di questi biscotti, tutto ciò di cui avrete bisogno è:

  • 1 uovo
  • succo di 1 limone
  • 150 g di fragole
  • 150 g di zucchero
  • 100 g olio di semi o di arachide
  • 300 g di farina 00
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina

Iniziate con il tagliare le fragole in piccoli pezzi e, al contempo, versate in una ciotola l’uovo, il succo di limone, l’olio e lo zucchero.

Mescolate, quindi, tutto fino a quando gli ingredienti non saranno ben amalgamati.

A questo punto, aggiungete la farina, il lievito e la vanillina e rimescolate. Infine, aggiungete i pezzi di fragola.

Impostate il forno a 180°C e foderate una teglia con carta forno. Con l’impasto, poi, formate delle palline da circa 20 gr ciascuna e disponetele sulla teglia.

Infornatele, quindi, per 15 minuti e lasciate raffreddare!

E che profumo: benvenuta primavera!

Avvertenze

Vi consigliamo di evitare l’utilizzo dei rimedi suggeriti in caso di allergia o ipersensibilità.

Per una casa profumata

Se desiderate avere altri consigli per una casa sempre profumata, vi suggeriamo i seguenti post:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.