Come tenere pulita e profumata la Lavatrice dalla Muffa in Inverno? Segui queste 5 Fasi!

279
pulire-lavatrice-muffa-inverno+

Durante l’inverno può capitare che i nostri elettrodomestici siano soggetti ad accumulare dell’umidità che di conseguenza genera cattivi odori.

Infatti questa è una stagione dell’anno in cui è necessario tenerli costantemente puliti, in particolare la lavatrice la quale può trasferire lo sporco accumulato sui vestiti, rovinandoli.

Ecco che diventa di primaria importanza effettuare dei lavaggi accurati così da far funzionare tutto perfettamente!

Vediamo insieme come tenere pulita e profumata la lavatrice dalla muffa in inverno!

Iniziare dalla vaschetta

Quello che vi consiglio è di iniziare proprio dalla vaschetta poiché soprattutto negli angoli si può insinuare un grande quantitativo di muffa che va poi a contatto con il detersivo.

Per lavarla al meglio, vi consiglio di versare un po’ d’aceto bianco sulle zone interessate e lasciare in posa per circa 20 minuti, successivamente usate uno spazzolino da denti e strofinate con cautela per rimuovere lo sporco.

Ripetete l’operazione finché non vedete che si è completamente pulita e risciacquate con un panno in microfibra.

Attenzione! Vi ricordo di staccare la vaschetta dal cassetto facendo molta attenzione per non rompere i ganci.

Guarnizione

Oltre alla vaschetta, anche la guarnizione può essere soggetta a formare quel nero nelle pieghe che tanto odiamo, ma non preoccupatevi, perché c’è un rimedio veloce ed efficace che farà al caso vostro!

Tutto quello che dovrete fare è preparare una pasta dalla consistenza densa con bicarbonato e acqua, mettetela poi su una spugnetta e strofinate sempre in maniera delicata su tutta la guarnizione.

Nel caso in cui non riusciate ad arrivare bene dove stanno le pieghe, potete servirvi sempre di uno spazzolino da denti in modo da non avere difficoltà.

Lasciate la pasta in posa per 10 minuti e poi sciacquate, ricordate di asciugare per bene l’acqua così che non ristagni nella guarnizione.

Oblò

L’oblò della lavatrice è un pezzo che si sporca sia internamente che esternamente. Può infatti accumulare il calcare presente nell’acqua e può raccogliere lo sporco che cola se cade qualcosa sulla lavatrice.

Per pulirlo al meglio, vi consiglio di preparare una miscela riempiendo una bacinella d’acqua tiepida e versando all’interno mezza tazza d’aceto.

Usate una prima una spugnetta nel caso in cui vi fossero delle incrostazioni particolari, dopodiché risciacquate con un panno in microfibra.

Lavaggio a vuoto

Non poteva di certo mancare un suggerimento fondamentale per tenere la lavatrice costantemente pulita in inverno!

Il lavaggio a vuoto, in realtà, è un’operazione che fa effettuata almeno una volta al mese e può essere fatto con vari metodi.

Dal momento che il sale assorbe l’umidità in modo naturale, sarebbe opportuno mettere 1 chilo di sale grosso direttamente nel cestello della lavatrice e azionare un lavaggio a temperature alte, in modo che l’ingrediente si possa sciogliere completamente e arrivare dappertutto.

Se vi sono particolari incrostazioni che persistono, toglietele con una spugnetta imbevuta d’aceto o di bicarbonato ed ecco fatto, il cestello sarà come nuovo!

Filtro

Ultima, ma non meno impostante è la pulizia del filtro della lavatrice! Questa può essere effettuata anche due volte all’anno, per cui non richiede la stessa attenzione degli altri pezzi.

La prima cosa fondamentale da fare quando pulite il filtro è mettere degli asciugamani e una bacinella sotto alla cabina dove si trova il pezzo, così da non allagare la casa quando perde l’acqua.

Una volta preso il filtro, sciacquatelo sotto acqua corrente togliendo lo sporco con uno spazzolino e mettetelo in ammollo in acqua e una tazzina d’aceto.

Trascorsi 10 minuti, risciacquate e togliete lo sporco rimasto, in seguito non vi resta che asciugare per bene et voilà, con il filtro la pulizia della lavatrice è completa!

Avvertenze

Vi ricordo che è fondamentale staccare la spina della lavatrice prima di effettuare qualsiasi tipo di pulizia che non prevede lavaggi a vuoto.