Come pulire un pavimento chiaro e non avere più polvere nelle fughe!

655
come-pulire-pavimento-bianco

Pulire i pavimenti è sicuramente una delle attività domestiche che svolgiamo più di frequente.

Il continuo passaggio e l’utilizzo delle scarpe in casa, infatti, tendono a facilitare la formazione di macchie e polvere.

Se avete pavimenti di colore chiaro, poi, mantenerli bianchi e puliti sembra essere davvero impossibile.

I pavimenti chiari, infatti, sono ancora più soggetti allo sporco e tendono a presentare sempre macchie scure soprattutto lunghe le fughe che diventano nere a causa della polvere che si deposita.

Sebbene, quindi, i pavimenti chiari conferiscano un tocco di eleganza alla nostra casa, possono essere davvero faticosi da avere.

Ma non dovete più disperare!

Oggi, infatti, vi vogliamo suggerire alcuni rimedi per pulire e sbiancare il vostro pavimento chiaro e non avere più polvere!

Vediamoli insieme!

N.B Vi consigliamo di seguire le indicazioni di produzione in merito alla cura dei pavimenti, prima di prendere iniziativa.

Come pulire

Innanzitutto, vediamo come pulire e lavare i pavimenti per rimuovere le macchie di sporco che si sono formate.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Ci sono vari ingredienti naturali che potrete utilizzate…vediamoli insieme!

Acqua e bicarbonato

Il primo rimedio naturale per pulire il vostro pavimento consiste nell’utilizzare semplicemente l’acqua e il bicarbonato.

Il bicarbonato è un alleato super valido per la pulizia dei pavimenti, in quanto rimuove la polvere e fa sì che si depositi con meno frequenza.

Il suo potere sgrassante e sbiancante, inoltre, è in grado di far tornare velocemente i pavimenti e le fughe pulite e bianche!

Per la pulizia di tutto il pavimento, quindi, riempite un secchio di acqua tiepida e aggiungete al suo interno 4 cucchiai di bicarbonato.

Aggiungete, poi, 10 gocce di olio essenziale della fragranza che più preferite e immergete all’interno del secchio uno straccio.

Strizzatelo e passatelo sul pavimento più volte e voilà: il vostro pavimento sarà pulito e senza polvere!

Aceto

Un altro rimedio molto efficace per pulire il vostro pavimento chiaro e per rimuovere le macchie è l’aceto.

Come il bicarbonato, anche l’aceto, è in grado di ritardare la ricomparsa della polvere.

Preparate, quindi, una miscela di acqua calda e aceto in parti uguali. Vi consigliamo di utilizzare l’aceto di mele per le sue proprietà pulenti più delicate.

Agitate il secchio per mescolare gli ingredienti, immergete uno straccio al suo interno e strizzatelo per rimuovere l’acqua in eccesso.

Passatelo sul pavimento e utilizzate una spazzola morbida per strofinare sulle macchie più ostinate.

Procedete, quindi, alla pulizia del pavimento fino ad eliminare ogni traccia di sporco.

E voilà: il vostro pavimento chiaro sarà più pulito che mai!

N.B Vi consigliamo di non utilizzare l’aceto sui pavimenti in marmo o su pietra naturale poiché potreste causare un danno permanente.

Sapone di Marsiglia

Infine, un altro ingrediente naturale molto utile per pulire i vostri pavimenti è il sapone di Marsiglia.

Il sapone di Marsiglia vanta proprietà pulenti molto delicate che lo rendono adatto per la pulizia di tutte le superfici.

Versate in un secchio contenente circa 2 litri di acqua, 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia in scaglie.

Agitate, poi, il contenuto per mescolare bene gli ingredienti.

In alternativa al sapone di Marsiglia, potete anche utilizzare il sapone per piatti ecologico preferibilmente fatto in casa.

Rimescolate il tutto e immergete lo straccio in microfibra all’interno della miscela così ottenuta. A questo punto, strizzatelo bene e passatelo più volte sul vostro pavimento.

Strofinate con uno spazzolino da denti vecchio sulle fughe annerite e addio macchie!

Per pulire le fughe

Una volta visto come pulire i pavimenti per rimuovere i residui di sporco, vediamo insieme come pulire le fughe annerite.

Bicarbonato

Il bicarbonato è efficace non solo per pulire il pavimento ma anche per pulire le fughe sporche di polvere.

Versate, quindi, un po’ di bicarbonato in una ciotola e aggiungete l’acqua calda un po’ alla volta fino ad ottenere una sorta di pasta.

In linea generale, vi consigliamo di utilizzare tre parti di bicarbonato con una di acqua.

A questo punto, spalmate la pasta sulle fughe utilizzando una spazzola o uno spazzolino da denti vecchio e strofinate.

Pulite, quindi, le fughe seguendo tutta la lunghezza e risciacquate.

N.B Vi consigliamo di indossare guanti di gomma quando strofinate per evitare di irritare la pelle con la consistenza abrasiva della pasta. 

Amido di mais

Un’altra pasta che potete ricreare a casa è quella che prevede la combinazione di acqua ossigenata a 10 volumi con l’amido di mais.

Prendete, quindi, 1 bicchiere di acqua ossigenata e 3 cucchiaini di amido di mais e mescolateli fino ad ottenere una pasta omogenea.

Ovviamente potete aumentare le dosi in base alla grandezza della superficie da pulire.

Utilizzate, quindi, uno spazzolino da denti per strofinare la pasta sulle fughe.

Lasciate agire per circa un’ora e procedete con la pulizia.

N.B Vi consigliamo di provare sempre questo rimedio in un’area nascosta per accertarvi che non danneggi il vostro pavimento o le fughe colorate.

Indossate guanti e mascherina quando utilizzate l’acqua ossigenata, perché potrebbe essere irritante.

Come prevenire la polvere

Avere la polvere in casa e sul pavimento, purtroppo, sembra essere inevitabile e per niente divertente.

Per fortuna, però, esistono alcuni trucchetti per prevenire la sua formazione…vediamo quali sono!

Pulizia quotidiana

La prevenzione è la migliore cura quando si tratta di polvere. Perciò, vi consigliamo di rimuovere la polvere dal pavimento quotidianamente.

Utilizzate l’aspirapolvere o la scopa tutti i giorni e procedete, poi, alla pulizia dei pavimenti con i metodi elencati sopra così da eliminare ulteriori residui di sporco e polvere.

No alle scarpe dentro casa

Un altro modo per prevenire la formazione di polvere nelle vostre case è quello di togliersi le scarpe all’esterno.

Entrare con le scarpe in casa, infatti, fa sì che portiamo dentro qualsiasi sporcizia abbiamo sul loro fondo. Questa sporcizia, inoltre, finirà per trasformarsi in polvere non appena si sarà asciugata.

Nei giorni ventosi

Vi consigliamo, infine, di inserire di tenere le porte chiuse nei giorni più ventosi in quanto il vento potrebbe portare dentro residui di polvere.

Inoltre, è consigliabile inserire paraspifferi nelle fessure delle porte o delle finestre così da non permettere alla polvere di passare.

Avvertenze

Ricordiamo che è molto importante seguire le istruzioni fornite dal produttore nella pulizia dei vostri pavimenti.

Indossare guanti e mascherina durante l’utilizzo dell’acqua ossigenata.

Altri trucchetti per la pulizia di casa

Se siete in vena di pulizie e volete una casa sempre al top, vi consigliamo altri post interessanti:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.