Perché la polvere si riforma subito dopo averla tolta?

30663
polvere-bicchieri

Alzi la mano chi non ha ritrovato la polvere poco dopo averla tolta!

Si tratta di un episodio che, purtroppo, accomuna tantissime persone e che ha a che fare con uno dei problemi di casa più odiati: l’accumulo di polvere.

Per quanto possiamo essere attenti, se non scegliamo il rimedio giusto, la polvere si riformerà infinite volte su superfici, negli angoli, tra gli elementi di arredo.

Ma perché la polvere si forma subito dopo averla eliminata accuratamente?

Scopriamolo insieme e vediamo come fare per porvi rimedio!

Attenzione: nelle pulizie domestiche, non dimenticate mai di seguire le indicazioni di produzione dei vostri mobili o di oggetti vari per la loro pulizia.

Ecco perché

Nella maggior parte dei casi, quando togliamo la polvere, lo facciamo strofinando un panno o uno straccio sulle superfici.

Con questo movimento, però, generiamo un campo elettrico.

La conseguenza è che i residui di polvere, elettricamente carichi, vengono attratti dalla superficie, le cui particelle hanno una carica opposta.

Ma è possibile togliere la polvere senza generare questo campo elettrico?

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Assolutamente sì!

Maglione di lana

L’ideale è utilizzare un materiale antistatico, cioè che non crei alcun campo elettrico, oppure elettrostatico, in modo che attiri la polvere a sé.

In commercio esistono panni appositi, ma potete anche utilizzare oggetti che avete già in casa.

In particolare, potete utilizzare un vecchio maglione di lana. Questo materiale è, infatti, naturalmente antistatico.

Per comodità e praticità, tagliate il maglione in rettangoli così da avere più panni antistatici pronti per l’uso.

Attenzione: il maglione utilizzato deve essere di lana pura e non in misto lana.

In quest’ultimo caso, infatti, alla lana potrebbero esser stati aggiunti materiali diversi che non sono antistatici.

Collant

Un altro materiale utile contro la polvere è il nylon.

Per questo, potete utilizzare vecchi collant a mo’ di panno per spolverare.

Anche in questo caso, è più comodo tagliare i collant in rettangoli in modo da avere più panni da poter utilizzare contro la polvere.

Spray agli agrumi

Insieme al panno per spolverare, potete utilizzare anche degli spray antipolvere.

Questi spray, infatti, possono funzionare legandosi alla polvere e facendola poi venir via quando passate il panno oppure formando uno strato isolante tra cariche opposte impedendo così che la superficie “richiami” a sé le particelle di polvere.

Uno dei più diffusi spray antipolvere è quello agli agrumi.

Crearlo è molto semplice: vi basterà riempire il vostro spruzzino di acqua e aggiungere un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido.

Infine, aggiungeteci 7/8 gocce di olio essenziale agli agrumi.

Questo spray eliminerà ogni traccia di polvere e lascerà in casa vostra un piacevolissimo profumo!

Spray all’olio d’oliva

Un risultato molto efficace può essere ottenuto anche grazie all’utilizzo di uno spray all’olio d’oliva.

In questo caso, basteranno 4 cucchiai di olio d’oliva, ai quali dovete aggiungere 2 cucchiai di succo di limone.

I due elementi combinati insieme, infatti, hanno un effetto sgrassante e nutriente.

Mettete il composto in uno spruzzino e nebulizzate lì dove vedete accumuli di polvere.

N.B: questo rimedio è particolarmente utile per i mobili in legno

Spray al bicarbonato

Un’altra soluzione consiste nell’utilizzo di un prodotto davvero miracoloso! Parliamo del bicarbonato di sodio!

Per usarlo al meglio, scioglietene due cucchiai in un litro d’acqua e mettete il tutto in uno spruzzino.

Il bicarbonato di sodio non vi aiuterà solo a eliminare la polvere, ma anche a disinfettare e igienizzare le superfici.

Spazzolino da denti

Uno strumento utile per rimuovere, invece, quella polvere incastrata negli angoli più piccoli e difficili da raggiungere è lo spazzolino da denti.

Vi basterà procurarvi uno spazzolino da denti vecchio e passarlo lì dove un normale panno non riuscirebbe a penetrare.

In alternativa, potete usare un vecchio pennellino per il trucco.

Altri consigli

Le pulizie di casa ti danno il tormento? Scopri tutti i trucchetti per pulire casa in modo semplice, veloce ed ecologico!

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".