A Casa col Sorriso – Giorno 31

366
a-casa-col-sorriso

Bentrovate con la nostra rubrica giornaliera A Casa col Sorriso!

In questo periodo, è molto importante restare a casa e uscire solo in caso di necessità. Tale circostanza ci permettere di godere delle cose che possediamo e di trarre il massimo da quello che abbiamo a disposizione!

Proprio per questo, oggi dedichiamo la nostra rubrica al Sapone di Marsiglia, un rimedio casalingo molto antico ma altrettanto efficace.

Iniziamo!

Ore 13:30 Spazzole e pettini puliti

Forse non tutte sapete che è molto importante mantenere pulite sia le spazzole che i pettini.

Vi starete chiedendo perché. Beh, nel corso dei giorni, quando pettiniamo i nostri capelli, le spazzole trattengono lo sporco e i batteri. Ciò si traduce nella necessità di pulirle periodicamente e di disinfettarle. E possiamo farlo proprio con una soluzione contenete sapone di Marsiglia!

Inoltre, tenere una spazzola linda e pinta è uno dei segreti per mantenere i capelli puliti più a lungo ed evitare shampoo frequenti!

Ciò si rende utile soprattutto se avete i capelli grassi e non volete lavarli troppo spesso. In più, potreste aiutarvi con dello shampoo a secco fai da te.

Ore 17:30 Contro i crampi notturni

Un altro uso un po’ bizzarro del sapone di Marsiglia prevede il suo ausilio in caso di crampi notturni.

I crampi notturni possono essere una vera gatta da pelare, non solo perché a volte possono essere dolorosi, ma anche perché disturbano il naturale ciclo del sonno!

Le ragioni per cui si verificano i crampi sono molteplici, ed è sempre buona abitudine chiedere in prima istanza un parere del proprio medico.

Coloro che trovano giovamento da questo metodo antico sono soliti mettere il sapone di Marsiglia (in modo particolare alla lavanda) sotto il cuscino o sotto le lenzuola, in prossimità del fastidio.

Ore 21:00 W il Sapone di Marsiglia

Nell’augurarvi una buona serata, approfittiamo per riepilogare le innumerevoli virtù del Sapone di Marsiglia.

Abbiamo già menzionato il suo utilizzo per la pulizia delle spazzole e per i crampi notturni. Ma questo sapone dalle origini antichissime è ottimo anche per preparare il detersivo per pavimenti fai da te.

E non solo, c’è chi lo utilizza per i capelli grassi o per delle maschere detox, o ancora come detergente purificante per il viso..

Insomma, il sapone di Marsiglia è un vero portento!

N.B. Non utilizzatelo se siete allergici o ipersensibili al prodotto. Consultate il medico se in stato di gravidanza o allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.