10 Cibi che proteggono gli occhi

165 views
cibi-che-proteggono-gli-occhi

Dicono che gli occhi sono lo specchio dell’anima. Ma al di là di tutto, è importante mantenerli in salute onde evitare alcune patologie oculari, gravi o meno gravi.

Uno stile di vita salutare prevede che si smetta di fumare, che si proteggano gli occhi con degli occhiali da sole di qualità, che si faccia opportuna attività fisica e che si segua un’alimentazione equilibrata.

Alcune ricerche effettuate nel corso degli anni hanno evidenziato che la presenza di nutrienti come zinco, vitamina C, beta-carotene e rame possano contribuire a ridurre il rischio di malattie dell’occhio. E questi nutrienti possiamo trovarli nel cibo che mangiamo!

Oggi vogliamo proporvi una lista di 10 alimenti che aiutano a proteggere la vista e che ci permettono di mantenere una giusta salute oculare. Scopriamoli insieme!

Uova

Spesso le utilizziamo come alleate di bellezza, per delle maschere idratanti o per ridurre i pori del viso, ma le uova sono delle grandi alleate degli occhi.

Perché sono così importanti? Perché contengono naturalmente luteina e zeaxantina, due sostanze antiossidanti che proteggono gli occhi dall’invecchiamento cellulare e dalla conseguente perdita della vista con il passare dell’età.

Consumarle nel proprio piano alimentare fornirà anche il giusto apporto di vitamina C, zinco e vitamina E.

Frutta secca

La frutta secca è in genere ricca di sostanze nutrienti che fanno bene anche agli occhi, come l’omega 3. Inoltre contiene elevate quantità di sostanze antiossidanti utili a contrastare l’azione dei radicali liberi.

Tra la frutta secca e i legumi che aiutano a proteggere gli occhi, abbiamo:

  • Noci
  • Arachidi
  • Anacardi
  • Pistacchi e mandorle
  • Lenticchie

Una piccola manciata di frutta secca durante la giornata, aiuta a mantenere sani i propri occhi.

Olio evo

Fonte naturale di vitamina E, l’olio extravergine d’oliva fa bene al nostro corpo in ogni aspetto: dalla cura dei capelli, all’idratazione della pelle, al ringiovanimento delle cellule e così via…

Nelle giuste quantità, contribuisce anche all’idratazione della zona oculare.

Acqua

L’acqua è il bene più prezioso ed è l’alimento che più fa bene al nostro corpo. Perché aiuta ad eliminare le tossine, a depurare l’organismo e a idratarlo..

Nel caso degli occhi, essa è utile proprio per il suo potere ricostituente e idratante. Bere la giusta quantità di acqua al giorno, previene fattori di disidratazione responsabili di alcuni disturbi come la sindrome della secchezza oculare.

Pesce

Alcuni tipi di pesce hanno una maggiore presenza di omega 3, che abbiamo detto essere fondamentale per prevenire patologie oculari e per garantire la salute dei nostri occhi.

Vi riportiamo alcuni esempi:

  • Salmone
  • Tonno
  • Acciughe
  • Sgombro
  • Sardine
  • Aringhe
  • Trota

Verdure a foglie verdi

Le verdure, come sappiamo, sono fondamentali da assumere nella nostra dieta, poiché sono ricche di nutrienti che hanno bene a cuore, intestino, stomaco ma anche agli occhi!

Infatti, come le uova, anche le verdure a foglie verdi sono ricche di luteina e zeaxantina, che aiutano a ridurre il rischio di cataratta e a proteggere le retine.

Via libera quindi a spinaci, cavoli, bietole. E non solo gli occhi ne beneficeranno!

Carote

Si è detto che il beta-carotene è fondamentale per mantenere una vista sana. Vanta di contenere quelle componenti antiossidanti utili contro i radicali liberi, è una grande fonte di vitamina A (in quanto è suo precursore) ed è contenuto in molti alimenti tra cui le carote.

Quindi, il beta-carotene non è solo ottimo per la nostra pelle quando si abbronza, ma è anche vantaggioso per la salute oculare.

Agrumi

Le ricerche effettuate per analizzare i cibi che proteggono gli occhi hanno evidenziato il potere benefico degli agrumi, contenenti vitamina C e rimedi naturali per prevenire l’invecchiamento degli occhi.

Quindi si possono consumare tranquillamente:

  • Limoni
  • Arance
  • Pompelmi

Pomodori e peperoni

Altri due ortaggi vengono consumati regolarmente secondo la dieta mediterranea e sono ottimi collaboratori quando parliamo di salute oculare.

I pomodori contengono una sostanza, il licopene, responsabile del pigmento rosso di questo alimento. Il licopene è un vero toccasana per gli occhi e riduce le problematiche legate all’invecchiamento degli stessi.

Poi abbiamo i peperoni. Ortaggio colorato ma soprattutto saporito, nel nostro piano alimentare non può mai mancare. Ricco come gli agrumi di vitamina C, il peperone è fondamentale per prevenire patologie come la degenerazione maculare legata all’età (che coinvolge la retina, tipica nei soggetti dai 60 anni in poi).

Controindicazioni

Gli alimenti elencati non presentano particolari controindicazioni, a meno che non si soffra di allergie o ipersensibilità a uno o più componenti. In tal caso si consiglia di evitarne il consumo.

Si consiglia di consultare il proprio medico per valutare lo stato di salute dei propri occhi e in caso di gravidanza o allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.