Usa questo trucchetto per allontanare le FORMICHE dai vasi e in giardino!

412
formiche-vasi-giardino

Per quanto piccole e innocue, in alcuni periodi dell’anno le formiche tendono ad essere molto fastidiose perché invadono la nostra casa, il nostro balcone e il nostro giardino.

Questi piccoli animaletti prediligono gli ambienti umidi, in cui sono presenti i ristagni d’acqua, perciò siamo solite vederle soprattutto attorno ai vasi.

Per fortuna, però, è possibile tenerle lontane con alcuni rimedi casalinghi e seguendo alcuni piccoli accorgimenti. Vediamoli insieme!

Aceto

Il primo rimedio che vogliamo proporvi per allontanare le formiche dai vostri balconi o dal vostro giardino prevede l’utilizzo dell’aceto.

Il suo odore pungente, infatti, ha un effetto repellente su questi piccoli animaletti.

Per ovviare basta creare una soluzione realizzata con metà acqua e metà aceto, oppure aceto e olio essenziale di eucalipto da spruzzare nei punti in cui sono maggiormente concentrate le formiche, come per esempio intorno ai vasi.

Inoltre, potete anche utilizzarlo per lavare il pavimento del balcone per prevenire il loro arrivo. Vi basterà diluire un po’ d’aceto in acqua e aggiungere alcune gocce di olio essenziale di limone.

N.B Ricordatevi sempre di non utilizzare l’aceto sui pavimenti in marmo o pietra naturale.

Bicarbonato

In alternativa all’aceto, potrete utilizzare anche del semplicissimo bicarbonato di sodio.

Aggiungete, quindi, circa 2 cucchiai di bicarbonato in mezzo litro di acqua e travasate, poi, il tutto in un flacone spray.

A questo punto, utilizzate la miscela così ottenuta e vaporizzatela sui punti più critici. E addio formiche!

Borotalco

Se non disponete del bicarbonato ma desiderate un rimedio semplice e immediato, potete provare anche il borotalco!

Anche se, infatti, solitamente attribuiamo questo prodotto alla cura del corpo, in realtà sembra essere efficace anche per allontanare le formiche in maniera facile e veloce.

Tutto ciò che dovrete fare è spargerlo nei punti in cui notate la presenza eccessiva delle formiche o lungo il loro percorso. Noterete che queste faranno retromarcia!

Questo rimedio è molto usato anche nei campeggi creando una sorta di barriera protettiva.

Spezie

Le spezie non servono solo a insaporire i nostri piatti o a profumare la nostra casa, ma anche a “proteggerci” dagli insetti!

È bene sapere, infatti, che le formiche sono intolleranti a tutti gli odori forti, quali la cannella, il pepe, il peperoncino, ecc…

Vi consigliamo, quindi, di posizionare alcune di queste spezie nei punti strategici, ovvero attorno ai vasi, sul balcone in generale o in giardino.

Potete, per esempio, riempire dei sacchetti e appenderli o appoggiarli in prossimità dei punti in cui sono maggiormente presenti le formiche.

Noterete che si terranno lontane perché mal sopporteranno l’odore pungente!

Caffè

Anche se gran parte di noi adora l’aroma di caffè, non sembra fare lo stesso effetto sulle zanzare. Alcune sostanze contenute nei fondi di caffè, infatti, come la caffeina e i diterpeni, sono dei veri e propri insetticidi naturali.

Tutto ciò che dovrete fare è spargerli a mo’ di polvere in quei luoghi dove le formiche sono più presenti oppure metterli in piccole ciotole o mucchietti, in modo da amplificarne l’odore.

Potrete usare sia il caffè in chicchi sia i fondi di caffè; inoltre, se mettiamo del caffè in una ciotola e lo bruciamo, l’odore forte sprigionato ci aiuterà anche per allontanare le vespe.

Menta e alloro

Anche alcune erbe aromatiche non sono ben tollerate dalle formiche invadenti. Tra queste ricordiamo la menta e l’alloro , ottimi repellente per formiche e anche altri insetti.

Vi basta posizionare alcune foglioline laddove avete avvistato questi ospiti indesiderati e il gioco è fatto!

Altri consigli utili

Una volta visto alcuni ingredienti naturali da utilizzare per allontanare le formiche dai nostri balconi e giardino, vediamo insieme alcuni trucchetti per prevenire la loro comparsa.

Innanzitutto, è importante procedere sempre con una corretta pulizia degli spazi esterni alla nostra casa, quali cortile, giardino e balcone, così da rimuovere tutte le tracce di cibo.

Le formiche, infatti, sono onnivore e sono molto ghiotte soprattutto di sostanze zuccherate. Una pulizia frequente e corretta, quindi, vi aiuterà a tenere lontane le formiche il più possibile.

Inoltre, è bene evitare i ristagni di acqua soprattutto intorni ai vasi e nel giardino, in quanto le formiche amano gli ambienti umidi.

Avvertenze

In caso di una diffusione ingente di formiche, valutare di consultare uno specialista per capirne le cause e agire nel modo più appropriato.

Insetti addio!

Possiamo incontrare diversi insetti fastidiosi in casa, vediamo insieme come allontanarli!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.