Con questo Trucchetto pulirai la Guarnizione della Lavatrice e addio alla Muffa!

211
pulire-guarnizione-lavatrice-crema-fai-da-te

La guarnizione della lavatrice è un elemento che, anche più degli altri, si sporca molto spesso ed in maniera piuttosto notevole.

Questo accade perché nelle pieghe della guarnizione si infiltrano molti elementi che si trovano sui vestiti, quali pezzetti di carta, residui di tessuto, capelli e quant’altro.

Inoltre lì resta anche l’acqua che col passare dei giorni ristagna generando la muffa e le macchie nere. In casi del genere bisogna subito intervenire perché si potrebbe rischiare di sporcare o far puzzare i panni.

Oggi vi dirò come utilizzare un trucchetto semplice, veloce ed efficace con il quale potrete pulire la guarnizione della lavatrice in 2 minuti!

N.B. Vi ricordo che è importante staccare la spina della lavatrice prima di procedere con il rimedio.

Occorrente

Vediamo anzitutto qual è l’occorrente per preparare il nostro rimedio super veloce e semplice!

  • Uno spazzolino o una spazzolina piccola dalle setole morbide.
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia
  • Acqua

Saranno solo questi gli ingredienti necessari, semplici da reperire e che sicuramente avrete già nelle vostre case, dato che sono all’ordine del giorno se siete amanti dei rimedi naturali!

Il bicarbonato di sodio è l’ideale per togliere la muffa e le macchie, inoltre dona risultati fantastici se usato in lavatrice!

Con l’azione pulente ed abrasiva del bicarbonato si unisce quella del sapone di Marsiglia che renderà tutto profumato e sgrasserà a fondo anche lo sporco difficile.

Procedimento

Visti e procurati tutti gli ingredienti, non ci resta che passare al procedimento!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Come prima cosa procuratevi una ciotolina per mettere gli ingredienti all’interno ed effettuare i passaggi con facilità.

Versate il cucchiaio di bicarbonato di sodio nella ciotolina e unite poi il cucchiaino di sapone di Marsiglia mescolando energicamente.

Vedrete che sicuramente il composto risulterà pastoso e troppo denso, se così dovesse essere, unite un po’ d’acqua fino ad ottenere una sorta di pasta abrasiva.

Vi consiglio, inoltre, di usare il sapone di Marsiglia liquido, in modo da rendere tutto veloce. Nel caso in cui abbiate il panetto, potete sciogliere la stessa quantità in scaglie a bagnomaria e poi unirle al bicarbonato.

Ecco fatto, avrete ottenuto il detergente naturale per dire addio allo sporco nella guarnizione della lavatrice!

Modalità d’uso

Allo stesso modo della preparazione, anche la modalità d’uso di questo trucchetto è estremamente pratica, vediamola insieme!

Dovrete immergere le setole dello spazzolino o della spazzolina all’interno del composto che avete creato.

Successivamente passatelo nella guarnizione prestando molta attenzione alle pieghe, se possibile chinatevi per vedere la parte alta della guarnizione in modo da agire per bene.

Lasciate agire il composto per circa 5 minuti, dopodiché andate a rimuoverlo con un panno in microfibra.

Come ultimo passaggio dovrete asciugare benissimo perché l’acqua che resta genererà la muffa, i cattivi odori e tutto il resto che rende la lavatrice sporca.

Infine, come alternativa allo spazzolino potete usare anche una spugnetta, ricordatevi però di non strofinare troppo perché si tratta sempre di un materiale molto delicato.

Se vi resta una parte del composto creato, potete usarlo per lavare gli altri pezzi della lavatrice quali il cassetto, l’oblò o alcune parti localizzate del cestello.

Avvertenze

Vi ricordo che è importante staccare la spina della lavatrice prima di attuare il metodo descritto. Procedete sempre in un angolino nascosto per evitare di danneggiare le superfici.