Puoi sbiancare le Camicie e farle tornare come nuove con questo Trucchetto

1181
sbiancare-camicie

Quando le giornate sono calde e afose diventa molto difficile capire cosa indossare per non grondare costantemente di sudore.

Tuttavia ci si ritrova in alcune situazioni, eventi o contesti in cui bisogna avere un abbigliamento ben preciso, come ad esempio la camicia.

Indossare le camicie in estate non è certamente una delle cose più gradevoli, ma spesso si è costretti. Il risultato è che dopo quella camicia diventa scura di sudore o di aloni che non sappiamo proprio come mandare via.

Ebbene oggi scopriremo insieme un trucchetto con cui potete sbiancare le camicie e farle tornare come nuove!

Ingredienti

Vediamo anzitutto quali sono gli ingredienti da usare per preparare un detergente naturale super efficace e delicato per le vostre camicie!

Nel dettaglio vi serviranno:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia
  • Acqua q.b.

Entrambi gli elementi riportati sono ottimi in lavatrice e già ampiamente diffusi ed usati sia in passato che ancora oggi data la loro potenza pulente!

Il bicarbonato aiuta a sbiancare e a togliere eventuali macchie, mentre il sapone di Marsiglia profuma e sgrassa senza danneggiare il tessuto.

Dunque sono ottimi in casi del genere, soprattutto se si tratta di camicie bianche o molto chiare!

Procedimento

Passiamo subito al procedimento!

La prima cosa da chiarire è che se avete il panetto di sapone anziché il sapone di Marsiglia in versione liquida, dovrete prima sciogliere le scaglie a bagnomaria.

Questo step preliminare renderà il detergente molto più omogeneo, compatto e funzionale.

Bene, una volta ottenuto il sapone liquido, dovrete unirlo al cucchiaio di bicarbonato mescolando per bene. Nel caso in cui il composto si dovesse presentare troppo denso, potete aggiungere un po’ d’acqua per amalgamare meglio.

Una volta uniti per bene tutti e due ingredienti, il detergente sarà pronto!

Modalità d’uso

Ora non ci resta che vedere la modalità d’uso!

Nello specifico il composto che avete creato potete usarlo per pretrattare le macchie prima di passare al lavaggio in lavatrice.

Diversamente, se prediligete il lavaggio a mano, versate tutto il composto nella bacinella con acqua tiepida e lasciate le camicie in ammollo.

Ricordate di sciacquarle più volte e sempre in maniera molto delicata per fare in modo che non formino tante pieghe e che non si danneggino.

In lavatrice

Naturalmente potete mettere il detergente naturale anche in lavatrice!

Basterà versarne 2 cucchiai nella vaschetta del detersivo ed ecco fatto! Ma vediamo anche delle alternative da usare nei lavaggi per sbiancare le camicie ed averle come fossero nuove:

  • Aceto bianco: fantastico in casi del genere, l’aceto è molto amato proprio per la sua efficacia in lavatrice. Dovrete metterne 1 tazzina nella vaschetta del detersivo o in un misurino da inserire direttamente nel cestello.
  • Succo di limone: anche questa è una buona soluzione per sbiancare e per avere le camicie ben pulite, basteranno 2 cucchiai nella vaschetta del detersivo.
  • Acqua ossigenata: questo rimedio è da usare solo sui bianchi. In caso di sporco ostinato, mettete 1 cucchiaio di acqua ossigenata a 10 volumi nella lavatrice ed ecco fatto!

Avvertenze

Vi ricordo che è di fondamentale importante consultare prima le etichette di lavaggio dei vestiti al fine di non danneggiare le camicie.