Come togliere la Muffa nella Guarnizione della lavatrice con un semplice Rimedio fai da te

551
guarnizione-lavatrice-sporca

La parte della lavatrice più colpita dalla muffa è senza dubbio la guarnizione!

Diventa proprio la zona preferita dello sporco, dei residui, di calcare e muffa…un vero e proprio incubo.

Infatti si consiglia di controllare quotidianamente la guarnizione al fine di non far accumulare troppa incrostazione.

Oggi vedremo insieme come togliere tutta la muffa con dei semplici trucchetti!

Aceto

Il primo consiglio che vi do per far tornare come nuova la guarnizione è usare l’aceto!

Stiamo parlando di un prodotto particolarmente diffuso in lavatrice, in quanto viene usato non solo per la pulizia dell’elettrodomestico in sé, ma anche per il bucato.

Tutto quello che dovrete fare è mettere dell’aceto su una spugna non abrasiva o su un panno in microfibra e strofinare nella guarnizione, soprattutto nelle pieghe.

Vedrete che man mano lo sporco verrà via senza fatica! Ricordate di risciacquare e asciugare per bene!

Succo di limone

Molte delle proprietà dell’aceto le possiamo ritrovare anche nel succo di limone, non a caso i due prodotti naturali vengono usati spesso insieme sia in cucina che nei rimedi naturali!

Non dovrete far altro che filtrare il succo di un limone e usarlo su un panno in microfibra per sgrassare tutta la guarnizione.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Inoltre lascerà un profumo meraviglioso che si spargerà anche nel cestello dell’elettrodomestico!

Se volete aumentare l’efficacia di questo metodo, potete aggiungere un po’ d’aceto bianco al succo di limone ed ecco fatto!

Bicarbonato di sodio

Non poteva di certo mancare il bicarbonato di sodio tra i nostri rimedi, stiamo parlando di un prodotto fondamentale in lavatrice!

Viene usato dai tempi lontani dalle nostre Nonne che lo prediligevano per il bucato a mano e ancora oggi lo si usa tantissimo!

Dunque sarà perfetto anche per la guarnizione della lavatrice e ci vorrà pochissimo tempo.

Bisognerà soltanto creare una pasta densa con quanto basta di bicarbonato e acqua a filo, dovrete ottenere la consistenza di un gel.

Spalmate il composto su una spugnetta e passate in tutta la guarnizione per togliere le macchie.

In questo caso vi ricordo di fare particolare attenzione a quando risciacquate perché potreste trovare i granuli di bicarbonato nelle pieghe della guarnizione.

Metodo dello spazzolino

Ora vediamo invece il metodo dello spazzolino!

Questo è particolarmente indicato nel momento in cui avete la guarnizione particolarmente sporca, come nel caso della muffa o del calcare ostinato.

Tutto quello che dovrete fare è mescolare insieme 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio ed 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia liquido o in scaglie sciolte.

Create un composto denso e spumoso, successivamente spalmate su uno spazzolino e usatelo per strofinare tutta la guarnizione.

Risciacquate accuratamente ed ecco che sarà tornata come nuova!

Rimedio aceto e limone

Infine vi suggerisco un rimedio fai da te molto efficace e veloce!

Dovrete procurarvi un panno in microfibra e arrotolarlo quanto più sottile possibile, successivamente immergetelo in una soluzione di aceto e succo di limone.

A questo punto dovrete lasciare gocciolare giusto un po’, poi inserite il panno nelle pieghe della guarnizione e lasciate agire per qualche minuto, poi toglietelo e asciugate.

Naturalmente se volete ricoprire tutta la circonferenza della guarnizione occorreranno più panni, ma in alternativa potete metterlo solo nelle zone più critiche.

Avvertenze

Vi ricordo di leggere sempre eventuali istruzioni di fabbrica della guarnizione prima di effettuare i rimedi.