Fai il Lucido per Porte in Legno con soli 3 ingredienti semplici ed efficaci!

592
lucido-per-porte-legno

Per quanto oggi possano esistere i più colorati, versatili e disparati complementi d’arredo, il legno è sempre quello che dà di più nell’occhio ed è intramontabile.

La sua maestosità lo rende perfetto in ogni ambiente e non ci sono dubbi sul fatto che dà un tocco di calore e di accoglienza.

Oggi parleremo in particolare delle porte in legno le quali possono rischiare di perdere il loro colore e vigore nel tempo.

Dunque scopriamo insieme come fare il lucido per le porte in legno con soli 3 ingredienti semplici ed efficaci!

Ingredienti

Per prima cosa vediamo quali sono gli ingredienti necessari al fine di creare questo fantastico ed efficace composto!

Nel dettaglio vi serviranno:

  • 1 bicchiere di aceto di mele
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • succo di 1 limone
  • 500 ml d’acqua
  • 1 flacone spray

Ecco fatto! Questo è tutto l’essenziale per avere le vostre porte in legno di nuovo lucide e per ripristinare il loro fantastico colore natutrale!

Come aceto è indicato quello di mele perché il suo colore più scuro aiuta a risaltare tutte le venature del legno e servirà anche a pulirlo per bene.

Il succo di limone, analogamente all’aceto, è ottimo non solo per pulire e lucidare, ma anche per donare un ottimo profumo alle porte.

Infine c’è l’olio d’oliva, un ingrediente molto diffuso quando si vuole nutrire il legno e dargli quel tocco unico!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Procedimento

Passiamo subito al procedimento!

Il primo passaggio che dovrete fare è filtrare benissimo il succo di limone togliendo i pezzetti di polpa e i semini, altrimenti non riuscirete a vaporizzarlo per bene.

Una volta ottenuto il succo, unite l’aceto, poi l’olio d’oliva e mescolate fino a far diventare il tutto un’unica soluzione.

A questo punto mettete già l’acqua nel flacone spray e aggiungete la soluzione di aceto, olio e limone. Chiudete il tutto e agitate.

Adesso il vostro composto è pronto!

Modalità d’uso

Ora non ci resta che passare alla modalità d’uso di questo composto!

In primo luogo vi consiglio di passare un panno in cotone sulle porte in modo da togliere preventivamente la polvere.

A questo punto vaporizzate il composto su un panno in microfibra inumidito con acqua tiepida, passatelo su tutta la porta e lasciate in posa per qualche minuto.

Durante questo tempo, il legno assorbirà tutti i nutrienti necessari ad avere di nuovo il suo colore.

Successivamente togliete il resto del composto con un panno in lana morbido e pulito. Ecco che le porte saranno tornate come nuove!

In alternativa al panni in microfibra potete usare dell’ovatta per spargere il composto, l’importante è che non utilizziate prodotti che possano graffiare o rovinare il legno.

Avvertenze

Consigliamo di leggere prima eventuali istruzioni di fabbrica e di provare il composto prima in angoli non visibili.