Per non avere Macchie gialle nel Wc metti questo Rimedio quando non sei a casa

333
macchie-wc-gialle-vacanza

Un problema molto ricorrente in bagno sono le macchie che si formano un po’ dappertutto.

Pensiamo al calcare che si accumula attorno ai rubinetti, sul soffione e il miscelatore della doccia, alla muffa sui binari della doccia o alle macchie gialle sul WC. Questo succede ancora di più se siamo fuori casa!

Oggi ci occuperemo proprio di queste ultime vedendo insieme come dire addio a queste macchie con rimedi efficaci e semplicissimi!

Miscela pulente

Il primo consiglio che non posso fare a meno di darvi è una miscela pulente che farà proprio al caso vostro, vediamola subito!

Ingredienti

Innanzitutto bisogna procurarsi gli ingredienti necessari:

  • 150 grammi di acido citrico
  • 1 litro d’acqua
  • Succo di 1 limone
  • 7 gocce di olio essenziale al limone

Questo è tutto quello che vi occorre!

Sia l’acido citrico che il limone hanno un enorme proprietà sgrassante che potrà agire a vostro favore per le macchie gialle del WC che non ne vogliono sapere di andar via.

L’olio essenziale è facoltativo, ma ve lo consiglio se volete spargere un buon profumo in bagno!

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

Dovrete sciogliere l’acido citrico nel litro d’acqua fino a farli diventare un solo liquido.

Successivamente unite il succo ben filtrato del limone e infine le gocce di olio essenziale. Vi consiglio di mettere tutto all’interno di un vaporizzatore.

Spruzzate una buona quantità di questa miscela sulla macchia gialla e lasciate agire per un’intera notte, l’indomani strofinate con uno scopino e risciacquate.

Se doveste notare che ci sono ancora dei residui di sporco, ripetete il passaggio finché non sarà andato via!

Limone e sale

Limone e sale sono da sempre una coppia che nelle faccende domestiche può aiutare tantissimo!

Nel caso delle macchie gialle nel WC, inoltre, sono una vera bomba per il pulito!

Tutto quello che dovrete fare è ricoprire la macchia con del sale fino, successivamente versateci sopra il succo di limone fino a ricoprire tutto il sale.

Lasciate seccare per qualche ora, poi andate a strofinare energicamente con uno scopino e risciacquate.

Ripetete l’operazione per diversi giorni finché lo sporco non sarà andato definitivamente via.

Aceto bianco

Non poteva mancare l’aceto bianco al nostro appello, un prodotto irrinunciabile per la casa!

Nel caso delle macchie gialle nel WC dovrete vaporizzare un po’ d’aceto sulla zona interessata e farlo agire una notte intera.

L’indomani andate a sgrassare sempre con lo scopino per fare in modo che il giallo venga via.

Giorno dopo giorno il WC sarà pulito e super lucido!

Acqua ossigenata e bicarbonato

Ora passiamo ad acqua ossigenata e bicarbonato di sodio, un metodo da usare in casi di macchie particolarmente ostinate.

Dovrete coprire lo sporco con una quantità abbondante di bicarbonato di sodio.

Successivamente spargete l’acqua ossigenata sopra e vedrete che ci sarà una reazione “frizzante” che inizierà a sciogliere lo sporco.

Lasciate agire il composto e poi strofinate, risciacquate ed ecco fatto!

N.B. L’acqua ossigenata da usare è quella a 10 volumi.

Bombe fai da per per il wc (VIDEO)

Ecco un dei metodi che preferisco.. Le Bombe Pulisci Wc! Ecco il video che abbiamo preparato per voi:

Sapone di Marsiglia

Infine potete prediligere il sapone di Marsiglia, efficace e super profumato!

Questo aiuta non solo a pulire e sbiancare la ceramica del bagno, ma anche a renderle più lucida!

Dovrete spargere del sapone liquido o in scaglie sciolte e a bagnomaria sulla macchia gialla. Lasciate agire sempre un’intera notte.

In seguito risciacquate per bene e vedrete che risultato!

Avvertenze

Consigliamo di provare i rimedi riportati prima in angoli non visibili così da non macchiare o danneggiare il pavimento.