Vai al contenuto

Come Togliere le Strisce gialle del Wc che si sono formate mentre eri fuori in Vacanza

Maddy Cimmino
strisce-calcare-wc-vacanze

Al ritorno delle vacanze, non sempre troviamo la casa impeccabile, in quanto la nostra assenza fa sì che si accumuli sporco e polvere in casa.

Per quanto riguarda il wc, invece, il continuo scorrere dell’acqua potrebbe dare vita a macchie o strisce gialle che altro non sono che depositi di calcare che si ingialliscono una volta a contatto con l’acido urico.

Per questo, oggi vedremo insieme come togliere le strisce gialle del wc che si sono formate mentre eravate in vacanza!

Bicarbonato e aceto

Innanzitutto, vi suggeriamo di combinare insieme il bicarbonato e l’aceto, i quali vantano proprietà pulenti, smacchianti e anti-calcare.  Cospargete, quindi, il fondo del wc con il bicarbonato, dopo aver asciugato tutta la tazza e aver assorbito l’acqua, dopodiché versate sul bicarbonato un bel po’ di aceto bianco non diluito.

A questo punto, fate agire per qualche ora o per tutta la notte e l’indomani spazzolate accuratamente soprattutto laddove sono presenti le strisce gialle. Infine, risciacquate, tirate lo sciacquone e… addio calcare!

N.B C’è un lungo dibattito sull’utilizzo dell’aceto negli scarichi, in quanto sembra che il suo approccio non sia propriamente ecologico. In ogni caso, però, è da preferire ai prodotti disponibili in commercio.

Acqua ossigenata e bicarbonato

Il bicarbonato, però, può essere combinato anche con un altro ingrediente, il quale sebbene non sia propriamente naturale, ha comunque un approccio ecologico: l’acqua ossigenata che ha un forte potere sbiancante. Vi ricordiamo, infatti, che viene utilizzata anche per rimuovere le macchie gialle dai cuscini!

Mescolate, quindi, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio acqua ossigenata quanto basta fino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa, dopodiché spargetelo sulle strisce gialle e lasciate agire. Infine, strofinate, risciacquate e il gioco è fatto!

N.B Vi suggeriamo di utilizzare l’acqua ossigenata a 10 volumi, ovvero al 3%, in quanto volumi più alti potrebbero essere tossici.

Acido citrico

Se non volete usare l’aceto, potete ricorrere all’acido citrico, il quale è un ingrediente più ecologico pur vantando proprietà sbiancanti e anticalcare. Vi ricordiamo, infatti, che viene usato per pulire a fondo gli elettrodomestici!

Per utilizzarlo in questo caso, quindi, dovrete versare 150 grammi di acido citrico in 1 litro di acqua calda e versare la soluzione così ottenuta nella tazza. Dopodiché, fate agire per qualche ora prima di strofinare con lo scopino o con una spazzola. Infine, risciacquate e…addio strisce gialle!

In caso vogliate rimuovere delle strisce gialle che si trovano in punti più difficilmente raggiungibili, potete anche travasare la miscela in un flacone con spray così da vaporizzare localmente.

Candeggina naturale

Sapete che è possibile rimuovere queste macchie e strisce gialle con la candeggina naturale fai da te? Ebbene sì, a casa potete realizzare una candeggina ecologica in modo da sostituire quella disponibile in commercio che risulta essere molto inquinante. Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è munirvi di:

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di carbonato di sodio
  • 1/2 tazza di sapone di Marsiglia liquido
  • 2 cucchiai di borace
  • 1/2 tazza di limone filtrato

Versate tutti gli ingredienti in una brocca, dopodiché, mescolate e la vostra “candeggina naturale” è già pronta per l’uso! Dovrete semplicemente applicare un po’ di questo prodotto sulle strisce gialle e lasciare agire per circa 20 minuti. Dopodiché, usate uno scopino per spazzolare e tirate lo sciacquone: il vostro water sarà subito più bianco che mai!

Come se non bastasse, questa candeggina naturale può essere utilizzata anche sui panni per averli più bianchi e puliti!

N.B Vi raccomandiamo di indossare dei guanti protettivi quando maneggiate il borace, perché questo prodotto potrebbe avere un effetto irritante sulla vostra pelle.

Come togliere il calcare nel wc (VIDEO)

E se volete conoscere tutti i trucchetti per togliere il calcare nel wc, ecco un video pensato per voi!

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.
Condividi

COSA SCOPRIRAI