Cubetti per il viso fai da te: le ricette

1584
cubetti-idratanti-fai-da-te-viso

Avere una pelle tonica e luminosa richiede cura e un po’ di pazienza. Molto spesso agenti esterni, come smog, inquinamento e fumo, possono alterarne l’aspetto.

Non dimentichiamoci poi che per avere una pelle bella ed uniforme è importante mantenere un corpo “sano” anche dall’interno, idratandola molto, mangiando correttamente ed evitando gli eccessi.

Ma esistono tantissime ricette di bellezza, da fare comodamente in casa, che possono aiutarci ad avere una pelle molto più luminosa… E con l’utilizzo del ghiaccio!

Il ghiaccio stimola la circolazione sanguigna tonificando la pelle, agendo perfino sui pori e le imperfezioni.

In base alle nostre esigenze, possiamo preparare degli efficaci cubetti per il viso fai da te! Vediamo insieme le ricette!

Cubetti al latte

Il latte fa molto bene al nostro organismo e alla nostra pelle, perché è ricco di vitamine, sali minerali e sostanze antiossidanti che svolgono un’azione nutriente ma anche esfoliante sulla pelle.

Li avete mai provati i cubetti di latte?

Il procedimento è davvero semplicissimo. Vi basterà versare del latte nello stampo a cubetti e lasciarlo congelare in frigo per almeno 24 ore, avendo cura a tenerlo lontano da altri cibi.

Quando ne sentirete la necessità, passate il cubetto sulla pelle rinfrescandola. Quando sarà sciolto, picchiettate il viso con le mani e lasciate assorbire il latte. Quest’operazione va fatta di sera!

Al mattino, sciacquate il viso con acqua corrente, tamponandolo delicatamente con un panno morbido. Potete ripetere l’operazione ogni 15 giorni.

I cubetti di latte si possono conservare nel congelatore per un massimo di 2/3 mesi.

Inoltre, se avete la pelle molto secca, potete aggiungere al latte un po’ di miele e di farina di riso (o anche amido), per un risultato ancora più idratante.

Cubetti all’aloe

Conosciamo tutte le innumerevoli virtù dell’aloe vera. Ha proprietà antisettiche, rigeneranti e idratanti. Lenisce i rossori ed è utile anche in caso di acne.

Con i cubetti all’aloe, potete beneficiarne delle sue proprietà ogni volta che ne avrete bisogno.

Tagliate una foglia di aloe vera, frullatela aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua in bottiglia o quanto basta per un composto liquido.

Mettetelo nello stampino e lasciatelo solidificare completamente.

L’azione tonificante del ghiaccio, unito alle proprietà terapeutiche dell’aloe vera, contribuisce sia a restringere i pori sia ad idratare la pelle lasciandole una piacevolissima sensazione di freschezza.

Inoltre, possiamo sostituire la semplice acqua con dell’acqua alle rose, che si può preparare in casa.

L’acqua alle rose, anche detta idrolato alle rose, svolge un’azione anti-age contrastando le rughe superficiali e donando luminosità alla pelle.

Cubetti riso e patata

Ora parliamo di due ingredienti che tutti noi abbiamo in casa ma che fanno molto bene alla nostra pelle!

La patata, ricca di sali minerali è ottima per la pelle ma anche per le occhiaie, svolgendo un’azione schiarente e lenitiva.

Il riso contiene diversi sali minerali e acido folico e in acqua rilascia tutte le sue proprietà.

Per preparare i cubetti viso fai da te, per prima cosa mettiamo un pugno di riso in un bicchiere abbondante di acqua e lasciamolo riposare.

Nel frattempo, prendiamo metà patata e grattugiamola. Quando di sarà formata l’acqua di riso, filtriamola in una ciotola mescoliamola assieme alla patata.

Mescoliamo per bene gli ingredienti e con l’aiuto di un cucchiaio inseriamola nello stampo.

Mettiamo in freezer e facciamola solidificare! Ecco che i cubetti sono pronti!

Massaggiamone uno sul viso fino a farlo sciogliere. Dopodiché non ci resta che risciacquare con acqua e tamponare il viso.

Cubetti al limone

Un’altra ricetta molto facile da preparare è quella dei cubetti al limone e bicarbonato!

Vi occorreranno:

  • Acqua minerale quanto basta
  • Mezzo cucchiaio di bicarbonato
  • Succo di mezzo limone

In una ciotola, inseriamo il bicarbonato e spremiamo il limone… Non appena si formeranno delle bollicine aggiungiamo l’acqua.

Il limone insieme al bicarbonato creerà delle belle bollicine!

A questo punto, non ci resta che formare i nostri cubetti e farli congelare!

Il limone è un grande alleato di skincare. Ha proprietà antibatteriche e schiarenti utili anche ad attenuare le macchie del viso.

Il bicarbonato aiuterà a ridurre le imperfezioni della pelle, lasciandola liscia e compatta!

N.B. Si consiglia di fare questa procedura la sera. Il limone è fotosensibilizzante e può rendere la pelle più sensibile ai raggi solari. Proteggetela sempre con una crema con fattore di protezione solare.

Cubetti alla camomilla

La camomilla è un validissimo alleato di benessere, poiché fa bene al nostro organismo, favorendo la digestione e il rilassamento mentale.

Ma è assai utilizzato anche in cosmetica! Ha proprietà calmanti e lenitive, che la rendono ottima in caso di couperose e di occhiaie! Poi, grazie alla sua nota delicata, è ottima anche per realizzare uno struccante bifasico fai da te.

Per i cubetti alla camomilla, mettete in infusione un cucchiaio di Capolini in 1 tazza d’acqua calda distillata e lasciate in infusione per 10 minuti. Se non avete i Capolini di camomilla, va bene anche una semplice bustina.

Filtrate il composto e versatelo nello stampo che andrà in freezer.

Passate i cubetti alla camomilla sul viso e collo e picchiettate fino a quando non si sarà assorbita completamente. L’azione lenitiva e idratante di questi fiori è adatta a tutti i tipi di pelle, anche quelle più sensibili.

Perché è importante utilizzare acqua distillata per i cubetti? Perché l’acqua di rubinetto contiene calcare che può alterare il pH della pelle. Se non avete l’acqua distillata, utilizzate quella in bottiglia.

Cubetti al tè verde

In alternativa alla camomilla, potreste provare il tè verde, ricco di antiossidanti come polifenoli e bioflavonoidi che contrastano l’azione dei radicali liberi.

Se non avete le foglie essiccate, mettete in infusione una bustina in acqua calda distillata. Quando si sarà intiepidito, versatelo nello stampo.

Quando sarà tiepido, versatelo nello stampo!

Il procedimento è lo stesso della camomilla. Il tè verde svolgerà un’azione antinfiammatoria e antiossidante lasciando una piacevole sensazione sulla pelle.

Con i pomodori

Inoltre è possibile preparare dei cubetti viso con pomodori e cetriolo! Ecco gli ingredienti:

  • 1 pomodoro fresco
  • mezzo cetriolo
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di miele

Prendete il pomodoro fresco (o due pomodorini piccoli) e tagliatelo a pezzetti e frullatelo anche nel mixer in modo che si formi un composto abbastanza liquido.

A questo punto, prendere metà cetriolo, sbucciatelo, tagliatelo e frullatelo allo stesso modo dei pomodori. Uniteli in un bicchiere, aggiungete il miele (cicatrizzante e purificante) e il succo di limone e mescolate in modo che si amalgamino.

Con l’aiuto di un cucchiaio, formate i vostri cubetti e metteteli in freezer. Una volta solidificati completamente, potrete utilizzarli sul viso.

Applicateli delicatamente con movimenti circolari in modo che si sciolgano.

Questa ricetta è particolarmente adatta per chi soffre di pelle con imperfezioni, punti neri, rossori e brufoli! Provateli un paio di volte alla settimana o in base alle esigenze della vostra pelle, che ritroverà la sua luminosità!

In alternativa, potete anche utilizzare solo cetriolo e acqua. Lo grattugiate, aggiungete la parte liquida, frullate e fate solidificare.

Il cetriolo avrà un effetto rinfrescante e sgonfiante su viso e occhiaie.

Solo ghiaccio

Avete capito bene! Se non disponete degli ingredienti indicati potete benissimo utilizzare anche solo l’acqua!

Come abbiamo accennato, il ghiaccio stimola la circolazione sanguigna rendendo la pelle più tonica ed elastica! Inoltre ha un effetto calmante sulle infiammazioni del viso e potete utilizzarlo:

  • per restringere i pori dilatati
  • per illuminare la pelle
  • in caso di scottature
  • per sgonfiare borse ed occhiaie

Altri consigli di bellezza

Se desiderate preparare maschere e impacchi naturali per la pelle, vi consigliamo:

  1. Maschera al riso “giapponese”, per una pelle liscia e compatta,
  2. Maschera con lievito di birra, antirughe e purificante,
  3. Patch contorno occhi fai da te per occhiaie,
  4. Rimedi naturali per le macchie scure del viso.

Controindicazioni

Evitate l’utilizzo di uno o più rimedi indicati se soffrite di allergie o ipersensibilità a una o più componenti.

Per pelli molto sensibili o problematiche, consultate il vostro dermatologo.

Un parere medico è necessario anche in stato di gravidanza o allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.