5 Rimedi anti-invecchiamento per una pelle splendida

908
rimedi_naturali_anti_invecchiamento

I segni del tempo sono qualcosa che ci caratterizza. Sono testimonianza della nostra esperienza. Ma, diciamoci la verità, l’invecchiamento cutaneo può essere una vera nota dolente, soprattutto quando parliamo di rughe.

Ma perché si manifestano? In realtà la risposta è molto semplice: con il trascorrere del tempo il nostro organismo produce una quantità inferiore di collagene ed elastina. Di conseguenza la pelle perde di elasticità.

La comparsa rapida o meno delle rughe dipende da tantissimi altri fattori, biologia a parte: stile di vita, disidratazione, fattori genetici, fumo e alcol, stress, esposizione eccessiva ai raggi solari e così via.

La natura vuole però darci una mano, offrendoci una serie di rimedi naturali utili a contrastare l’invecchiamento e ad avere una pelle giovane e sana.

Aceto di sidro di mele

Stiamo parlando del condimento forse più utilizzato e apprezzato in cucina: l’aceto di mele!

Gode di moltissime proprietà, è un disinfettante naturale utile sia nelle pulizie di casa (come per esempio dei tappeti), sia per il nostro organismo. Ma non tutti sanno che può essere un grande alleato contro l’invecchiamento della pelle.

Infatti è ricco di beta-carotene, vitamine e altri minerali che favoriscono il rinnovamento cellulare e regolano il Ph della pelle. Non a caso può essere utile anche in caso di acne e macchie del viso.

Ciò che lo rende adatto anche a contrastare le rughe è la presenza di alfa-idrossiacidi, che favoriscono l’eliminazione delle cellule morte rigenerando l’incarnato.

Per beneficiare dell’aceto di sidro di mele, si può preparare una soluzione di 10 ml di aceto in 100 ml di acqua. Si consiglia di farlo di sera, cosicché può agire durante la notte.

Con un batuffolo di cotone, tamponate delicatamente il viso (come se fosse un tonico), in modo che venga distribuito per bene. Risciacquare al mattino.

Attenzione: si consiglia di provare la soluzione sulla mano per assicurarsi di non avere reazioni allergiche, anche se l’aceto non presenta particolari controindicazioni. Ma se avete la pelle molto delicata, evitate l’utilizzo.

Yogurt

Sappiamo che l’alimentazione è importante, è che ci sono alcuni alimenti antiossidanti che possono essere considerati dei veri e propri cibi antirughe.

Lo yogurt, in particolare, non fa bene soltanto all’organismo, ma anche alla pelle! Utile per moltissime ricette di bellezza, è purificante ma allo stesso idratante.

Grazie alla presenza di vitamina D e zinco (ma anche altre sostanze benefiche) lo yogurt agisce come un delicato antirughe naturale.

Potete utilizzarlo sia da solo (mezzo vasetto di yogurt da applicare sul viso e lasciarlo in posa per circa 15 minuti), oppure preparare una maschera anti-age con:

  • 3 cucchiai di yogurt intero
  • 1 di olio di mandorle

Tenere in posa per 15 minuti e risciacquare. Applicare il tonico e la crema idratante.

Salvia

Non tutti lo sanno, ma la salvia agisce anche come potente antirughe!

Ricca di magnesio, fosforo e altri minerali, ha proprietà antispasmodiche, antinfiammatorie e anti-invecchiamento.

Può essere utilizzata nell’alimentazione, o come infuso da bere, oppure adoperata in pomate e creme di apposita produzione.

Non manca chi prepara un tonico fai da te alla salvia: basta bollire delle foglie fresche di questa pianta (facendola raffreddare) e poi da utilizzare all’occorrenza tramite degli impacchi (anche per il contorno occhi).

Fieno greco

Questa pianta appartenente alla famiglia delle Fabaceae era utilizzata in antichità proprio per le sue virtù terapeutiche e cosmetiche.

Il Fieno greco, infatti, è ricco di vitamine e sali minerali e svolge un’azione tonificante e rinvigorente. Adoperato anche in caso di menopausa o dolori mestruali, il fieno greco è ottimo anche come antirughe.

Può trovarsi sotto diverse forme: capsule, semi, estratto fluido e polvere. Per beneficiarne da un punto di vista cosmetico si può preparare una maschera con la polvere.

Basta sciogliere la polvere di fieno greco con dell’acqua calda e mescolare fino a quando non si crea una pasta. Quando si è raffreddata, applicatela sul viso (c’è chi la tiene anche tutta la notte, ma potete lasciare in posa anche per una ventina di minuti) e risciacquare.

Oli di bellezza

Non bisogna dimenticare che la natura ci offre una modesta quantità di oli di bellezza dalle proprietà antiossidanti che contrastano i radicali liberi e l’invecchiamento della pelle.

Vediamoli insieme i principali oli anti-invecchiamento:

  • Olio di baobab. Levigante e nutriente, ricco di acido linoleico e oleico che rinvigorisce i capelli e attenua le rughe.
  • Olio di argan. Uno dei più noti, ricco di antiossidanti che lo rendono un ottimo rimedio anti-invecchiamento.
  • Olio di rosa mosqueta. Favorisce la rigenerazione dei tessuti; è perciò utilissimo sia in caso di rughe che di smagliature e cicatrici.
  • Olio di jojoba. Questo olio è un vero amico di bellezza, ricco di vitamina E e dalla potente azione antiossidante. Poi è a rapido assorbimento, non unge troppo.
  • Olio di borragine. Ha anche proprietà antinfiammatorie ed emollienti.
  • Olio di avocado. Utile non soltanto per massaggi rigeneranti.

Meglio se gli oli sono puri e di produzione biologica.

Controindicazioni

Ogni pelle è diversa, e tutti i tipi di pelle hanno bisogno delle giuste coccole.

Tuttavia, è opportuno evitare l’utilizzo di uno o più rimedi indicati in caso di allergie o ipersensibilità al prodotto.

Anche se non si soffre di allergie, provare i prodotti su una piccola zona della mano onde evitare qualsiasi reazione.

Consultare un dermatologo per valutare lo stato della propria pelle. Un Consulto medico si rivela necessario anche in caso di gravidanza o allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.