Come fare il Sapone profumato al Rosmarino con vecchie saponette!

492
saponetta-rosmarino

Solitamente, quando vogliamo scegliere un sapone neutro e delicato, optiamo per il sapone di Marsiglia, un valido prodotto, in quanto è ecologico e vanta molteplici proprietà utili in cosmesi.

Ma sapevate che è possibile realizzare in casa in maniera facile e veloce il sapone profumato al rosmarino, perfetto sia per la cura della pelli grasse sia per prevenire l’invecchiamento precoce?

E la cosa più bella è che vi basteranno semplicemente vecchie saponette di sapone di Marsiglia da riciclare! Perciò, scopriamo subito insieme come prepararlo!

Preparazione

Per preparare questo sapone profumato al rosmarino, tutto ciò che vi occorre è:

Iniziate, quindi, con il ridurre le vecchie saponette di sapone di Marsiglia in scaglie con un coltello o con una grattugia in modo da rendere più semplice lo scioglimento.

Dopodiché, lasciatele sciogliere a bagnomaria e servitevi di un cucchiaio di legno per mescolare bene. Noterete che il sapone inizierà ad addensarsi; quando avrà raggiunto un buon livello di densità, aggiungete l’acqua un po’ alla volta per farlo sciogliere meglio.

Quando sarà quasi pronto, aggiungete l’olio vegetale che avete scelto e le foglioline di rosmarino tritate e mescolate per far amalgamare il tutto. Unite, poi, le gocce di olio essenziale che avete scelto.

A questo punto, versate in alcuni stampi il composto quando è ben denso e lasciatelo riposare per circa 6 settimane in un luogo asciutto e preferibilmente al buio.

Con questo dosaggio, è possibile ottenere 16 mini saponette, tuttavia potete raddoppiare le dosi per quantità maggiori.

E voilà: il vostro sapone profumato fai da te al rosmarino è pronto per l’utilizzo!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Come utilizzarlo

Una volta visto come realizzare il sapone di rosmarino fai da te, vediamo insieme come utilizzarlo nella vostra routine di bellezza quotidiana.

Ottimo per pelli grasse e oleose, vi consigliamo di detergere il viso ogni mattina e ogni sera con questo sapone così da eliminare tutte le impurità e l’eccesso di sebo.

Grazie al potere esfoliante portato dalla presenza del rosmarino tritato, inoltre, può essere utilizzato anche come scrub naturale per viso e per corpo: vi basterà massaggiare per qualche minuto e, poi, risciacquare.

Sul corpo, invece, potete utilizzare anche un guanto di crine sulle zone più ruvide, quali ginocchia o gomiti. L’azione rigenerante di questo sapone, infatti, favorirà il rinnovamento delle cellule epiteliali.

La vostra pelle sarà morbidissima!

Proprietà e benefici

Il sapone profumato al rosmarino fai da te è una ricetta segreta delle nonne, molto utilizzata in cosmesi per ottenere una pelle perfetta e priva di imperfezioni.

Poiché, infatti, il rosmarino è una pianta ricca di oli essenziali dalle proprietà antiossidanti, è perfetta per la cura della pelle e per prevenire l’invecchiamento precoce.

Inoltre, come già detto, il rosmarino è un potente astringente, antimicotico, antibatterico e antisettico ed è ottimo per le pelli impure. Se avete, quindi, la pelle grassa questo sapone purificante è il rimedio naturale che fa per voi.

La presenza dei rametti tritati, poi, gli conferisce un effetto esfoliante delicato, in grado di purificare a fondo la pelle e liberarla dalle impurità.

Non potrete più farne a meno!

Ricette di bellezza facili e veloci!

Volete una pelle sana e perfetta naturalmente? Vi consigliamo alcune ricette fai da te:

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.