La puzza di Chiuso dagli Asciugamani va via con 6+1 consigli in Lavatrice

66
asciugamani-che-puzzano-umido

Gli asciugamani, diciamocelo, sono croce e delizia del nostro bucato!

Nonostante i lavaggi siano sempre gli stessi, accade spesso di incorrere a qualche problemino come la durezza delle fibre quando si tolgono dallo stendino o la puzza di chiuso.

Oggi ci concentreremo su quest’ultima che è causa di alcune cattive abitudini usate in tutto il processo di lavaggio, dalla lavatrice a quando si mettono nei mobili.

Vediamo insieme 6+1 consigli utili per avere gli asciugamani privi di puzza e sempre perfetti!

Lavaggio esclusivo

Il primo consiglio che non posso fare a meno di darvi è dedicare un lavaggio esclusivo agli asciugamani.

Questo è importante al fine di lavare un unico tessuto, dato che in particolare quello degli asciugamani è più vicino alla spugna e ha bisogno di un lavaggio accurato.

Inoltre potrete essere sicuri che tutti i rimedi usati per il lavaggio siano destinati unicamente agli asciugamani e gli odori e le fibre non si confonderanno.

Dunque aspettate di avere un bel carico di asciugamani e poi lavatele riempiendo il cestello!

Non attendere troppo

Una regola assoluta che tutti dovremmo adottare quando laviamo gli asciugamani è non attendere troppo tempo prima di stenderli!

Purtroppo è un’abitudine molto comune lasciare che il bucato marcisca all’interno del cestello anche per un giorno intero: niente di più sbagliato.

Le lavatrici moderne permettono di programmare l’orario di inizio del ciclo di lavaggio, per cui impostate un’ora in cui sapete che dopo potete stenderli tranquillamente.

Lasciare chiuso lo sportello con gli asciugamani ammassati provoca cattivi odori che non andranno via nemmeno in un secondo momento.

Usare il bicarbonato o l’aceto

Usare il bicarbonato o l’aceto è un’altra soluzione perfetta per fare in modo che gli asciugamani non abbiano cattivi odori.

Si tratta, infatti, di ingredienti che neutralizzano anche l’odore più forte e rendono gli asciugamani più puliti e morbidi.

Se volete usare il bicarbonato, non dovrete far altro che riempire un misurino di prodotto e metterlo all’interno del cestello.

Per l’aceto, invece, dovrete riempire una tazzina e metterla nella vaschetta del detersivo.

Ammorbidente naturale

Preparare un ammorbidente naturale in casa è una soluzione che non risolve soltanto il problema degli asciugamani che puzzano, ma comporta anche un risparmio maggiore ed un inquinamento minore!

Per farlo vi serviranno 150 grammi di acido citrico sciolti in 1 litro d’acqua, versate il composto all’interno di un flacone e poi aggiungete 10 gocce dell’olio essenziale che preferite.

Versate 100 ml di ammorbidente naturale nella vaschetta apposita ed ecco che gli asciugamani saranno perfetti e profumati!

Stendere bene

Prima abbiamo parlato dell’importanza di stendere subito gli asciugamani, magari programmando anche l’orario della lavatrice.

Un altro fattore importante, tuttavia, è stenderli per bene e secondo le regola trasmesse di generazione in generazione e che spesso si ignorano.

Dovrete lasciare anzitutto lo spazio tra un asciugamano e l’altro in modo da lasciar passare aria, in caso contrario resteranno sempre umidi.

Scuoteteli prima di stenderli in modo da far cadere l’acqua in eccesso.

Come far asciugare

Per farli asciugare correttamente, oltre a stenderli bene, sarebbe preferibile mettere gli asciugamani lontani dalla luce diretta dei raggi solari.

Questi possono renderli troppo duri e vi faranno ottenere quell’effetto “carta vetrata” che non gradiamo quando puoi le utilizziamo.

Inoltre, prima di toglierli, è bene controllare che siano completamente asciutti, non deve restare nemmeno un angolo umido.

Infine ricordate di non lasciarli troppo tempo fuori al balcone.

Nei mobili

Ultimo consiglio da prendere in considerazione è quando si mettono nei mobili.

Assicuratevi che sia un mobile privo di umidità, in caso contrario mettete una ciotolina piena di bicarbonato in un angolo in modo da poterla assorbire.

Il mobile, inoltre, dev’essere libero da sporco e polvere che, altrimenti, si depositerà sugli asciugamani non dando l’effetto sperato.

Per profumare, riempite un sacchetto con delle foglie d’alloro e posizionatelo sugli asciugamani, saranno fantastiche!

Avvertenze

Al fine di svolgere sempre un lavaggio ottimale, leggete e seguite le istruzioni riportate sulle etichette.