Se resta la Puzza di umido sugli Asciugamani puoi usare 6 soluzioni semplici

57
asciugamani-umidi

Nei mesi invernali non è difficile che i panni restino umidi anche se li facciamo asciugare per giornate intere.

Ciò accade in particolare per gli asciugamani i quali danno sempre una sensazione di umidiccio e talvolta hanno anche accumulato dei cattivi odori!

Ad ogni modo, se restano sempre umidi, probabilmente si sta sbagliando qualcosa nel lavaggio, ma non preoccupatevi! Sono cose che si risolvono in pochissimo tempo!

Scopriamo insieme 6 soluzioni semplici per avere degli asciugamani morbidi e profumati anche in inverno!

Centrifuga

La centrifuga fa parte delle prime cose che bisogna controllare per evitare di avere asciugamani umidi.

Vi state chiedendo perché? Semplice, in base alla centrifuga può aumentare o diminuire il tasso di umidità che resta sugli asciugamani.

Dunque, se aumentate i giri, l’acqua in eccesso verrà smaltita e di conseguenza si asciugheranno prima anche se li stendete in casa.

Tuttavia strizzare troppo gli asciugamani potrebbe anche rovinarli, per cui attenetevi sempre alle etichette di lavaggio. Potete anche avvolgerli in un panno e strizzarli delicatamente una volta terminata la lavatrice.

Stendere subito e bene

Un altro errore, ahimè, molto comune è lasciare i panni nel cestello quando si conclude la lavatrice.

Tale cattiva abitudine non solo lascia i panni umidi in modo irreversibile, ma li fa anche puzzare e nel caso degli asciugamani il discorso è ancora più specifico.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per tale ragione bisognerebbe programmare i lavaggi solo quando sapete di poter stendere subito gli asciugamani e metterli all’aria aperta.

Le nuove lavatrici permettono di programmare gli orari di inizio dei lavaggi rendendo tutto ancora più semplice!

Ammorbidente fai da te

A volte la causa dell’umidità e anche dei cattivi odori sugli asciugamani è data dall’uso sbagliato dei detergenti che si usano nel lavaggio.

Partiamo dal fatto che non bisogna né eccedere né essere troppo ristretti con le quantità di detersivo perché si hanno rischi in entrambi i casi.

Se siete abituati a mettere sempre la quantità di detersivo, dovete anche assicurarvi di avere sempre lo stesso carico di asciugamani, altrimenti non saranno mai perfetti.

A tal proposito una soluzione estremamente efficace è usare un ammorbidente naturale che possa rendere tutto il lavaggio meno “pesante” e profumare gli asciugamani come non mai!

Dovrete sciogliere 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua e aggiungere poi 10 gocce di un olio essenziale a vostro piacimento.

Mettete 100 ml di prodotto in lavatrice e vedrete che fantastico risultato!

Usare l’aceto

Ci sono tante alternative ai detersivi industriali e soprattutto alla candeggina: l’aceto rappresenta una di queste.

Usarlo in lavatrice potrebbe rivoluzionare non solo le abitudini generali dei lavaggi, ma anche farvi risparmiare considerevolmente sui detersivi.

Inoltre l’aceto evita la formazione di umidità e di cattivi odori, usatelo mettendo 1 tazzina di prodotto in lavatrice ad ogni lavaggio ed ecco fatto!

Bicarbonato di sodio

Analogamente al bicarbonato di sodio, potete sfruttare anche il bicarbonato di sodio!

Particolarmente indicato per gli asciugamani bianchi perché toglierà le macchie, la polvere e soprattutto ve le ridarà candide come la neve!

Mettete 1 misurino di bicarbonato nel cestello quando lavate gli asciugamani e l’umidità sarà solo un lontano ricordo!

Se asciugate in casa

Vediamo adesso gli ultimi accorgimenti che non potete ignorare se asciugate gli asciugamani in casa:

  • Disponeteli ben distanziati l’uno dall’altro in modo da permettere il passaggio d’aria;
  • Avvicinate lo stendino ad una fonte di calore così da velocizzare l’asciugatura e assorbire l’umidità;
  • Se non avete un deumidificatore, riempite una ciotola con del sale grosso e posizionatela ai piedi dello stendino;
  • La cosa più importante è il passaggio d’aria: mettete gli asciugamani sullo stendino in una stanza dove potete tenere balconi e finestre aperti.

Avvertenze

Ricordo di non usare mai metodi, programmi e lavaggi aggressivi per gli asciugamani. Consultate sempre le indicazioni scritte sulle etichette.