Depilazione in casa: cosa fare se mi irrito con la lametta?

1187
irritazione-da-lametta-depilazione-casalinga-rimedi

Tutte noi sogniamo una pelle super liscia, libera da inestetismi e soprattutto dagli odiatissimi peli!

La depilazione fa parte della routine di ogni donna: che tu prediliga la ceretta o l’epilatore elettrico, o se nei casi di emergenza utilizzi il rasoio, ti può capitare di incorrere a delle irritazioni.

Tali irritazioni possono poi essere ulteriormente favorite da molti fattori, come sudore, caldo o anche fibre sintetiche. Ciò che ne consegue sono i famosi puntini rossi e fastidiosi che possono tramutarsi negli orribili peli incarniti.

Non tutti sanno, però, che ci sono tantissimi rimedi naturali per alleviare le irritazioni post-depilazione.. e alcuni di questi sono reperibili anche in casa!

Vediamoli insieme nel dettaglio!

Calendula

Gli utilizzi della calendula come rimedio naturale è riconosciuto fin dall’antichità. Oggi lo troviamo sotto forma di pomata e unguenti, oppure può essere assunto come decotto o tintura madre.

Ha proprietà antinfiammatorie, antisettiche e cicatrizzanti. Di solito viene utilizzata sotto forma di creme e si presta a moltissimi usi, come in caso di punture di insetti, lievi scottature, geloni e irritazioni della pelle in generale.

In caso di irritazioni dovute a una depilazione con lametta o ceretta, la calendula svolge un’azione sfiammante sui rossori, favorendo la cicatrizzazione dei tessuti.

Gel Aloe Vera

Tra i rimedi naturali contro le irritazioni da lametta (o ceretta), non possiamo non nominare il gel aloe vera che, per chi è più esperto, può essere preparato anche in casa.

Le proprietà terapeutiche dell’aloe non finiscono mai di sorprenderci. Si tratta di un gel fresco, dalle virtù lenitive e rigeneranti.

Essendo ricca di sali minerali e altre sostanze benefiche, l’aloe vera è ottima per preparare delle maschere naturali per il viso e se ci scottiamo al sole.

Tutte le sue proprietà possono essere utili in caso di irritazione da depilazione, favorendo una sensazione di benessere e di sollievo.

Camomilla

La camomilla è un rimedio assai versatile e che difficilmente non troviamo nella dispensa di casa nostra. Particolarmente consumata negli infusi, è ottima anche da un punto di vista cosmetico.

Infatti, ha un effetto lenitivo sulle occhiaie, può essere ingrediente delicato di uno struccante bifasico o può favorire i naturali riflessi dei capelli.

Le stesse virtù lenitive si rivelano ottime se la nostra pelle si irrita.

Per esempio, possiamo preparare un ottimo impacco alla camomilla. Possiamo anche tamponare la zona interessata con un filtro imbevuto d’acqua (dopo averlo lasciato raffreddare).

Tea tree oil

Un altro rimedio naturale degno di menzione è il tea tree oil, anche conosciuto come olio di melaleuca.

Si tratta di un olio essenziale dalle innumerevoli virtù curative: dall’acne alla micosi ungueale, dal raffreddore alla candidà.

Infatti possiede proprietà antibatteriche e antinfiammatorie e può essere adoperato anche in caso di irritazioni post-depilazione.

Visto che si tratta di un olio puro ed intenso, potrebbe risultare aggressivo quindi sempre meglio miscelarlo con un olio vettore dall’effetto emolliente, come per esempio l’olio di mandorle dolci.

Olio di mandorle dolci e malva

A proposito dell’olio di mandorle dolci, abbiamo detto che ha proprietà emollienti e può essere miscelato sia con dell’olio di tea tree, con dell’infuso alla camomilla o anche alla malva.

La malva allevia le infiammazioni e lenisce i rossori. Viene in genere adoperata in caso di mal di gola o anche per favorire la salute dell’apparato gastrointestinale.

Consigli pre e post depilazione

Vogliamo concludere fornendoti dei consigli utili sulla depilazione con lametta o ceretta, sia prima di farla sia per evitare la comparsa di irritazioni.

  1. Ricorda di idratare sempre la pelle e di nutrirla. In base alle tue esigenze, puoi usare del burro del karité o la tua crema preferita.
  2. Effettua periodicamente degli scrub. Sono fondamentali per eliminare le cellule morte e facilitare la rimozione dei peli, soprattutto quando fai la ceretta.
  3. Evita tecniche di depilazione che per te sono troppo aggressive.
  4. Dopo la doccia, tampona delicatamente la pelle e non strofinare l’asciugamano. Aiutati con dell’acqua fresca o del ghiaccio.
  5. Evita l’esposizione al sole (o alle lampade solari) le 12 ore successive alla depilazione.

Controindicazioni

Si ricorda che le irritazioni da depilazione possono tramutarsi anche in follicolite batterica, che presenta in genere brufoli con pus.

Si consiglia di consultare il proprio dermatologo e affidarsi a un’estetista esperta per evitare al minimo le irritazioni.

Evitare di utilizzare i rimedi indicati se si soffre di allergie o ipersensibilità a una o più componenti. Chiedere il parere del medico in caso di gravidanza o allattamento.

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.