Bastano 2 BUSTINE di TÈ ed ecco il detersivo tuttofare!

295
pulire-casa-te

Al mattino, a volte, non c’è niente di meglio che iniziare la propria giornata con una bella tazza di tè fumante: il suo sapore inconfondibile e il suo potere energizzante ci aiutano a svegliarci.

Ma sapevate che le bustine di tè hanno molti altri utilizzi? Le proprietà di questa erba sono, infatti, tantissime e tra queste vi è anche un naturale potere sgrassante, pulente e lucidante.

Caratteristiche che possono darci un grandissimo aiuto nelle faccende domestiche.

Vediamo insieme come sfruttare questa proprietà nei modi migliori, creando ad esempio un detergente sgrassante per superfici e scoprendo tutti gli altri trucchetti di pulizia che prevedono l’utilizzo di… 2 bustine di te!

Pulire le superfici

Per realizzare un efficace detergente sgrassante, iniziate col far bollire 500 ml d’acqua in un pentolino.

Poi, spegnete il fuoco e mettete nell’acqua 2 bustine di tè. Aspettate il tempo di infusione (circa 5 minuti) fino a ottenere un vero e proprio te. Fate raffreddare.

Adesso, aggiungete 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio e mescolate.

Il vostro detergente a base di teina è pronto! Potete usarlo passandolo sulle superfici con un panno inumidito: ovviamente lascerà un alone scuro che andrà via con il risciacquo.

Grazie al suo potere sgrassante, il detergente naturale può essere utilizzato su ogni superficie, ad eccezione di quelle delicate e chiare, ma è particolarmente adatto alle superfici porose, come il legno: passarlo sui ripiani servirà a lasciarli super puliti e lucidi.

Inoltre, il te nutre il legno, esaltandone il colore e rinvigorendolo!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

N.B: prima di utilizzarlo su una superficie particolarmente delicata, provatelo prima su una parte di essa per verificare che non causi danni.

Tappeti puliti e profumati

I tappeti sono un perfetto complemento d’arredo, ma chi li ha sa bene quanta polvere possono trattenere, per non parlare degli acari!

Ma il tè ha delle proprietà pulenti da non sottovalutare, nemmeno in questo caso. Possiamo utilizzarlo in due modi:

  • Fare in infuso di 2 bustine di tè verde in un litro d’acqua, mettere tutto in un vaporizzatore e spruzzare il liquido ottenuto (e raffreddato) sul tappeto da trattare.
  • Cospargere foglie di tè “a secco” su tutta la superficie del tappeto e lasciar agire per un paio d’ore. In questo modo verrà assorbita tutta l’umidità. Passare poi un aspirapolvere o anche uno spazzolone.

Con entrambi i metodi, avremmo ottenuto un deodorante per tappeti naturale ed un efficace anti-acaro.

Sgrassare le padelle

Padelle sporche e piene di incrostazioni di cibo? Niente paura. Anche in questo caso, la soluzione è a portata di mano.

Mettete la padella sporca nel lavandino e riempitela d’acqua calda fino all’orlo. Poi, metteteci in infusione 2 bustine di tè per circa 15 minuti.

In questo lasso di tempo, l’azione del te dovrebbe aiutare i residui di cibo a staccarsi e le macchie a scomparire.

Dopo, dovrete solo risciacquare le padelle e averle super pulite!

Pulire il water

Un trucchetto che vi aiuterà a rimuovere le macchie e strisce di calcare dal vostro water senza ricorrere a prodotti aggressivi!

Il rimedio è molto semplice: dovrete solo mettere delle bustine di tè, appoggiate alla parte del water dove ci sono le macchie.

In questo caso, però, le bustine di te possono anche già essere state utilizzate.

Lasciatele per una notte intera nel water e, al mattino, rimuovetele prima di tirare lo scarico: le macchie di calcare saranno visibilmente ridotte.

Profumare il frigorifero

A volte è sufficiente una piccola disattenzione, come dimenticare un cibo scaduto, perché il nostro frigorifero si riempia di uno spiacevole odore.

Poiché si tratta di un ambiente chiuso, i cattivi odori si formano e si amplificano più velocemente.

Un ottimo modo per combatterli consiste nel mettere 2 bustine di tè appena utilizzate su un piattino e collocarlo su un ripiano del frigorifero.

Le bustine di te appena usate, infatti, emanano ancora un piacevole profumo, non troppo intenso ma persistente, che riempie il nostro frigorifero senza rovinare l’odore degli altri alimenti.

Inoltre, si tratta di un deodorante economico e totalmente naturale.

Lucidare i pavimenti

Un altro metodo in cui possiamo utilizzare le bustine di tè è quello di lucidare i nostri pavimenti.

Potete creare un detersivo naturale utilizzando 2 L d’acqua calda, 60 grammi di sapone di Marsiglia in scaglie e 2 bustine di tè nero.

Attendete il tempo di infusione, fate raffreddare l’acqua e… il vostro detersivo-lucida pavimenti è pronto!

N.B: visto il colore scuro del te, dovete però fare massima attenzione ai pavimenti su cui utilizzate questo detersivo naturale: non devono essere bianchi o chiari. Utilizzatelo su piastrelle scure o pavimenti in legno.

Quale tipo di te utilizzare?

In molti si domandano quale tipo di te utilizzare per le faccende domestiche. In realtà, anche se esistono diverse varietà con proprietà diverse, di solito ogni tipo di tè può essere scelto per questi rimedi naturali.

Il migliore, però, resta il tè nero, molto potente e concentrato, dall’aroma inconfondibile.

Altri rimedi naturali per la casa

I rimedi naturali ci aiutano a risolvere i piccoli problemi domestici in modo veloce ed ecologico. Curiosi di conoscerne altri? Eccone alcuni:

Da sempre sono appassionato di prodotti biologici, del loro utilizzo e di tutto quello che è benessere. Credo che la parola "ecologia" sia sinonimo della parola "futuro".