Come avere Pavimenti lucidi e senza Aloni con Rimedi naturali

243
pavimenti-lucidi-senza-aloni

Tutte noi siamo solite lavare i pavimenti quasi quotidianamente in quanto questi “raccolgono” tutto lo sporco che lasciamo cadere o che introduciamo in casa camminando con le scarpe.

Se pulirli, però, è facile, non sempre, invece, riusciamo ad averli lucidi come vorremmo e a scongiurare il rischio di aloni che non li fanno sembrare così belli.

Per questo, oggi vedremo insieme come avere i pavimenti lucidi e senza aloni utilizzando i giusti ingredienti naturali!

Prima di iniziare

Prima di procedere con il lavaggio dei nostri pavimenti, è importante innanzitutto rimuovere la polvere con la scopa o l’aspirapolvere, in modo da evitare che eventuali detriti possano graffiare le superfici durante il lavaggio.

Inoltre, questo step è fondamentale anche per non spostare la polvere da una parte all’altra della stanza e non farla indurire durante il lavaggio. Infine, vi raccomandiamo di prestare attenzione al materiale di cui è fatto il vostro pavimento, in quanto ogni ingrediente è adatto a una determinata superficie e potrebbe, invece, danneggiare un’altra.

Quindi, cosa aspettiamo? Vediamo subito come fare!

Pavimenti in ceramica e in gres

Come abbiamo già detto ogni pavimento necessita di un ingrediente specifico per essere pulito e lucidato senza rischi. Partiamo, quindi, dai  pavimenti in ceramica e in gres porcellanato, i quali sono molto gettonati per la loro resistenza.

Versate, quindi, mezzo bicchiere di aceto bianco in un secchio d’acqua calda e immergete, poi, uno straccio all’interno della miscela così ottenuta. A questo punto, passatelo più volte sul pavimento effettuando dei movimenti circolari fino a rimuovere lo sporco e le macchie.

Infine, asciugate con un panno umido e non bagnato e voilà: il vostro pavimento in grés sarà pulito e lucido come non mai. L’azione sgrassante e lucidante dell’aceto, infatti, avrà rimosso quella fastidiosa patina oleosa che spesso tende a depositarsi su questa tipologia di pavimenti e li avrà resi brillanti senza macchie!

Non a caso, infatti, questo ingrediente costituisce uno dei rimedi più efficaci anche per pulire i vetri e averli brillanti!

N.B Vi ricordiamo di non usare mai detergenti oleosi su questi pavimenti, quali oli e cere, perché la componente oleosa potrebbe renderli opachi.

Pavimenti in legno e parquet

Un’altra tipologia di pavimenti che potreste avere in casa sono quelli in legno e parquet, i quali sono, invece, molto delicati e necessitano di cure e attenzione. Per questo, vi consigliamo di utilizzare due ingredienti noti per le proprietà pulenti molto delicate: il sapone di Marsiglia e il bicarbonato.

In una bacinella contenente 2 litri di acqua, aggiungete 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia e immergete, poi, uno straccio al suo interno.

A questo punto, passatelo sul pavimento e il gioco è fatto! Per conferire una maggiore luce ai vostri pavimenti, poi, potete provare a passare anche un panno in microfibra imbevuto di un po’ di olio di oliva, il quale si rivela veramente molto efficace per ravvivare il colore del legno!

N.B Vi raccomandiamo di non utilizzare acqua calda o bollente con questo tipo di pavimento

Pavimenti in cotto

pavimenti in cotto, sono noti per essere molto porosi, per cui necessitano di essere lavati con cura e attenzione e non bisogna mai usare sostanze grasse, oleose o troppo schiumose, in quanto rendono questa tipologia di pavimenti molto opaco.

Per renderli puliti e lucidi, quindi, vi consigliamo di versare 2 bicchieri di aceto bianco in un secchio d’acqua e aggiungere, poi, qualche scaglia di sapone di Marsiglia. A questo punto, immergete un panno in microfibra nel secchio e passatelo sul pavimento più volte.

Infine, accertatevi sempre di asciugare accuratamente il pavimento dopo averlo lavato così da evitare aloni e voilà: il vostro pavimento in cotto sarà lucido come non mai! Inoltre, l’aceto svolge anche un’azione lucidante in grado di eliminare tutti gli aloni!

Pavimenti in marmo

Infine, vediamo l’ultima tipologia di pavimento: quelli in marmo, un materiale in grado di conferire fascino ed eleganza alle nostre case. Dal momento, però, che è molto delicato, vi ricordiamo di evitare l’utilizzo di alcuni ingredienti acidi, come il limone, l’aceto o l’acido citrico, in quanto potrebbero corroderli o opacizzarli.

Versate, quindi, 1 cucchiaio di Sapone di Marsiglia e 3 cucchiai di bicarbonato di sodio in un secchio contenente 3 litri di acqua e usate, poi, questa miscela per pulire il vostro pavimento. A questo punto, tocca lucidarlo! Come fare? Con il trucchetto del panno di lana!

Tutto ciò che dovrete fare è strofinare un vecchio maglione sul vostro pavimento in marmo e…che splendore!

N.B Vi raccomandiamo di non utilizzare assolutamente l’aceto e il limone sul marmo, poiché rischiano di corroderlo e opacizzarlo. Allo stesso modo va evitato l’acido citrico o prodotti a base anticalcare o, ancora, la candeggina.

Avvertenze

Vi ricordiamo di non usare mai prodotti acidi, come l’aceto, il limone e l’acido citrico sul pavimento in marmo in quanto potrebbero macchiarlo o corroderlo!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.