Come rinfrescare i Cuscini dal Sudore e togliere le macchie con questo Rimedio facile ed economico

2853
rinfrescare-cuscini-sudore

Non c’è niente di più bello che mettersi a letto di sera, dopo una giornata intensa e immergere il proprio volto nei cuscini freschi e profumati: sembra di essere coccolate.

Poiché, però, i cuscini “accolgono” il nostro capo, tendono facilmente a sporcarsi e a presentare macchie e puzza di sudore che non sempre rendono così idilliaco il nostro “tuffo” nel letto.

Per questo, oggi vedremo insieme alcuni rimedi naturali per rinfrescare i cuscini dal sudore e mantenerli sempre profumati!

Bicarbonato

Innanzitutto, vi consigliamo di utilizzare il bicarbonato di sodio, l’ingrediente da dispensa noto proprio per le sue proprietà pulenti e anti-odore. 

Cospargete, quindi, il bicarbonato su tutta la superficie del cuscino e lasciate agire per almeno un paio d’ore. Dopodiché, rimuovete questa polverina bianca servendovi di una spazzola o dell’aspirapolvere. La puzza di sudore sarà solo un brutto ricordo grazie alla funzione del bicarbonato di neutralizzare i cattivi odori.

Per un effetto più efficace, in caso sia presente anche la macchia di sudore, poi, potete mescolare 80 grammi di bicarbonato di sodio con acqua a filo fino ad ottenere un composto pastoso. A questo punto, aggiungete 10 gocce di olio essenziale di tea tree e cospargete il cuscino di questo composto.

Lasciate agire per circa 10 minuti, poi rimuovete il tutto con un panno in microfibra umido ma non bagnato: addio puzza di sudore!

Borotalco

Similmente a quanto già fatto con il bicarbonato, potete provare anche il borotalco, la polverina profumata che di solito viene utilizzata per lenire le irritazioni sulla pelle.

Questo ingrediente, infatti, vanta una forte proprietà assorbente, in grado di assorbire il grasso e il sebo in eccesso che si deposita sui cuscini. Vi ricordiamo, infatti, che potete utilizzarlo anche per rendere più puliti i capelli grassi!

Anche in questo caso, quindi, vi basterà cospargere il cuscino con il borotalco e lasciarlo agire per un po’. Dopodiché, utilizzate una spazzola per rimuovere la polvere in eccesso e noterete che il vostro cuscino sarà subito più pulito e profumato!

Aceto

Tra gli ingredienti da dispensa in grado di neutralizzare i cattivi odori e rinfrescare i tessuti ricorre anche l’aceto, il quale è utilizzato anche per rimuovere la puzza di umidità dal bucato!

Versate, quindi, un po’ di aceto in un secchio contenente acqua e immergete, poi, un panno nella soluzione così ottenuta. Strizzatelo bene per renderlo umido e non bagnato e passatelo sul cuscino. Infine, lasciate asciugare naturalmente e il gioco è fatto!

Se volete anche avere un buon profumo, vi consigliamo di aggiungere alcune gocce di olio essenziale dalle fragranze quali limone, arancio, mandarino, eucalipto e lavanda.

Sapone di Marsiglia

Il sapone di Marsiglia, si sa, è l’ingrediente naturale considerato una manna dal cielo in caso di pulizia domestica, in quanto vanta proprietà pulenti molto delicate e un profumo inebriante.

Per utilizzarlo e per rinfrescare i vostri cuscini, quindi, versate un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido in un litro di acqua tiepida e immergete, poi, un panno nella soluzione. Strizzatelo accuratamente, dopodiché passatelo sul cuscino. Infine, lasciate asciugare.

Video del Lavaggio Cuscini

Vogliamo darvi qualche dritta i più! Ecco un video pensato apposta per voi!

Rinfrescante fai da te

E se volessimo, invece, un rinfrescante fai da te da vaporizzare sui cuscini ogni volta che vogliamo così da averli sempre freschi? Ecco il rimedio che fa per voi! Vi dovrete munire di:

  • 500 ml di acqua distillata
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 25 gocce di olio essenziale che preferite

Vi basterà versare il bicarbonato di sodio in un flacone spray contenente l’acqua e aggiungere, poi, le gocce di olio essenziale. Vi consigliamo di prediligere l’olio essenziale alla lavanda così da favorire anche il sonno.

Quindi, agitate energicamente il flacone per mescolare gli ingredienti e vaporizzate la miscela così ottenuta sul vostro cuscino.

Oltre a profumare e a rinfrescare il vostro cuscino, avrete portato una ventata di buon odore in tutta la vostra stanza! Questo deodorante può essere usato anche sui divani e sulle tende!

Avvertenze

Vi ricordiamo di leggere sempre l’etichetta di lavaggio dei cuscini per scoprire la composizione del tessuto ed evitare di danneggiarli.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.